Windows

Il Windows Subsystem for Linux, o WSL, è una funzionalità presente ormai da qualche anno in Windows 10 che permette di lanciare una distro GNU/Linux all’interno dell’OS di Microsoft senza necessità di virtualizzazione o dual boot. Il WSL è già giunto alla seconda edizione: il WSL 2 è stato annunciato durante il keynote che ha aperto l’evento Build 2019. A partire dal prossimo autunno le nuove build di Windows 10 includeranno

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

L’Undercover Mode è una funzionalità che è stata aggiunta nell’ultima release di Kali Linux (2019.4). Permette di camuffare il sistema operativo facendolo sembrare Windows in modo da non attirare sguardi indiscreti. Può essere però usata anche con altri scopi: fornire ai newbie di Linux l’interfaccia di Windows, utile in una prima fase di ambientamento, oppure per fare uno scherzo, se si riesce a mettere le mani sul pc di un amico

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il panorama di malware (talvolta tradotto con “programmi malevoli”) è molto ampio, e per esempio comprende: Raccolta dati personali e/o finanziari, come le carte di credito; Cryptolocker, ovvero criptazione dei file al fine di chiedere un riscatto; Attivazione webcam e/o microfono, per spiare e/o ricattare; Virus che distruggo dati, o interi sistemi; Il tutto sempre,… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La seconda incarnazione del Windows Subsystem for Linux (WSL), come già spiegato alla sua presentazione, può essere descritta come una macchina virtuale integrata con Windows, che usa un Kernel Linux apposito. Per quanto questa scelta abbia dei vantaggi in termini di compatibilità – e prestazioni – delle applicazioni volte a funzionare al suo interno, la…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Gli sviluppatori che lavorano con openSUSE possono contare su un sistema generico per compilare e distribuire vari pacchetti in modo automatico, consistente e riproducibile: Open Build Service (OBS). Oltre al rilascio di pacchetti, è possibile anche distribuire aggiornamenti e add-on per un vasto numero di sistemi operativi ed architetture. Qualche giorno fa è stata annunciata… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Forse una notizia che non fa molto clamore e può passare inosservata, salvo quando si presenterà l’occasione di usare Samba 4.11 con qualche vecchia versione di Windows.E’ proprio così. A partire dalla versione 4.11 di Samba, la suite di strumenti per interagire con il mondo di Windows, non sarà possibile accedere ad una cartella condivisa […]

Leggi il contenuto originale su linux – valent

Dopo il recente annuncio dalla Corea del Sud che annunciava di voler sganciarsi da Windows, anche la Russia (ri)conferma il cambio di rotta verso lidi più open; nonostante abbia iniziato lo switch da diversi anni, partendo dai dipartimenti governativi per poi passare al Ministero della Difesa ha annunciato recentemente che anche l’esercito dovrà passare al free software.

La distribuzione scelta è Astra Linux, derivata ufficiale (riconosciuta) di Debian e sviluppata a partire

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Il supporto di Microsoft per Windows 7 terminerà a Gennaio 2020 e questo è un grosso problema sia per chi usa l’OS dell’azienda di Redmond per motivi personali che, soprattutto, per le aziende o gli istituti governativi. Certo, è possibile passare a Windows 10… ma il governo della Sud Corea ha scelto Linux.

Il governo cambierà il sistema operativo dei suoi computer da Windows a Linux come ha confermato il Ministero dell’Interno

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il Windows Subsystem for Linux (WSL), ve ne ho parlato infinite volte qui su LFFL, è una funzione integrata nell’OS di Microsoft che permette di avviare una distribuzione GNU/Linux all’interno di Windows 10 senza doverlo virtualizzare o effettuare un dual boot.

Dopo aver portato tantissime distro sul Windows Store, tra cui Ubuntu, Debian e Kali, dopo aver lanciato un tool open-source che permette di rendere compatibile qualsiasi distro Linux con il WSL

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Vero, l’amore di Microsoft per Linux e -più in generale- per l’open source non è più un mistero e, sotto la direzione di Satya Nadella, l’azienda di Redmond ha dimostrato negli ultimi 5 anni un’apertura in netto contrasto con le dichiarazioni precedenti di Ballmer.

Ed il loro sistema operativo di bandiera, al momento Windows 10, ha portato enormi novità a riguardo: da una prima apparizione di Bash su Windows, ad un Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!