Timestamp

Come sapete, se aprite e modificate un qualsiasi tipo di file, ad esempio un documento creato con LibreOffice, vengono aggiornati i timestamp riguardanti “l’ora di accesso” e “l’ora di modifica”. Potrebbe tornarvi utile sapere come modificare un file conservando i vecchi timestamp. Prima di mostrarvi come procedere consentitemi un breve riepilogo su questo argomento.

Timestamp su Linux

In Linux ogni file ha tre tipi di timestamp: atime (ora di accesso, access time), mtime

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom