software

Joplin è un’applicazione free e open source per prendere note e segnarsi i propri appunti. L’app è fatta molto bene e consente di gestire al meglio un elevato numero di note grazie a funzioni di raggruppamento. E’ possibile copiare le note, cercare all’interno delle stesse e modificarle dall’app o usando il text editor preferito. Il formato delle note è il Markdown.

Il bello è che Joplin può importare le note create con

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Plasma 5.17 non sarà sviluppato ulteriormente dopo l’arrivo della quinta point release ma il suo successore, KDE Plasma 5.18, è quasi pronto e iniziano ad emergere le prime novità. Gli sviluppatori del DE vogliono saperne di più riguardo a come gli utenti lo utilizzano: quali funzionalità sono più sfruttate? Qual è l’hardware più comune?

Per poter raccogliere questi dati KDE includerà in Plasma 5.18 un nuovo report tool. Ovviamente la raccolta dei dati

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Dopo oltre un anno di sviluppo è disponibile Wine 5.0. Wine è un software scritto in C che permette il funzionamento dei programmi sviluppati per il sistema operativo Microsoft Windows su distribuzioni  GNU/Linux. Wine è usato anche da Proton, il layer sviluppato da Valve per Steam Play.

Questa release è stata dedicata alla memoria di Józef Kucia, deceduto ad agosto 2019 a soli 30 anni. Kucia è stato un importante sviluppatore di

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Sappiamo bene che Git è, probabilmente, il sistema di versionamento del codice più utilizzato e che, questo senza dubbio, è il software open-source più diffuso. E tutto questo è avvenuto da quando il buon Linus Torvalds, circa 14 anni fa, ha deciso che i sistemi presenti al tempo erano limitati e di implementarne uno ad-hoc…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Auto-cpufreq è un nuovo tool sviluppato per portatili che montano CPU Intel e OS Linux. È uno strumento automatico di ottimizzazione della velocità e della potenza della CPU che mira a migliorare la durata della batteria minimizzando i compromessi.

Lo strumento modifica lo scaling della frequenza della CPU, il governor (passa da performance a risparmio energetico, queste sono le uniche 2 modalità supportate dal driver intel_pstate) e il turbo boost al variare

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Ci sono diverse notizie riguardanti KDE che riguardano Applications, giunto alla versione 19.12.1, Plasma, è arrivata l’ultima point release della serie 5.17, ma non solo. Partiamo dal post publicato dagli sviluppatori sul blog ufficiale.

I dev di KDE hanno fatto un clamoroso occhiolino agli utenti di Windows 7 pubblicando un articolo dedicato a chi ancora utilizza il vecchio OS di Microsoft. Come molti di voi sapranno la casa di Redmond smetterà di

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Mozilla Firefox 72 è ufficialmente disponibile. La grossa novità per gli utenti Linux è l’arrivo del PiP – Picture in Picture  – che consente di ridurre a finestra un video in riproduzione ad esempio su Netflix o YouTube. La finestra potrà essere spostata in qualsiasi parte della schermata e ridimensionata a piacere rimanendo in primo piano rispetto a tutte le altre applicazioni attive. La modalità PiP è disponibile anche su Windows

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Pixelorama è uno sprite editor 2D open source e multipiattaforma. La prima public release risale a settembre 2019 ma il suo sviluppo procede abbastanza rapidamente ed è quindi giunto il momento di parlarne.

Prima di parlarvi di Pixelorama facciamo una breve digressione. Cos’è uno sprite? Con sprite si fa riferimento ad un’immagine in grafica raster, generalmente bidimensionale (2D), che fa parte di una scena più grande (lo “sfondo”) e che può essere

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Buone notizie per gli appassionati di editing fotografico: è disponibile Darktable 3.0. Si tratta di uno dei migliori software open source per questo tipo di attività,  può essere visto come una buona alternativa ad Adobe Lightroom. Darktable offre supporto nativo per molte macchine fotografiche e mette a disposizione dell’utente una serie di strumenti per la modifica delle immagini. Per molti aspetti non ha nulla da invidiare a molti programmi commerciali ben

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il team di Kdenlive dopo oltre quattro mesi di sviluppo ha annunciato l’arrivo di Kdenlive 19.12.0. Questa nuova release introduce tantissime novità: migliori performance, una timeline più fluida e veloce, un nuovo audio mixer e i master effects (sia audio che video).

Vi ho parlato recentemente di Kdenlive perchè è sbarcato sullo Snap store aggiungendosi a una lunga lista di Snap app targate KDE: sono ben 52. Per l’installazione dello Snap vi rimando all’Leggi il contenuto originale su Linux Freedom