software

Scrcpy è un tool open source e multipiattaforma che permette di visualizzare e controllare i dispositivi Android, collegati tramite USB o via wireless. Non richiede alcun accesso root. Il device Android trasmette in streaming un video H.264 del proprio schermo, senza audio, con una latenza minima di 35ms. Gli eventi del mouse e della tastiera vengono acquisiti e trasmessi allo smartphone. Scrcpy 1.15 è l’ultima release di questo software e introduce

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Qualche anno fa l’image editor Pinta è stato uno dei più amati su Linux grazie alla sua interfaccia semplice e alla miriade di funzionalità messe a disposizione degli utenti. Era scritto in C# e si basava su GTK. Purtroppo il suo sviluppo è cessato da tempo, l’ultima release disponibile (v1.5) risale infatti al 1 marzo 2015. Oggi però possiamo darvi una bella notizia: dopo cinque anni Pinta torna in scena con

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

The Document Foundation ha annunciato la disponibilità di LibreOffice 7.0. Ne abbiamo parlato a più riprese negli ultimi mesi qui su LFFL, preannunciandovi alcune delle novità attese per questa release. Oggi è finalmente qui.

Sono presenti una miriade di miglioramenti graditi e notevoli nuove feature, la maggior parte delle verranno presentate in questo articolo. Partiamo con quelle più importanti:

  • supporto per OpenDocument Format (ODF) 1.3;
  • motore grafico Skia e accelerazione basata su GPU Vulkan

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

L’applicazione 1Password è in arrivo sui sistemi operativi GNU/Linux. Il rilascio ufficiale è previsto entro la fine del 2020, ma è già da subito possibile partecipare alla fase di test, grazie alla nuova development preview.

1Password avrà la sua app ufficiale sul pinguino

Tramite questo post, pubblicato sul forum di supporto di 1Password, è stato ufficialmente annunciato l’arrivo dell’applicazione nativa per il pinguino. Feature, come si può leggere, da tempo richiesta dall’utenza del

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

In origine era Pico, vecchio editor dei sistemi Unix, e poi fu Nano. Ora siamo arrivati a Nano 5.0, uno degli editor di testo da riga di comando (ovviamente open source) più famosi in ambiente GNU/Linux. Si distingue da strumenti più complessi, come Vi e Emacs, per immediatezza e semplicità di utilizzo. Se non sapete di cosa sto parlando, perché siete troppo abituati all’uso di software con GUI, aprite un terminale

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

WebTorrent Desktop è un semplice programma open-source e multipiattaforma che permette di visualizzare in streaming il contenuto dei file torrent senza scaricarli completamente. Da poche ore è disponibile la versione 0.23 allora cogliamo l’occasione per riassumere le principali novità introdotte delle ultime versioni di questo client.

WebTorrent Desktop: streaming via torrent

Parlare di torrent nel 2020 per molti potrebbe sembrare anacronistico, ma in realtà le cose stanno diversamente. Quando arrivò anche in Italia la

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Mozilla Firefox 79 è ufficialmente disponibile e arriva a poco meno di un mese di distanza da Firefox 78 ESR in seguito alle nuove politiche di sviluppo agile che però stanno dando qualche problema di troppo. Ben 9 beta hanno permesso agli sviluppatori di testare a dovere Firefox 79 scongiurando (almeno si spera) i problemi al day one che hanno contraddistinto le precedenti versioni.

Una delle nuove funzioni più interessanti è la

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

A maggio vi ho parlato della versione 0.24 di Enlightenment, un desktop environment abbastanza noto nel panorama GNU/Linux. Nasce nel 1996, è compatibile con distro GNU/Linux ma anche con BSD, e si è ritagliato una fetta di utenti molto fedeli che lo adorano. Il progetto, che sta subendo una transizione da X11 a Wayland si basa sulle librerie EFL. Oggi è disponibile la seconda point release della serie 0.24, Enlightenment 0.24.2,

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

DigiKam è un avanzato gestore di fotografie basato su Qt che supporta tutti i principali formati grafici. DigiKam 7.0 arriva otto mesi dopo la versione 6.4, che probabilmente molti di voi stanno attualmente utilizzando, con nuove importanti funzionalità e dozzine di miglioramenti.

Gran parte del lavoro in digiKam 7.0 è stato svolto attorno alle capacità di riconoscimento facciale del programma, che ora utilizza reti neuronali e deep learning e si appoggia alla

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

In questi giorni è stata rilasciata la Beta di Glimpse 0.2.0 e, a breve, arriverà la final release. Di Glimpse 0.1.0 vi ho parlato a novembre, quando, un po’ inaspettatamente, è stato annunciato questo fork di GIMP. Come tutti i fork di progetti attualmente in sviluppo in pochi gli davano credito. Invece gli sviluppatori ci credono veramente e nel corso dei mesi hanno portato avanti il progetto, rilasciando con continuità nuove

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom