privacy

immagine via pixabay

L'uso di Microsoft Office 365 a scuola è illegale perché i dati personali degli studenti vengono spediti in USA. Questo è quanto ha stabilito il commissario dell'Assia per la protezione dei dati e la libertà di informazione.

Per chi non lo sapesse l'Assia (o Hessen) è uno dei sedici stati federati della Germania, nazione sempre molto attenta alle tematiche relative alla privacy dei suoi cittadini.

Da anni in Germani si discute

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


In fatto di privacy Mozilla è sempre stata in prima linea per difendere i propri utenti. Con l'ultima minor release di Firefox compie un ulteriore passo in questo senso.
A partire da martedì 4 Giugno i nuovi utenti di Firefox troveranno pre attivata la funzionalità di blocco di cookie traccianti di terze parti.

Perché questa opzione?

Su quasi tutti i siti web che visitiamo ogni giorno, i nostri dati vengono di navigazione vengono trasmessi

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Tediato oltre misura dall'invasiva pubblicità su Twitter del noto marchio di diavolerie elettroniche, che intende rifarsi la verginità sulla privacy a forza di video emotivamente pucciosi, ho risposto a tono a un suo tweet. Sono stato subito bloccato.

Morale della favola: mi sarà impossibile vedere le prossime pubblicità ipocrite di Apple. Grazie Apple!

Leggi il contenuto originale su Dario Cavedon (iced)

Il GDPR e l’Orgoglio di Essere Europeo

Esiste l’oro, l’oro blu, l’oro nero e chi più ne ha più ne metta.
L’oro è indice di ricchezza: è il simbolo di qualcosa di raro, che vale e costa, un bene che solo i più ricchi si possono permettere. Negli ultimi anni è nato un nuovo oro: i nostri dati.
Che ci piaccia o no il futuro sta pericolosamente virando verso un mondo governato da informazioni personali e dai segreti:

Leggi il contenuto originale su Morrolinux

Come ogni anno, siamo arrivati al giorno dell'evento desiderato e promosso da chi, come me, è un attivista e promotore del Software Libero e della libertà informatica.

Leggi il contenuto originale su Software Open Sources – Il mondo di Paolettopn


Tempo di autunno (caldo), e tempo di Linux Day! Arriva il 28 ottobre, in parecchie città italiane l'appuntamento per eccellenza delle comunità FLOSS, quest'anno dedicato alla privacy e alla sicurezza online.

Il Linux Day è una manifestazione nazionale organizzata da Italian Linux Society, che si svolge contemporaneamente in molte città italiane, durante la quale LUG (Linux User Group) e associazione locali presentano le novità e i vantaggi dell’uso di Linux e

Leggi il contenuto originale su Dario Cavedon (iced)

Linux Day 2017

by Francesco Marinucci on

28/10/2017 09:30
28/10/2017 18:00
28/10/2017 09:30
28/10/2017 18:00

Anche quest'anno, l'Associazione GNU/Linux User Group di Perugia organizza per sabato 28 Ottobre, il Linux Day, l'appuntamento nazionale dedicato a GNU/Linux ed al Software Libero. 

Il Linux Day è una manifestazione nazionale articolata in eventi locali, promossa da I.L.S. (Italian Linux

Leggi il contenuto originale su GNU/Linux User Group Perugia

Come annunciato dal New York Times nel suo articolo è di oggi la notizia secondo cui il Governo Cinese avrebbe bloccato l'utilizzo di Whatsapp su tutto il territorio nazionale, ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire cosa è successo.

Già da qualche mese la situazione di Whatsapp nell'estremo Oriente non era delle migliori, dal momento che risultava impossibile inviare file all'interno dell'applicazione, ma quello di oggi è stato un risveglio

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

I vostri dati sono al sicuro? Bene, perché nella sola prima metà del 2017 sono stati persi o rubati gli stessi dati dell'intero 2016.

A rivelarlo è la società di sicurezza digitale Gemalto che all'interno del documento Breach Level Index mostra come vengano in media persi 10,4 milioni di record ogni giorno.

I numeri sono piuttosto impietosi: i dati persi o rubati nella prima metà del 2017 sono stati 1,9 miliardi contro gli 1,37 miliardi

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Un vecchio detto recita "Chi si fa gli affari suoi campa cent'anni". Ovviamente il detto non era di certo riferito al mondo dell'IT, tuttavia alcuni comportamenti sembrano non conoscere eccezioni ed investono anche l'informatica in casistiche impensabili fino a qualche tempo fa.
E' il caso si "Sarahah", l'app del momento: nata per lasciare feedback anonimi al nostro datore di lavoro, si è ben presto trasformata nella copia di Ask.fm, ma stavolta senza

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!