Open source


Microsoft ♥ Linux, questo è oramai un dato di fatto confermato dalle sempre più frequenti aperture nei confronti di Linux fatte in questi ultimi tempi.
L'ultima manifestazione d'affetto è stata fatta qualche giorno fa con l'annuncio, da parte di Microsoft, di supportare l'aggiunta della tecnologia exFAT di Microsoft al kernel Linux.

exFAT è il file system sviluppato da Microsoft che viene utilizzato in Windows e in molti tipi di dispositivi di archiviazione come

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Nella giornata di ieri vi avevamo parlato della decisione, da parte di Epic Games, di supportare la Blender Foundation con $ 1,2 milioni.

Ubisoft aderisce al fondo di sviluppo di Blender

Oggi arriva una ulteriore notizia che farà felici gli utenti di Blender: Ubisoft ha annunciato che aderirà al fondo di sviluppo della Fondazione Blender come membro Gold. Ubisoft contribuirà non solo a finanziare Blender ma ha deciso che l'Ubisoft Animation Studio, un dipartimento di Ubisoft Film and Television, utilizzerà

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Epic Games, la famosa software house che ha creato Fortnite, come parte del programma Epic MegaGrants, ha deciso di premiare la Fondazione Blender con una donazione di 1,2 milioni di dollari per favorire lo sviluppo di Blender.

L'iniziativa Epic MegaGrants è pensata per assistere gli sviluppatori di giochi, i professionisti aziendali, i creatori di contenuti multimediali e di intrattenimento, gli studenti, gli educatori e gli sviluppatori di strumenti che svolgono un lavoro

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Buone notizie per tutti i sostenitori del software open source. La legge italiana che sancisce il principio per cui la Pubblica Amministrazione deve preferibilmente acquisire software open source e deve rilasciare in open source tutto il software che sviluppa ha finalmente le sue linee guida attuative che entrano in vigore.
Le amministrazioni dovranno pubblicare su Developers Italia tutto il software di loro proprietà acquisito negli anni passati e che acquisiranno d’ora in avanti.

Cosa cambia?

Con

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Tediato oltre misura dall'invasiva pubblicità su Twitter del noto marchio di diavolerie elettroniche, che intende rifarsi la verginità sulla privacy a forza di video emotivamente pucciosi, ho risposto a tono a un suo tweet. Sono stato subito bloccato.

Morale della favola: mi sarà impossibile vedere le prossime pubblicità ipocrite di Apple. Grazie Apple!

Leggi il contenuto originale su Dario Cavedon (iced)


Negli scorsi giorni, girovagando su reddit, mi sono imbattuto in un post di Giacomo Ciarlini, uno studente di Ingegneria Informatica specializzato in machine learning, che ha realizzato una guida completa sul Machine Learning, incentrata su TensorFlow e Scikit-Learn, guida che potete consultare su GitHub a questo indirizzo.

Visto l'enorme riscontro che ha ottenuto, Giacomo ha deciso di espandere il progetto a tutto il campo IT (e non solo). Sta cercando quindi collaborazioni per questo

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


La National Security Agency, meglio conosciuta ai più con il suo acronimo di NSA, durante la RSA Security Conference, ha annunciato il rilascio di Ghidra, un framework di reverse engineering creato dall'NSA che l'agenzia americana ha utilizzato, e utilizza tutt'ora, da oltre un decennio.

Questo framework include una serie di strumenti di analisi del software che consentono agli utenti di analizzare il codice compilato su una varietà di piattaforme fra cui Windows,

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

La Commissione Europea ha lanciato l'iniziativa FOSSA Bug Bounties finalizzata alla scoperta di bug nei software open source che vengono maggiormente utilizzati nelle infrastrutture IT di Parlamento, Consiglio e Commissione Europea.

FOSSA sta per Free and Open Source Software Audit, un progetto lanciato dagli europarlamentari Julia Reda e Max Andersson qualche anno fa dopo il caso OpenSSL. Lo scopo di questo progetto è quello di garantire maggiore sicurezza nel software software libero utilizzato dalle

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

L’Unione Europea ha annunciato una serie di bug bounty programs per diversi software open source. Un bug bounty program, per chi non lo sapesse, è un accordo, solitamente proposto da grosse aziende (Google, Microsoft, etc), grazie al quale un individuo può ricevere riconoscimenti e ricompense in denaro per la segnalazione di bug, exploit o vulnerabilità. Questi programmi permettono agli sviluppatori di scoprire e risolvere tali bug prima che siano di dominio

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

NVIDIA ha annunciato che la tecnologia proprietaria PhysX è ora open-source e il codice sorgente è già disponibile su GitHub. Per chi non lo sapesse stiamo parlando di un engine per la simulazione della fisica usato principalmente nei videogiochi. I motori Unity e UE lo utilizzano per la gestione della fisica in-game.

Nvidia PhysX consente di creare simulazioni utilissime nei settori dell’intelligenza artificiale, della robotica e della visione computerizzata, nella gestione dei

Leggi il contenuto originale su Lffl.org