Open Source: l’Unione Europea annuncia diversi “Bug bounty program”

L’Unione Europea ha annunciato una serie di bug bounty programs per diversi software open source. Un bug bounty program, per chi non lo sapesse, è un accordo, solitamente proposto da grosse aziende (Google, Microsoft, etc), grazie al quale un individuo può ricevere riconoscimenti e ricompense in denaro per la segnalazione di bug, exploit o vulnerabilità. […]

L’articolo Open Source: l’Unione Europea annuncia diversi “Bug bounty program” sembra essere il primo su Lffl.org.

Continue reading

La tecnologia NVIDIA PhysX diventa Open-Source

NVIDIA ha annunciato che la tecnologia proprietaria PhysX è ora open-source e il codice sorgente è già disponibile su GitHub. Per chi non lo sapesse stiamo parlando di un engine per la simulazione della fisica usato principalmente nei videogiochi. I motori Unity e UE lo utilizzano per la gestione della fisica in-game. Nvidia PhysX consente […]

L’articolo La tecnologia NVIDIA PhysX diventa Open-Source sembra essere il primo su Lffl.org.

Continue reading

Microsoft si unisce all’OIN e rende open source 60mila brevetti

Dopo essere entrata come Premium Member nella Open Source Initiative dopo aver rilasciato SQL Server per Linux, dopo aver portato Linux su Windows, dopo aver rilasciato Skype e Powershell in formato Snap Microsoft ha deciso di unirsi all’OIN (Open Invention Network). La decisione è stata ufficializzata direttamente da Microsoft. l’Open Invention Network, comunità finalizzata alla […]

L’articolo Microsoft si unisce all’OIN e rende open source 60mila brevetti sembra essere il primo su Lffl.org.

Continue reading