Nvidia

Immaginatevi a fissare per la prima volta uno schermo che proietta delle sessioni di Pac-Man, il celebre Arcade che ha compiuto da poco 40 anni, e di essere un programmatore. Sareste in grado di ricostruire quella che è la modalità del gioco e le sue funzionalità in totale autonomia? E se aveste a disposizione l’osservazione…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

In questo periodo di quarantena, speriamo termini presto, molti si sono dedicati al gaming. I giochi sono sempre più esosi di risorse e il mercato delle schede video vive l’eterna lotta tra AMD e nVidia con Intel sullo sfondo che prova a recuperare il terreno perso. Nvidia ha presentato le nuove schede della famiglia Turing (e fra qualche mese arriveranno le nuove schede Ampere) mentre AMD ha lanciato di recente la

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom


Il team di Linux Mint ha annunciato il rilascio della versione Beta di LMDE 4 nome in codice "Debbie". Per i neofiti della distro, LMDE sta per Linux Mint Debian Edition ed è in pratica una versione di Linux Mint avente Debian come base. Lo scopo di questa distro è quello di poter continuare ad offrire la stessa esperienza utente qualora Ubuntu dovesse scomparire.
La Beta di LMDE 4 è basata su Debian

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

L’ormai prossimo rilascio della versione 5.6 del kernel Linux porterà finalmente in dote agli utenti di schede grafiche NVIDIA della serie RTX 20 (RTX 2060/70/80/Ti e Titan RTX) l’accelerazione hardware nativa tramite i driver nouveau. Nonostante sia basata sulla medesima architettura Turing – fatte salve piccole differenze relative all’hardware per il ray-tracing – l’intera serie 16xx (GTX 1650 e GTX 1660) era stata inizialmente esclusa da questa prima ondata di supporto.

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nuovo mese, nuovo report sulle attività svolte dal team di Linux Mint, i piani per il futuro e il resoconto con le donazioni ricevute.

Donazioni

A Dicembre 2019 il team di Linux Mint ha ricevuto ben 1022 donazioni, per un totale di $ 25.352. Questo è il massimo storico raccolto fino ad ora.

Per il nuovo anno si prospettano due sfide in quanto saranno rilasciate due nuove major release, una basata sulla nuova Ubuntu

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

È un’interessante disamina quella di Micheal Larabel, curatore di Phoronix, in merito a quanto le diverse aziende produttrici di chip, in primis Intel e AMD, contribuiscano al Kernel Linux. I risultati non lasciano spazio a dubbi: in termini di contribuzioni, se Intel è decisamente top contributor ed AMD “se la gioca”, ma su un piano…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

NVIDIA ha pianificato un talk per marzo 2020 dove annuncerà le novità per quanto riguarda i driver open source per Linux. Probabilmente, almeno si spera, l’azenda inizierà a contribuire attivamente allo sviluppo di Nouveau, il driver per le GPU NVIDIA che si trova nel kernel Linux.

Chi lavora a Nouveau intende costruire un driver di altà qualità, open source, per schede NVIDIA. Il termine, in francese, sta per “nuovo”. Nouveau è l’unione

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nvidia ha rilasciato un nuovo set di driver (440.36) per sistemi GNU/Linux e BSD che introducono il supporto per la nuova scheda grafica GTX 1650 SUPER. Il supporto della scheda, invece, non è ancora pronto per sistemi Solaris.

La GeForce GTX 1650 SUPER utilizza memorie GDDR6 e una variante della GPU TU-116 con ben 1280 CUDA Core. Si tratta del modello entry-level della linea SUPER che monta 4GB di memoria GDDR6 da

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nvidia Optimus con Bumblebee su Debian 10 Tanti laptop hanno la doppia scheda video Intel e Nvidia, e quindi si può installare Bumblebee che supporta i laptop con tecnologia NVIDIA Optimus Praticamente si fa il rendering con Nvidia che sarà visalizzata con la scheda Intel. Per identificare le schede: $ su - # apt install … Leggi tutto "Nvidia Optimus con Bumblebee su Debian 10"

The post Nvidia Optimus con Bumblebee su

Leggi il contenuto originale su Edmond's Weblog


Blender continua a riscuotere consenti e supporto economico da parte di sempre più big dell'industria informatica.
NVIDIA è entrata a far parte del Blender Foundation Development Fund a livello di Patron. Ciò consentirà ad altri due sviluppatori di lavorare sullo sviluppo di Blender e di mantenere la tecnologia GPU NVIDIA ben supportata per gli utenti Blender.

Via Twitter

Leggi il contenuto originale su Marco's Box