Notizie

CentOS compie 15 anni

by Elena Metelli on

Era il Maggio 2004 quando CentOS fece il suo debutto come fork di RHEL 2 e da allora ha continuato ad essere basato e sviluppato come alternativa free ed open alla distribuzione offerta da Red Hat.

Nel corso degli anni, CentOS è riuscita a conquistare una grande fetta di utenza diventando, nel 2010, la distribuzione Linux più popolare sui web server, spodestando Debian (fino al 2012).

La cosa non è di certo passata

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Dopo i recenti problemi in fase di nomina dei candidati al ruolo di Debian Project Leader e tutte le discussioni sull’effettivo stato di salute del progetto, sono disponibili i risultati delle votazioni che hanno incoronato Sam Hartman nuovo DPL.

Hartman è un Debianista di lungo corso, nella sua biografia spiega di essersi aggregato al progetto nel 2000 e di aver sempre lavorato da allora come sviluppatore in seno al progetto, mentre svolgeva

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Certo, la cosa è inaspettata; seguendo con molto interesse le evoluzioni del dispositivo Purism Librem 5, non ci aspettavamo che una mossa di Samsung estendesse parecchio la disponibilità di quella che può essere un alternativa ad uno smartphone totalmente Linux.

Sappiamo bene che Android non è Linux (seppur il punto di partenza, tempo addietro, fosse quello), ma quello di cui stiamo parlando è della piattaforma DeX di Samsung; questo sistema, di base,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Come annunciato su vari canali online, tra cui InfoWorld e DevClass, Red Hat si prenderà la responsabilità di curare i futuri sviluppi e la sicurezza di due versioni legacy della piattaforma OpenJDK: la 8 e la 11.

Se vi state chiedendo che fine abbiano fatto le release 9 e 10 esse erano considerate sin dall’inizio short-term releases, quindi di fatto sono già scadute.

Importate sottolineare come con “futuri sviluppi” non si intenda

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La diciannovesima release di OpenStack, battezzata Stein, è stata pubblicata lo scorso 10 di aprile, qualche giorno dopo ne approfittiamo per fare un punto su quello che è lo stato del progetto che doveva rivoluzionare internet e che oggi, 10 anni dopo, pare invece già mostrare i segni del tempo.

Ha ancora senso leggere nell’annuncio di release frasi come:

Download OpenStack Stein and learn more about features and enhancements.

Scarica ora OpenStack Stein ed

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


L’autore Bryan Lunduke di Linux Journal condivide con i suoi lettori un’interessante storia: nella sua gioventù i giovani vedevano circolare solamente workstation Apple Computers all’interno delle proprie classi e, nel futuro, questa mossa di Apple avrebbe giovato enormemente all’azienda tanto da rendere l’azienda di Cupertino leader del mercato, i dati di vendita lo continuano a dimostrare.

Pensando a Linux, ed a come non ci sia mai stato un unico vendor dietro a

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Dopo l’articolo dai toni amari sulla possibile sopravvivenza dell’open source al cloud dei giorni scorsi, cerchiamo di far tornare il buon umore a noi amanti del pinguino -e quindi anche dell’open-source- con una visione più propositiva su questa filosofia.

In questi giorni Red Hat ha pubblicato un report dal titolo “The State of Enterprise Open Source” rendendo disponibili i dati acquisiti dalle interviste fatte a ben 950 professionisti dell’IT in giro per

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

I lavori per integrare ZFS sul pinguino stanno procedendo, per quanto non proprio spediti: era il 2014 che veniva presentato come pronto per la produzione; solo nel 2016 è stato reso disponibile in Debian un modulo kernel (non senza perplessità per le licenze coinvolte).
Finora, stabilità e funzionalità mancanti ne hanno pregiudicato un uso diffuso, sebbene le aspettative non si siano mai smorzate.

L’ultima release candidate della prossima versione, la 0.8.0-RC4, mostra delle

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Le date di uscita delle release di Debian, non sono mai state certe. Infatti la distribuzione che è alla base di numerose altre (Ubuntu su tutte) punta tutto sulla qualità: il software che esce magari non è l’ultima release disponibile, ma è certamente la più stabile al momento della pubblicazione.

La prossima release di Debian sarà la 10, battezzata Buster, come il cane della serie Toy Story (le release di Debian sono

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Sappiamo tutti che alla base di quello che muove questa fantomatica parola non ci sono altro che server, sistemi e software; e, nella stragrande maggioranza dei casi, non generico software, bensì software open source.

Da Linux a MariaDB, a Kubernetes, passando per MongoDB ed Apache, le ultime decadi di open source hanno portato la base per offrire questi fantomatici “servizi cloud” che tutti stanno mettendo sul piatto delle offerte.

Il problema nasce da

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!