MX Linux

Star Labs, noto produttore di laptop Linux-powered, ha annunciato una nuova opzione per i propri device, iin particolare per il nuovo Star LabTop Mk IV. Da pochi giorni, infatti, è possibile scegliere, come sistema operativo predefinito, MX Linux.

Nato dalla collaborazione tra il progetto antiX e la comunità di MEPIS, MX Linux è una derivata di Debian realizzata per portare sui pc degli utenti un desktop elegante, stabile e facilmente configurabile. Di

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

MX Linux 19.2

by admin on

Il team di sviluppo di MX Linux ha annunciato il rilascio di MX Linux 19.2, una nuova versione stabile della distribuzione Linux orientata al desktop basata su Debian (stabile) e antiX.

Questa versione include correzioni di errori e aggiornamenti software: “Siamo lieti di offrire MX Linux 19.2 per il tuo uso. MX 19.2 è il secondo aggiornamento della nostra versione di MX 19, costituito da correzioni di bug e aggiornamenti rispetto (altro…)

Lo scorso mese di ottobre gli sviluppatori hanno annunciato MX Linux 19 “Patito Feo”, che in italiano sta per “brutto anatroccolo”. Questa seconda point release si basa su Debian 10.4 “Buster” mentre la versione precedente (MX 18) si basava su Debian 9.6 “Stretch”. MX sta avendo un gran successo e occupa da tempo il primo posto nella classifica delle hits per day (HPD), sul popolare sito Distrowatch. Nata dalla collaborazione tra

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nel periodo di pubblicazione di questo articolo, la classifica di Distrowatch vede il gradino più alto del podio occupato da Mx-Linux, seguita da Manjaro. Ecco i pro ed i contro, di queste due distribuzioni GNU/Linux.

Mx-Linux Vs Manjaro, qual’è la migliore distribuzione per desktop?

Il paragone tra questi sistemi operativi, che attualmente occupano i primi posti nella classifica delle hits per day, sul popolare sito distrowatch, è in realtà uno scontro tra

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Gli sviluppatori hanno annunciato MX Linux 19 “Patito Feo”, che in italiano sta per “brutto anatroccolo”. Questa nuova release si basa su Debian 10.1 “Buster” mentre la versione precedente (MX 18) si basava su Debian 9.6 “Stretch”.

MX Linux 19 arriva dopo una buona serie di beta release utili per sistemare piccoli problemini e si basa sul kernel Linux 4.19. Il desktop environment è Xfce 4.14 che è stato rilasciato ad agosto

Leggi il contenuto originale su Lffl.org