Mondo Linux

In questa puntata parliamo di Firefox, dell'avvio della procedura di aggiornamento da Linux Mint 19.3 a Linux Mint 20, della disponibilità di openSUSE Leap 15.2 nel Microsoft Store, della cooperazione fra Canonical e Google per portare Flutter su Linux, della mini guida su come installare aMule su Ubuntu 20.04 e Linux Mint 20, della nuova CPU desktop di Huawei basata su architettura ARM e del primo pc con essa equipaggiata su

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Il team di Linux Mint ha reso disponibile la procedura di aggiornamento da Linux Mint 19.3 a Linux Mint 20.
Come ben saprete, a partire da questa nuova versione, Linux Mint 20 è disponibile solamente nella edizione a 64-bit. La procedura di aggiornamento è quindi possibile solo per la versione a 64 bit.

Le istruzioni per l'aggiornamento sono disponibili all'indirizzo https://community.linuxmint.com/tutorial/view/2485

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Dopo il rilascio della versione stabile della scorsa settimana, openSUSE Leap 15.2 è ora disponibile all'interno del Microsoft Store per il Windows Subsystem for Linux.

Gli amministratori di sistema a cui piace usare strumenti come rsync, tar, grep, sed, awk e altri potrebbero essere limitati agli ambienti aziendali in cui l'uso di Windows è obbligatorio. Con openSUSE Leap 15.2 per WSL, gli amministratori di sistema sono dotati della libertà, della capacità e

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Flutter, il framework open-source creato da Google per la creazione di interfacce native per iOS e Android, approda su Linux grazie alla collaborazione instaurata fra Google e Canonical
Questo significa che d'ora in avanti potrà essere usato per creare applicazioni desktop per Linux.

L'annuncio è stato dato da Canonical sul blog dedicato a snapcraft e, come avrete intuito, sarà possibile installare Flutter direttamente dallo Snap Store.

Canonical consentirà agli sviluppatori di applicazioni sviluppate con

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il rilascio di LibreOffice 7.0 è ormai vicino. Da qualche giorno è stata infatti rilasciata la Release Candidate della nuova versione della famosa suite da ufficio open source, gratuita e multi piattaforma.

Con l'arrivo della RC di LibreOffice 7.0 alcuni utenti hanno iniziato a preoccuparsi per via della comparsa della dicitura "Personal Edition" all'interno della suite. Questo ha fatto sorgere dubbi in merito alla comparsa di una eventuale versione a pagamento della

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Mozilla ha deciso di sospendere momentaneamente il servizio Firefox Send. Lanciato nel 2019 ed integrato a mo di scorciatoia all'interno di Firefox, il servizio consente di poter condividere facilmente file attraverso la rete. Firefox Send è particolarmente interessante perché i file sono criptati ed è possibile impostare una password per l'accesso agli stessi. L'accesso ai file può ulteriormente essere personalizzato aggiungendo un numero massimo di download possibili.

Un servizio davvero comodo e

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il ban imposto da Trump nei confronti di Huawei sta costringendo la società Cinese a spingere sull'acceleratore per rendersi sempre più indipendente da fornitori terzi.


Fra i tanti progetti messi in piedi da Huawei c'è uno inerente lo sviluppo di una CPU desktop sviluppata interamente in casa. La CPU in questione si chiama Huawei Kunpeng 920 ed è basata su una architettura ARM v8 con chip octa-core a 7nm.


A mostrare il primo

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Il Ministero dell'Istruzione ha completato la migrazione a Microsoft Office 365. La migrazione si è conclusa a fine giugno con la migrazione delle caselle di posta elettronica istituzionali a Microsoft. La migrazione riguarda il personale amministrativo del Ministero, i dirigenti scolastici, i direttori dei servizi generali e amministrativi nonché le caselle di posta ufficiali degli istituti scolastici.

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Su Ubuntu 20.04 LTS e derivate come Linux Mint 20, non è più possibile installare aMule in quanto il programma non è presente nei repository.
In questa piccola guida scopriremo come aggirare il problema scaricando le componenti necessarie all'installazione di aMule direttamente da Launchpad.
Ci serviranno i seguenti file:
Scaricate tutti i file, metteteli in una cartella e installateli in quest'ordine: libwxgtk3.0-0v5.deb, amule-common.deb, amule.deb, In alternativa possiamo fare tutto da terminale nel

Leggi il contenuto originale su Marco's Box