Microsoft

Se ci leggete da qualche tempo, ben sapete che i tempi di “Linux è un cancro” sono oramai un ricordo lontano in Microsoft. Prima l’abbraccio dell’open source, poi l’apertura agli sviluppatori Linux grazie ad una collaborazione con Canonical ed alla prima iterazione del Windows Substratus for Linux, finendo con la creazione di una propria distribuzione…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Negli ultimi tempi l’interesse di Microsoft per Linux va crescendo in modo esponenziale, basti pensare al rilascio di WSL2, con un kernel customizzato direttamente dalla casa di Redmond. In un recente Reddit AMA (Ask Me Anything), il team dietro lo sviluppo di Microsft Edge si è messo a disposizione della community per rispondere alle domande…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Ve lo accennavamo circa un mese fa, ma finalmente l’attesa è finita. Sappiamo che non state più nella pelle. In questi giorni Microsoft ha rilasciato Windows build 18917, l’estiva developer preview a cui l’azienda di Redmond sta abituando i suoi utenti, che contiene il famigerato Windows Subsystem for Linux 2 e che, a differenza di…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Come vi avevo già accennato in passato Microsoft ha deciso di dare nuova linfa al progetto Microsoft Edge. La nuova versione del brower è infatti basata su Chromium, dal quale deriva anche il popolarissimo Google Chrome. La versione Linux di Edge però, attualmente, non esiste ancora.

L’azienda di Redmond aveva già parlato dell’intenzione di rendere il browser multi-piattaforma ed esistono già delle preview compatibili con macOS. Essendo basato su Chromium la compatibilità

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

È un periodo informaticamente caldo quello che sta passando il CERN (Centro Europeo Ricerca Nucleare). Dopo aver infatti annunciato la rinuncia dello sviluppo della distribuzione Scientific Linux, che venne creata sulla base delle esigenze computazionali del centro, la discussione è quindi virata sul costo delle licenze Microsoft. Denominato MAlt, che sta a significare Microsoft Alternatives,…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Dopo le recenti notizie che vedono Microsoft preparare una sua versione del kernel Linux, ecco che l’azienda di Redmond annuncia la disponibilità di un nuovo prodotto nato dalla collaborazione con, udite udite, Red Hat.

Stiamo parlando di Azure Red Hat OpenShift, ovvero una soluzione completa e funzionante per il deployment, ovviamente sul public cloud di Microsoft, di cluster Kubernetes di livello Enterprise, ovvero OpenShift.

Qualche giorno fa parlavamo di come l’uscita di Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Cosa sta succedendo all’universo Red Hat? Tanto. E non si parla solamente di un aggiornamento di logo, ma di tutta una serie di notizie che, complice il Red Hat Summit recentemente svoltosi all’inizio di maggio a Boston, danno continua e costante dimostrazione di come le evoluzioni siano solo all’inizio.

I numeri si usano per creare enfasi si sa, ma un recente studio IDC raccontato da ZDNet ha dimostrato come Red Hat Enterprise

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Vero, l’amore di Microsoft per Linux e -più in generale- per l’open source non è più un mistero e, sotto la direzione di Satya Nadella, l’azienda di Redmond ha dimostrato negli ultimi 5 anni un’apertura in netto contrasto con le dichiarazioni precedenti di Ballmer.

Ed il loro sistema operativo di bandiera, al momento Windows 10, ha portato enormi novità a riguardo: da una prima apparizione di Bash su Windows, ad un Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Come vi avevo già accennato in passato Microsoft ha deciso di dare nuova linfa al progetto Microsoft Edge. La nuova versione del brower è infatti basata su Chromium, dal quale deriva anche Google Chrome.

Nelle ultime ore la nuova versione del browser è stata rilasciata agli Insider ed è dunque disponibile all’utilizzo nel Dev Channel (per aggiornamenti settimanali) e nel Canary Channel (per le novità quotidiane). Entrambe le release sono disponibili solo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Visual Studio Code (VSC) è un editor di codice open-source sviluppato da Microsoft per Windows, Linux e macOS. Si basa su Electron, un framework con cui è possibile sviluppare applicazioni Node.js.

Lanciato nel 2015 da Microsoft, Visual Studio Code si è imposto come uno degli editor di codice preferito dalla community degli sviluppatori. Mette a disposizione oltre 3000 estensioni. Offre completamento intelligente del codice, evidenziazione della sintassi, snippets, refactoring, supporto completo per

Leggi il contenuto originale su Lffl.org