Librem

Librem Server had already been successfully in use by established business customers for the past year that serve important clients such as Boeing, GE, NASA and Toyota. Now, the company is opening up the product to general availability. Librem Server è già stato utilizzato con successo da affermati clienti business durante lo scorso anno, che…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Eravamo rimasti alla presentazione delle caratteristiche di base, del prezzo, e della data prevista per le prime consegne: settembre.Siamo parecchio vicini a quella data, ma Purism continua a sembrare in ritardo per poter rispettare la scadenza: sebbene nel preordine dello smartphone si faccia riferimento ancora al Q3 del 2019 – e il prezzo sia salito,…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

È parecchio tempo che seguiamo lo sviluppo dello smartphone libero, che usa Linux come sistema operativo e ora forse, finalmente, ci stiamo avvicinando alla meta. Il post del 5 giugno sul blog ufficiale di Purism si apre con un video che mostra quanto il boot del nuovo telefono sia rapido Ma forse questo confronto è…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Non si può dire che Purism non stia tenendo tutti con il fiato sospeso per il suo Librem5. Tante sono le notizie che l’azienda californiana sta rilasciando nei mesi, e con un rilascio previsto per la seconda metà di quest’anno, tutte queste “indiscrezioni” non possono che alimentare la voglia di provare questo dispositivo quando uscirà.

In questi giorni, sul blog dell’azienda stessa, si è parlato di come verrà garantita la sicurezza e

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’hardware vendor Purism ha annunciato su Twitter l’aggiornamento della propria line-up di computer portatili. Purism, come sapete, è un’azienda nota per la produzione di laptop Linux-based incentrati sulla sicurezza. L’azienda vanta anche una distro GNU/Linux sviluppata ad hoc per i propri portatili: PureOS.

E’ arrivato il momento di aggiornare la configurazione hardware dei propri dispositivi: vediamo cosa monteranno i “nuovi” portatili Librem 13 e Librem 15.

Librem 13 e Librem 15

Si tratta della

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

E’ passato un altro anno, e del Librem 5 ancora non c’è traccia sul mercato. Vi abbiamo tenuti aggiornati in questi mesi e, nonostante rimanga il ritardo annunciato a Settembre, in questi giorni l’azienda ha pubblicato la lista di quanto fatto nell’anno appena passato.

Intanto hanno voluto aggiornare sullo stato di invio dei kit per gli sviluppatori:

By now everyone who ordered a dev kit would have received it and are working on

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

In settembre Purism aveva annunciato un ritardo di circa 3 mesi sullo sviluppo del loro smartphone libero, Librem 5, a causa di un bug nell’hardware che drenava pesantemente la batteria.

Oggi, giusto in tempo per Natale, Purism ha confermato l’inizio delle spedizioni dei kit per gli sviluppatori, con hardware basato su i.MX8M, a chi l’aveva pre-ordinato.

Il team, seppur fiducioso, resta cauto ed ammette che la strada da fare è ancora tanta:

There is

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Purism ha una missione: fornire tecnologia il più aperta possibile, con solo software opensource. Questo perché, nella loro visione – che condividiamo -, più il software è verificabile e aperto, più è sicuro.

Già realizzato il notebook, e in attesa dello smartphone, è stata annunciata la disponibilità del token hardware: la Librem Key.
La realizzazione è stata portata a termine con il produttore Nitrokey, come annunciato qualche tempo fa, usando come base le

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Stiamo seguendo con molto interesse gli sviluppi del Librem 5, ovvero quello che sarà (quando diverrà disponibile) uno dei primi smartphone basati totalmente software ed hardware libero; Ormai la concorrenza in questo campo non manca, come raccontato in questi giorni a proposito dello ZeroPhone, ma, seppur quest’ultimo abbia un suo appeal, sicuramente da l’idea di essere un prodotto meno finito rispetto a quanto proposto con Librem.

In questi giorni, purtroppo, Purism -l’azienda che

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Cinque anni fa Canonical ha tentato di entrare nel mercato smartphone con un suo OS, per fare concorrenza ad Apple iOS e Google Android.

L’idea era quella di portare Ubuntu su dispositivi mobili, con una versione ad-hoc denominata Ubuntu Touch, ma il progetto non prese mai piede e più di un anno fa Shuttleworth ne annunciò la chiusura.

Però nell’ambiente open-source, si sa’, un progetto non è mai veramente morto finché non ci

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!