kvm

Di recente sono passato da Proxmox a ESXI il quale ha un miglior supporto per strumenti di automazione come Ansible e Terraform, oltre ad una migliori integrazione con Red Hat Satellite. Non mi andava di ricreare da capo tutte le macchine virtuali e quindi ho optato a migrarle. Se stavate usando immagini qcow2 anche sotto KVM (qemu), funzionerà lo stesso L'articolo Migrare immagini qcow2 da KVM a VMWare proviene da ipv1001.

Leggi il contenuto originale su ipv1001


Ubuntu 16.04 è ora disponibile sui server IBM LinuxONE e con esso tutte le tecnologie che hanno reso Ubuntu leader nel settore del cloud come OpenStack, KVM, Docker e JuJu.

Per celebrare questa unione IBM ha stamane pubblicato una serie di video in cui Mark Shuttleworth illustra le potenzialità di questo binomio.
Buona visione













Leggi il contenuto originale su Marco's Box

OpenStack Cloud Software

OPENSTACK – PARTE PRIMA

Si parla molto di OpenStack e delle sue applicazioni. Ma che cos’è davvero, perché è stato sviluppato e quali sono i suoi vantaggi?

Che cos’è?
OpenStack è un sistema operativo per il cloud computing in grado di controllare componenti di storage, networking e computing. È open source e gratuito, di solito è installato sotto forma di soluzione IaaS. OpenStack fornisce un insieme di strumenti che servono a costruire e gestire

Leggi il contenuto originale su Tutti per Linux

CoreOS Cloud System

CoreOS Cloud System

Da meta’ Maggio la piattaforma di cloud IaaS di “Big G” è in grado di ospitare virtualizzazioni del sistema operativo CoreOS; tramite un annuncio sul blog del servizio è stata resa nota la disponibilità alla creazione di infrastrutture basate su questo sistema innovativo e che permetterà di realizzare infrastrutture in maniera semplice ed efficace.

Il progetto CoreOS è nato da due ingegneri di Rackspace, Alex Polvi e Brandon Philips, e da

Leggi il contenuto originale su Tutti per Linux