Krita snap


Buone notizie per gli utenti Linux che utilizzano Krita come software di fotoritocco e digital painting. L’ultima release ufficiale, la 4.1.7, è finalmente installabile tramite snap.
Ciò comporta alcuni vantaggi. Infatti in precedenza per usufruire di Krita esistevano principalmente due metodi: tramite pacchetto presente nei repository oppure tramite .appimage. Il primo comporta di solito l’installazione di diverse dipendenze di kde (abbastanza scomodo se non era in uso questo desktop), il secondo non

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso