iot

L’allarme è stato lanciato da Google e Intel: BlueZ, lo stack di protocolli Bluetooth usato da Linux e che fornisce supporto ai dispositivi IoT, ha una grave falla di sicurezza. La vulnerabilità, chiamata BleedingTooth, può essere sfruttata in un attacco “zero-click” tramite un input creato ad hoc da un utente locale non autenticato il che,…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Peter Robinson (Red Hat) sta cercando di promuovere Fedora IoT – sicuramente una delle versioni meno chiacchierate della popolare distro – per cercare di farla diventare una spin ufficiale di Fedora 33, insieme alle versioni Server e Workstation. La speranza di Robinson è che questo passaggio ad “ufficiale” ne faciliti e ne diffonda l’adozione. Inoltre…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Avevamo parlato poco tempo fa di Microsoft Azure Sphere, un microcontroller dedicato all’IoT che Microsoft ha iniziato a sviluppare nel 2018 su un sistema operativo Linux. Ne abbiamo qui una diapositiva: Nato con l’intento di risolvere il principale problema della distribuzione su larga scala di questo tipo di device, ossia la sicurezza, il dispositivo è…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Apriamo con un piccolo disclaimer: è lunedì, il seguente articolo non è esattamente una ventata di ottimismo. Leggetelo a vostro rischio e pericolo. Il World Economic Forum ha pubblicato, in collaborazione con il gruppo assicurativo Zurich e Marsh & McLennan il Global Risk Report 2020, che ha lo scopo di illustrare i pericoli dell’anno corrente…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’annuncio è stato dato dall’azienda di Redmond proprio in questi giorni: a Febbraio del prossimo anno verrà rilasciato pubblicamente Azure Sphere, progetto internamente conosciuto come “Project Sopris“. Si tratta di un microcontroller pensato per dispositivi a basso costo connessi ad internet, e che integra un elevato grado di sicurezza. Iniziato anni fa come progetto interno…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


Mark Shuttleworth ha annunciato, durate l'OpenStack Summit 2018 di Berlino, che Ubuntu 18.04 LTS sarà supportato per ben 10 anni:

 “I’m also delighted to announce that Ubuntu 18.04 will be supported for a full 10 years. In part because of the very long time horizons in some of those industries, financial services and telecommunications, but also in the IoT where manufacturing lines are being deployed that will be in production for at

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Canonical ha annunciato che Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus) è da ora certificato per i mini-pc Intel NUC. Rilasciato ad Aprile 2016 Ubuntu 16.04 è una long term release che verrà supportata fino ad Aprile 2021 con ben 5 point release. L’ultima della serie, Ubuntu 16.04.5 LTS, dovrebbe arrivare ad Agosto 2018. Xenial Xerus è la sesta LTS release della storia di Ubuntu e anche l’ultima ad usare Unity.

Shuttleworth, dopo aver

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Swapnil Bhartiya ha da poco pubblicato sul suo canale YouTube una serie di spezzoni dell'intervista che ha realizzato a Richard Stallman. Durante l'intervista è stato chiesto a Richard Stallman il suo pensiero sull'Internet of Things (IoT) che Stallman ha ribattezzato Internet of Stings. Nel video trovate il punto di vista di Stallman sull'IoT e sul perché reputa sia una cosa sbagliata. Cosa ne pensate?

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Di IoT (Internet of things) parliamo spesso e volentieri qui su LFFL. Oggi è una data decisamente importante per questo settore dell’informatica. Google ha rilasciato la versione 1.0 stabile del suo sistema operativo Android Things pensato per muovere i dispositivi smart che costituiranno l’Internet delle cose. Mi riferisco a dispositivi quali televisori, forni, frigoriferi, lampadine, switch, e altro ancora.

“Android Things è il sistema operativo gestito di Google che ti consente di

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Microsoft ha realizzato il proprio kernel Linux personalizzato per Azure Sphere OS, il sistema operativo creato da Microsoft per far funzionare Microsoft Azure Sphere, la nuova tecnologia realizzata da Microsoft per il mondo dell'IoT (internet delle cose n.d.r.).

L'ecosistema Microsoft Azure Sphere è basato su tre componenti:

  • Azure Sphere certified microcontrollers (MCUs): una nuova classe di MCU con tecnologie di sicurezza e connettività sviluppate da Microsoft. I chip saranno concessi in licenza gratuita in

Leggi il contenuto originale su Marco's Box