Informatica

Per la serie progetti che vale la pena condividere in questo post voglio parlarvi di un progetto scoperto su reddit e che trovo davvero interessante. Il progetto in questione, avviato da Francesco Belvedere, un programmatore italiano, è volto ad aiutare le persone affette dalla rara sindrome dell'effetto neve.

 

Cosa è la sindrome della neve visiva?

La sindrome della neve visiva (o "dell'effetto neve") è la condizione per cui alcune persone vedono

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


 

Avere una documentazione tecnica di alta qualità è fondamentale, specie nel mondo delle tecnologie web. Per venire incontro a questa esigenza è nato Open Web Docs, un collettivo aperto creato in collaborazione fra Google, Microsoft, Mozilla, Coil, W3C, Samsung e Igalia.

Lo scopo di Open Web Docs è quello di supportare economicamente una comunità di scrittori tecnici che si dedicheranno alla documentazione degli standard web, indipendentemente da qualsiasi singolo fornitore o organizzazione.

Piuttosto

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 85.0. Questa nuova compie un ulteriore passo avanti nella lotta ai tracker. Firefox 85.0 è ora in grado di progeggerci dai supercookie, un tipo di tracker che possono essere utilizzati al posto dei normali di cookie per memorizzare gli identificativi dell'utente per seguici in lungo e in largo per il web, acnhe dopo che abbiamo cancellato i normali cookie. I supercookie sono molto più difficili

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

 Qualche giorno fa vi avevo parlato della decisione da parte di Google di non consentire più l'accesso e l'utilizzo delle proprie API private usate per le funzionalità di sincronizzazione, Click to Call, traduzione pagine etc sui browser basati su Chromium.

Dopo questa notizia la comunità si è attivata per avere maggiori informazioni e, magari, nel riuscire a far cambiare idea a Google.

Purtroppo però su Google Groups Jochen Eisinger, Director of Engineering di

Leggi il contenuto originale su Marco's Box



La community di KDE ha annunciato il rilascio della versione Beta di Plasma 5.21. Lo sviluppo della prossima versione di Plasma (che arriverà in forma stabile il 16 Febbraio 2021) ha, tra le altre cose, introdotto molti miglioramenti nel design, nelle utility di sistema e nei temi di Plasma, con l'obiettivo di fornire agli utenti un ambiente più piacevole e accessibile.


Nuovo lanciatore applicazioni

Rilasciata la Beta di Plasma 5.21: le cose si fanno belle

Plasma 5.21 introduce un nuovo lanciatore di applicazioni che

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Ubuntu 21.04 verrà rilasciato con GNOME 3.38. Questa è la decisione del team di Ubuntu che, dopo aver discusso e considerato i pro e i contro, ha deciso per questo ciclo di sviluppo di restare sulla vecchia versione di GNOME.

Come ben saprete il rilascio di GNOME 40 (la prossima major release di GNOME) è programmato per Marzo 2021 mentre il rilascio di Ubuntu 21.04 è pianificato per Aprile 2021. 

Fra le principali

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

 

In questa lunga putata e a tratti malinconica si parla di analisi dati,  delle API di Chrome che fanno ciao ciao con la manina a Chromium,  di Linux Mint 20.1, di Ubuntu/Linux sui nuovi processori Apple Silicon M1, di una interessante novità che vedremo su Ubuntu 21.04 di cose varie di Red Hat e di Librem 5.

Trovate la puntata su SpotityGoogle PodcastsAnchorApple PodcastTuneInAmazon Alexa e YouTube. In alternativa, per ascoltarla sul vostro player preferito, potete

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Linux è ora completamente utilizzabile sul nuovo Mac mini con chip Apple M1. Questo è stato reso possibile dagli sviluppatori di Corellium, una società statunitense specializzata in sistemi di virtualizzazione basati su ARM.


L'annuncio è stato fatto da Chris Wade, CTO di Corellium. Il team di sviluppo è riuscito ad avviare Ubuntu da USB. In questa prima versione troviamo il supporto per USB, I2C e DART. Le funzionalità di rete è stata è

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Dopo le innumerevoli (e sacrosante) polemiche scoppiata a seguito della decisione di Red Hat di spostare il focus di CentOS dall'edizione stabile a CentOS Stream, l'edizione rolling release di CentOS, arriva una notizia che dovrebbe riuscire a riallacciare i rapporti con la comunità.

Red Hat ha deciso di rendere Red Hat Enterprise Linux gratuito per i team di sviluppo ed in produzione per un massimo di 16 sistemi.


A partire dal 1 °

Leggi il contenuto originale su Marco's Box