hardware

Il mondo dei portatili con a bordo Linux è in fermento, negli ultimi mesi sono stati diversi i nuovi prodotti immessi sul mercato. A novembre la compagnia spagnola Slimbook ha svelato il suo nuovo laptop: lo Slimbook Pro X 15. Il team di Kubuntu ha annunciato una collaborazione con Tuxedo Computers e MindShareManagement Inc portando sul mercato il primo laptop Linux Kubuntu-based, il Kubuntu Focus. System76 ha da pochi giorni lanciato

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Abbiamo parlato delle nuove patch in arrivo sul kernel Linux per migliorare la gestione dei video, mentre qui trovate una panoramica sul mercato delle schede video. La guida di oggi è dedicata ad un argomento correlato, utilissimo per gli utenti alle primissime armi. Scopriremo insieme come conoscere l’hardware a bordo con un focus sulla scheda video. Capiremo come ottenere questo dato tramite comandi da terminale o con i tool grafici presenti

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

In questo periodo di quarantena, speriamo termini presto, molti si sono dedicati al gaming. I giochi sono sempre più esosi di risorse e il mercato delle schede video vive l’eterna lotta tra AMD e nVidia con Intel sullo sfondo che prova a recuperare il terreno perso. Nvidia ha presentato le nuove schede della famiglia Turing (e fra qualche mese arriveranno le nuove schede Ampere) mentre AMD ha lanciato di recente la

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il mondo dei portatili con a bordo Linux è in crescita, negli ultimi mesi sono stati diversi i nuovi prodotti immessi sul mercato. A novembre la compagnia spagnola Slimbook ha svelato il suo nuovo laptop: lo Slimbook Pro X 15. Il team di Kubuntu ha annunciato una collaborazione con Tuxedo Computers e MindShareManagement Inc portando sul mercato il primo laptop Linux Kubuntu-based, il Kubuntu Focus. Tuxedo Computers invece ha annunciato un

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Purism, l’azienda privacy focused nota per i suoi portatili e per lo smartphone Librem 5, ha annunciato un nuovo mini PC Linux: il Librem Mini. Si tratta di un PC con un form factor molto ridotto basato su un processore Intel i7 di ottava generazione. Per spiegarvi questo nuovo dispositivo possiamo usare le parole di Purism:

Più piccolo di un Mac Mini, più grande di una Raspberry Pi. Più libertà, più

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Si fa un gran parlare di open-source, su questo blog soprattutto, dato che ne siamo fruitori ed estimatori. Da qualche anno a questa parte si è resa necessaria la distinzione tra open-source software e open-source hardware. Uno dei promotori più presenti sul “mercato” è la RISC-V Foundation: la società senza scopo di lucro che l’anno…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

In questi giorni ho provato con mano l’e-Tab Pro, un tablet da 10,1″ nell’edizione Ubuntu. La versione che l’azienda italiana Microtech mi ha fornito in prova ha le seguenti specifiche tecniche:

  • Processore dual-core Intel Celeron serie N4000 @2.6 GHz (Gemini Lake)
  • Il comparto grafico è affidato a una GPU integrata, Intel HD Graphics 600 operante a 650 MHz
  • RAM 4 GB LPDDR4
  • 64 GB eMMC, espandibile con SSD m.2 fino a 256 GB
  • Wi-Fi 802.11  a/b/g/n/ac

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Si chiama Bangle.js ed è uno smartwatch che arriverà sul mercato tra poche settimane che monta un firmware open source basato su Javascript. Il dispositivo avrà una sola app preinstallata: tutte le altre andranno create dalla community di sviluppatori. Il prezzo sarà assolutamente concorrenziale, solo 80€. Il Bangle apre a moltissimi developer la possibilità di realizzare app per una piattaforma davvero innovativa.

Bangle.js: da Kickstarter al grande pubblico

In un’intervista rilasciata pochi mesi

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Eben Upton ha annunciato sul blog ufficiale Raspberry che, per il compleanno della piccola scheda elettronica, il regalo lo fa Raspberru agli utenti ed è un taglio di prezzo. La Raspeberry Pi 4 nella versione da 35$ (circa 32€) ora avrà a bordo 2GB di RAM e non 1GB. Dopo 30 milioni di unità vendute, si è riusciti in questo sostanzioso taglio (da 45$ a 35$, oltre il 20% in meno)

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Per collegarsi a qualsiasi server Linux (o *nix potremmo anche dire) oramai OpenSSH non è uno standard, ma LO standard. L’autenticazione a chiave asimmetrica insieme alla possibilità di configurare facilmente la login senza password lo rende un tool che molti di noi utilizzano quotidianamente. Con l’uscita della versione 8.2 di qualche giorno fa è stato…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!