Guide


Chi di voi ha installato elementary OS si sarà scontrato con un fastidioso problema che riguarda l'impossibilità di visualizzare nella tray di sistema le icone delle applicazioni di terze parti.
Su elementary OS infatti non sarà possibile visualizzare le icone di applicazioni di terze parti come Skype, Telegram, Dropbox, Nextcloud etc.
Un modo per risolvere tutto questo esiste ed ora ve lo mostrerò.

Modifichiamo indicator-application.desktop

La prima cosa da fare è quella di modificare il

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Se usate Firefox su KDE con l'opzione per nascondere la barra del titolo, vi sarete di certo accorti di un fastidioso problema che si verifica da qualche release a questa parte ovvero dell'impossibilità di leggere chiaramente il testo delle schede in secondo piano in quanto appare scritto di nero su scheda scura.

Senza tema

Questo bug si presenta con l'ultima versione del tema Breeze che su KDE va a gestire lo stile delle

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


L'integrazione delle applicazioni GTK su KDE è sempre stato un problema, specie a seguito dell'introduzione del Client-Side Decoration (CSD) sulle GTK3.
A causa del CSD, alcune applicazioni GNOME su KDE risultano non uniformi con KDE. Volete un esempio? Date uno sguardo a come appare Simple Scan su KDE (nella fattispecie KDE neon)
Rimuovere le CSD delle applicazioni GKT3 su KDE
Simple Scan prima

I pulsanti di chiusura, minimizzazione e massimizzazione finestre, insieme a quelli di gestione del programma, vanno tutti assieme sulla stessa

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Da oggi è possibile aggiornare Linux Mint 19 (o 19.1) alla versione 19.2. Ecco come fare:

Creazione di un'istantanea del sistema

È possibile utilizzare Timeshift per creare un'istantanea del sistema prima dell'aggiornamento.
Se qualcosa va storto, potete facilmente ripristinare il vostro sistema operativo al suo stato precedente.
Avviate Timeshift dal menu dell'applicazione, seguire le istruzioni visualizzate per configurarlo e creare un'istantanea del sistema.

Preparare l'aggiornamento

Disabilitate il salvaschermo. Se su Cinnamon avete installato applet, desklet, estensioni e

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Su Fedora, quando installiamo Google Chrome, ci viene mostrato, all'interno del menu impostazioni, la dicitura "Gestito dalla tua organizzazione". Cerchiamo di capire perché appare e come rimuoverlo.

Cosa significa questo avviso

Questo si verifica a causa di un cambiamento operato da Google a partire dal rilascio di Chrome 73: se un programma sul nostro sistema ha impostato criteri aziendali che influiscono sul funzionamento di Chrome, vedremo apparire questo messaggio, anche se non è

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Sulle ultime due edizioni di Fedora c'è un problema che affligge il client di Nextcloud: ad ogni avvio del sistema ci verrà chiesto di inserire nuovamente le credenziali di accesso al nostro cloud.
Questo problema, che non si verifica su altre distribuzioni come ad esempio Ubuntu, è originato dalla mancanza del pacchetto libgnome-keyring. Il pacchetto è deprecato ma è richiesto da alcune applicazioni.
Fedora ha deciso di non includerlo come dipendenza di nextcloud-client

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Debian, Ubuntu e diverse distro derivate possono installare automaticamente gli ultimi aggiornamenti di sicurezza (e non solo) grazie ad un package chiamato unattended-upgrades.

Questo package è installato di default su Ubuntu (ma non su Linux Mint ad esempio) e Debian 9+ con Gnome. Per quanto riguarda i flavors quasi tutti hanno questo package pre-installato: Kubuntu, Ubuntu MATE, etc. Diversi utenti si sono lamentati (vedi qui e qui) di questi aggiornamenti automatici che

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Oggi una mini-guida per disattivare in Ubuntu e derivate la sospensione del notebook alla chiusura dello schermo (detto anche sportello o coperchio).

La funzione che permette di far rimanere il computer acceso quando si abbassa lo schermo è integrata in Windows, ma potrebbe essere non presente nelle impostazioni di Ubuntu a seconda della versione o della derivata in uso.
Questa funzionalità può tornare utile in vari casi. Ad esempio se vogliamo utilizzare schermo,

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso

Da qualche release a questa parte su Firefox per Linux è possibile attivare la voce per nascondere la barra del titolo e rendere Firefox in linea con la versione Windows (e la concorrenza) risparmiando spazio verticale.
Di default però su Manjaro Xfce questa opzione, se spuntata, non funziona correttamente portando addirittura alla duplicazione dei pulsanti di chiusura, massimizzazione e minimizzazione.
Questo perché su Manjaro Xfce viene preinstallato il pacchetto gtk3-classic. Questo libreria è una

Leggi il contenuto originale su Marco's Box