fedora

Da diversi mesi stiamo assistendo al lento ma inesorabile saluto nei confronti dell’architettura a 32 bit: ora è giunto il turno di Fedora. Torvalds ha rimosso il supporto dal kernel Linux mainstream da diversi anni. In seguito diverse distribuzioni si sono allineate, in primis Arch Linux.

In seguito Canonical, combinando un gran pasticcio, ha prima deciso di abbanondare il supporto all’i686 e poi fatto parziale retromarcia mantenendo solo alcuni packages. Qui trovate

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Il formato snap, sviluppato e portato avanti da Canonical, sta riscuotendo sempre più successo anche fra gli utenti di altre distro GNU/Linux che lo supportano.

Canonical si è messa ad analizzare i dati di utilizzo di alcune delle principali distribuzioni e ha stilato la classifica delle cinque applicazioni snap più utilizzate dagli utenti Ubuntu, Debian, Fedora, CentOS, Arch Linux e Manjaro.
Ecco i risultati:

Arch LinuxCentOSDebianFedoraManjaroUbuntu
spotifywekanspotifyspotifyspotifyvlc
codelxdlxdvlccodespotify
skypemicrok8sfirefoxcodeslackskype
discordspotifynextcloudpostmandiscordchromium
slackhelmpycharm-communityslackskypecanonical-livepatch

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Rilasciato Fedora 31 Beta

by Marco Giannini on


Il Fedora Project ha annunciato la disponibilità di Fedora 31 Beta, il cui rilascio in forma stabile è previsto, se tutto andrà per il verso giusto, per la fine di ottobre.

GNOME 3.34 è il desktop environment di Fedora 31, il che significa che potrà beneficiare dei notevoli miglioramenti delle prestazioni che questa nuova versione di GNOME porta con se.

Oltre alle consuete edizioni Workstation, Server e CoreOS, Fedora 31 avrà anche l'edizione

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Il Fedora Engineering and Steering Committee (FESCo)  ha approvato la proposta di rimozione dei repository Modular e Everything i686 da Fedora 31, il cui rilascio è previsto per il prossimo 31 Ottobre 2019.
Questa decisione segue quella di qualche settimana fa relativa alla decisione di interrompere la compilazione del Kernel i686.
Gli utenti Fedora x86_64 non avranno problemi ad eseguire programmi a 32 bit su Fedora a 64 bit in quanto il supporto multi-lib

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Su Fedora, quando installiamo Google Chrome, ci viene mostrato, all'interno del menu impostazioni, la dicitura "Gestito dalla tua organizzazione". Cerchiamo di capire perché appare e come rimuoverlo.

Cosa significa questo avviso

Questo si verifica a causa di un cambiamento operato da Google a partire dal rilascio di Chrome 73: se un programma sul nostro sistema ha impostato criteri aziendali che influiscono sul funzionamento di Chrome, vedremo apparire questo messaggio, anche se non è

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Sulle ultime due edizioni di Fedora c'è un problema che affligge il client di Nextcloud: ad ogni avvio del sistema ci verrà chiesto di inserire nuovamente le credenziali di accesso al nostro cloud.
Questo problema, che non si verifica su altre distribuzioni come ad esempio Ubuntu, è originato dalla mancanza del pacchetto libgnome-keyring. Il pacchetto è deprecato ma è richiesto da alcune applicazioni.
Fedora ha deciso di non includerlo come dipendenza di nextcloud-client

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

La notizia ufficiale è arrivata venerdì scorso durante l’ultimo incontro della FESCo (Fedora Engineering and Steering Committee – l’organo interno che definisce le linee guida): Fedora, come già fatto da Canonical, abbandonerà il supporto all’architettura i686, i 32-bit. Non è un fulmine a ciel sereno per gli utenti di Fedora, che già un paio di…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


Il team di Fedora si appresta ad abbandonare la compilazione dei pacchetti del Kernel Linux i386 (a 32 bit) a partire da Fedora 31.

La decisione è stata presa nell'ultima riunione del Fedora Engineering and Steering Committee (FESCo) tenutasi Venerdì 12 Luglio 2019.
Nessun Kernel Linux a 32-bit significa anche che a partire da Fedora 31 non saranno più rilasciate le ISO i686.

Collegata a questa decisione c'è un'altra proposta, attualmente in discussione, di

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Qualche giorno fa vi parlavamo della scelta di Canonical di rimuovere il supporto ai 32-bit dalla prossima release, e del conseguente cambio di direzione dopo la presa di posizione di Valve per la piattaforma Steam. Ebbene, anche in quel di Fedora si sta valutando una cosa simile, ma cercando di approcciare la faccenda in maniera… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Nuova puntata della mia personalissima Linux Release Roundup. Oggi solo due notizie: vi parlo di Fedora 28, che è entrato ufficialmente in EOL, urge aggiornare a Fedora 30, e del nuovo wallpaper di Plasma 5.16.

Fedora 28 in EOL

Fedora 28, rilasciato lo scorso 2 Maggio 2018, è ufficialmente in End of Life (EOL): non verranno rilasciati ulteriori aggiornamenti o patch di sicurezza. I repositories non saranno più aggiornati.

Ad oggi, con Fedora 29

Leggi il contenuto originale su Lffl.org