fedora

Fedora 32, salvo ritardi dovuti al coronavirus, dovrebbe arrivare a fine aprile contestualmente ad Ubuntu 20.04 Focal Fossa. Dico salvo ritardi perchè anche lo sviluppo software sta rallentando sensibilmente in questi giorni. Per fare un esempio vi basti sapere che gli sviluppatori di Google hanno annunciato ritardi nell’arrivo delle prossime versioni di Chrome e Chrome OS a causa della pandemia.

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom


Il Fedora Project ha annunciato il rilascio della versione Beta di Fedora 32, il cui rilascio in forma stabile è previsto per fine Aprile.

Novità di Fedora 32 Workstation Beta è EarlyOOM abilitato per impostazione predefinita. EarlyOOM consente agli utenti di recuperare più rapidamente il controllo del proprio sistema in situazioni di memoria insufficiente con un intenso utilizzo dello swap. Fedora 32 Workstation Beta abilita anche il timer fs.trim per impostazione predefinita, che

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Molti utenti usano frequentemente dei tool informatici per gestire l’elenco delle cose da fare o la tabella di lavoro, talvolta chiamata anche “To-Do List”. Questi software sono presenti all’interno di vari CRM (software per la gestione aziendale dell’utenza e/o clientela). Anche Fedora, distribuzione open source di casa Red Hat, ha recentemente rilasciato un tool per la gestione delle attività. Stiamo parlando di Taskwarrior.

Taskwarrior: cos’è e come funziona


Come già detto Taskwarrior è

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Fedora 31

by ice00 on

Fedora è una distribuzione Linux sponsorizzata da Red Hat ma dallo sviluppo open e totalmente collaborativo con l’obiettivo di creare una distribuzione contenente solo software open source e di utilizzo generale. E’ disponibile con diversi desktop manager anche se Gnome è il principale. Versione 31 Questa versione contiene (in Inglese): It’s here! We’re proud […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901


Introduzione

Fedora è una distribuzione estremamente fluida e molto ben costruita e Gnome è un desktop veramente ben fatto ma basta poco per accorgersi che il l'insieme delle due cose è davvero ridotto all'osso. Niente codec per la riproduzione dei media (di lavorare senza musica non se ne parla), niente driver proprietari per le schede di rete wifi, nemmeno i tasti massimizza e minimizza per le finestre sono disponibili di default. Vedremo

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Dopo un po’ di ritardo Red Hat ha annunciato l’arrivo di Fedora 31. Questa nuova release del sistema operativo introduce un mix di migliorie: package aggiornati, decompressione più rapida e performance superiori. Le opzioni sono molteplici: Fedora Workstation e Fedora Server, ma anche Fedora CoreOS, Fedora IoTFedora Silverblue. CoreOS, come indica il nome, è un OS minimale che si aggiorna automaticamente. Fedora IoT porta Fedora nel mondo dell’Internet of Things. Silverblue (che

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Il Fedora Project ha annunciato la disponibilità della versione stabile di Fedora 31.

GNOME 3.34 è il desktop environment di Fedora 31, il che significa che potrà beneficiare dei notevoli miglioramenti delle prestazioni che questa nuova versione di GNOME porta con se.

Oltre alle consuete edizioni Workstation, Server e CoreOS, Fedora 31 viene dispone ora rilasciata anche nella edizione IoT.

Fedora 31 dice inoltre l'addio all'architettura Intel a 32 bit. Questo significa che le versioni

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Da diversi mesi stiamo assistendo al lento ma inesorabile saluto nei confronti dell’architettura a 32 bit: ora è giunto il turno di Fedora. Torvalds ha rimosso il supporto dal kernel Linux mainstream da diversi anni. In seguito diverse distribuzioni si sono allineate, in primis Arch Linux.

In seguito Canonical, combinando un gran pasticcio, ha prima deciso di abbanondare il supporto all’i686 e poi fatto parziale retromarcia mantenendo solo alcuni packages. Qui trovate

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Il formato snap, sviluppato e portato avanti da Canonical, sta riscuotendo sempre più successo anche fra gli utenti di altre distro GNU/Linux che lo supportano.

Canonical si è messa ad analizzare i dati di utilizzo di alcune delle principali distribuzioni e ha stilato la classifica delle cinque applicazioni snap più utilizzate dagli utenti Ubuntu, Debian, Fedora, CentOS, Arch Linux e Manjaro.
Ecco i risultati:

Arch LinuxCentOSDebianFedoraManjaroUbuntu
spotifywekanspotifyspotifyspotifyvlc
codelxdlxdvlccodespotify
skypemicrok8sfirefoxcodeslackskype
discordspotifynextcloudpostmandiscordchromium
slackhelmpycharm-communityslackskypecanonical-livepatch

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Rilasciato Fedora 31 Beta

by Marco Giannini on


Il Fedora Project ha annunciato la disponibilità di Fedora 31 Beta, il cui rilascio in forma stabile è previsto, se tutto andrà per il verso giusto, per la fine di ottobre.

GNOME 3.34 è il desktop environment di Fedora 31, il che significa che potrà beneficiare dei notevoli miglioramenti delle prestazioni che questa nuova versione di GNOME porta con se.

Oltre alle consuete edizioni Workstation, Server e CoreOS, Fedora 31 avrà anche l'edizione

Leggi il contenuto originale su Marco's Box