Distribuzioni

The Linux Mint project nelle vesti del solito Clement Lefebvre nella giornata di ieri ha pubblicato il report mensile riguardante marzo 2020 per aggiornare la community sullo stato di avanzamento dei lavori. Al centro del disorso, chiaramente, la prossima release del sistema operativo: Linux Mint 20.

Il codename di Mint è solitamente femminile e rispetta un ordine alfabetico sequenziale. Dopo la T di ‘Tara’ la lettera di questa release doveva essere la

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

TrueOS, precedentemente conosciuto come PC-BSD, non sarà sviluppato ulteriormente ed è attualmente in stato di abbandono. Ne dà la notizia Kris Moore, vice presidente della sezione ingegneria presso la iXsystems, attraverso il forum ufficiale. Era considerata da molti la migliore distribuzione BSD orientata agli utenti desktop.

TrueOS non verrà più sviluppata, fine di un’epoca

TrueOS, nasce nel lontano 2006 ed è stato lungamente considerato uno dei fork più promettendi di FreeBSD, sopratutto in

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Ci sono moltissime distribuzioni GNU/Linux, forse troppe. Alcune sono uniche, ma molte sono in gran parte ripetitive e probabilmente inutili: non offrono nessun particolare motivo per essere scelte al posto di un Ubuntu piuttosto che di Debian o Fedora. Un sistema operativo basato su Linux che riesce a distinguersi è Bodhi Linux, grazie al suo utilizzo dell’ambiente desktop Moksha. Bodhi Linux 5.1 è l’ultima release di questa distribuzione.

Bodhi Linux 5.1

Per chi

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

The Amnesiac Incognito Live System (Tails) è un sistema operativo basato su Debian, nato con lo scopo di garantire all’utente un completo anonimato durante la navigazione internet. Tails 4.4 arriva solo un mese dopo la release 4.3 ed è stato annunciato da pochi giorni dalla community.

Le novità introdotte in Tails negli ultimi mesi sono molteplici. Il kernel è Linux 5.4.19 LTS che offre un miglior supporto per l’hardware next-gen e segna l’arrivo del

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Dopo l’arrivo della versione 15.1 a dicembre e del tool Grid lo scorso 19 gennaio, è disponibile Zorin OS 15.2. Gli sviluppatori l’hanno definita una distro “Harder. Better. Faster. Stronger.”. Per coloro che non lo sapessero Zorin OS è un sistema operativo GNU/Linux, open source e con il compito di facilitare il passaggio da Windows (o MacOS) a Linux a tutti gli utenti meno esperti. L’installazione su chiavetta o CD/DVD e

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Gli sviluppatori hanno annunciato Linspire 8.7. Molti di voi non l’avranno mai sentita ma Linspire ha oltre dieci anni. Precedentemente era nota come Lindows ma lo sviluppo della distribuzione è stato fermato a causa di azioni legali da parte di Microsoft. Nel corso del 2018 Lindows è risorta dalle ceneri sotto il nome Linspire con l’obiettivo di facilitare il passaggio degli utenti da Windows a GNU/Linux grazie ad un’interfaccia user friendly

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Da qualche ora, nella sezione news del sito ufficiale di Manjaro, gli sviluppatori hanno ufficializzato l’arrivo di una nuova stable release: Manjaro 19.0 Kyria. Per questa release hanno scelto di appoggiarsi al kernel Linux 5.4, disponibile da novembre. Gli sviluppatori hanno introdotto importanti migliorie a tutti gli strumenti sviluppati dal team Manjaro. Previsti importanti aggiornamenti per Pamac il cui processo di aggiornamento risulta ora molto più fluido. Abilitato il supporto per

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Sul sito IndieGoGo, il servizio che automatizza le raccolte fondi per svariati progetti, da qualche tempo c’è una campagna creata dai produttori di ElementaryOS, chiamata AppCenter for Everyone. L’obiettivo è quello di evolvere nuovamente l’AppCenter sviluppato da ElementaryOS (che a sua volta era stato creato attraverso una campagna di raccolta fondi che aveva totalizzato più…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Il team di sviluppo di Zorin OS ha annunciato Zorin Grid, un nuovo tool che facilita la vita ad ambienti pubblici come scuole e università ma anche alle PMI che hanno un parco macchine basato su Zorin OS. Cos’è Zorin OS? Si tratta di una distribuzione Linux multi-funzionale che si basa su Ubuntu, ve ne ho parlato spesso qui su LFFL. Nasce specificatamente per gli utenti Windows che vogliono passare a

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom