CUPS



Cosa sta succedendo a CUPS? Molti utenti in questi ultimi mesi si sono posti questa domanda. In questo post cerchiamo di fare chiarezza.

Da quando lo scorso Dicembre 2019 Michael Sweet, principale sviluppatore di CUPS nonché suo creatore, ha deciso di abbandonare Apple, CUPS ha ricevuto un solo commit. Questo in netto contrasto con l'attività negli anni precedenti quando avevamo una media di 350 commit all'anno.

Per chi non lo sapesse il

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

CUPS è morto?

by Marco Bonfiglio on

CUPS sta per Commn UNIX Printing System (che potremmo tradurre con Sistema Comune in UNIX per la Stampa) e rappresenta il metodo in Linux per poter inviare un documento ad una stampante, qualsiasi. Esistono anche soluzioni proprietarie, ma modularità e uso di standard per ogni fase ha garantito da sempre il dominio a CUPS. Nato…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

CUPS, ovvero Common Unix Printing System, è sulla scena da parecchio tempo: rilasciato inizialmente nel 1999 è diventato lo standard de-facto per la stampa sui sistemi Unix (Linux compreso).

Basato sul protocollo IPP (Internet Printing Protocol), il fatto di essere rilasciato come open source, con licenza GPL, e l’ampia compatibilità con le stampanti esistenti (grazie al supporto di driver compatibili PostScript Printer Description -ampiamente affermato come standard-) lo ha reso subito la

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!