codice

No, stavolta non si tratta di pulire il codice dai soliti commenti “simpatici” lasciati da qualche sviluppatore nel corso degli anni ma di una pull request arrivata direttamente da Matthew Ahrens, autore di OpenZFS. La commit riguarda la sostituzione, dove possibile e senza creare danni, del termine “slaves” con “dependents“, anche perché più coerente con…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Uber ha reso disponibile il progetto open-source Piranha, uno strumento che permette di cancellare automaticamente porzioni di codice “stale” (vecchio, non più in uso). Dal blog di Uber: “At Uber, we use feature flags to customize our mobile app execution, serving different features to different sets of users. These flags allow us to […] gradually…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Buone notizie per gli sviluppatori. Microsoft ha infatti reso open-source AppInspector, un tool per le analisi di sicurezza del codice software. Lo racconta ZDNet in questo post. Attraverso la pagina GitHub del progetto sono disponibili tutte le informazioni su come installare ed utilizzare il programma, il cui principio di funzionamento è basato sull’analisi statica del…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

In passato avevamo già accennato alla questione Open Source per l’amministrazione pubblica, prima del governo americano e, più recentemente, di una petizione della FSFE rivolta alla Comunità Europea.

Anche l’Italia sta cercando di muoversi in questa direzione

Di recente infatti, l’AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), ha comunicato per la notifica in Gazzetta Ufficiale, le nuove linee guida per l’acquisizione e riuso di software per le pubbliche amministrazione.

In questo documento si invita la Pubblica

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Tutti noi amiamo il codice open source, e il motivo principale lo abbiamo ripetuto spesso: la libertà di usare il codice fatto da qualcun altro per creare la propria applicazione, che sia la modifica dell’applicazione stessa o l’uso di una libreria.

Spesso, molto spesso, si tratta del secondo caso: le applicazioni usano librerie open source per poter offrire o sfruttare una funzionalità. Direi che il caso più sotto gli occhi di tutti

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Public Money, Public Code

Denaro pubblico, codice pubblico

Un concetto talmente banale che non dovrebbe nemmeno essere spiegato, ma, come sappiamo, la realtà è molto complicata.

Sintetizzando il pensiero in maniera molto semplice: visto che è il pubblico a pagare le tasse che finanziano lo sviluppo, allora il pubblico dovrebbe poter accedere al codice del software che, seppure indirettamente, ha pagato.

La Free Software Foundation europea ha creato a questo scopo il sito https://publiccode.eu/ che

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

I had chosen, as was my want, to rescind the license I extended from a
few choice individuals. I can do this because GPC-Slots 2 is my
copyrighted work. I built it. I never transferred the copyright over to
anyone.

Ho scelto, come era mia volontà, di rescindere la licenza che avevo esteso ad alcune persone. Posso farlo perché GPC-Slots 2 è un lavoro del quale detengo copyright. Non ho mai trasferito

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Quali sono ritenuti i più potenti editor's (in italiano editori) per i linguaggi di programmazione ed infine una comparazione con VisualStudio che dicono che è iper super tra-fra ma, me, fa cagà. Continue reading

L'articolo Gli editori di codice moderni e Open in Linux proviene da Blog di trucchisuse.

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse

La notizia mi ha riportata direttamente nei primissimi anni 2000 quando (ogni tanto e di nascosto) riuscivo a recuperare qualche copia di $notarivistainformatica con in allegato CD con vari software e tra le costanti c’era sempre un nome: Eudora.

Eudora è stato un client di posta sviluppato da Steve Dorner presso l’Università dell’Illinois e rilasciato per la prima volta nel 1988 per Apple Mac.

Nel 1991 Qualcomm acquisì Eudora assumendo Dorner per continuarne

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Solitamente il rilascio di un nuovo Kernel prevede l’aggiunta di parecchio codice ma per la versione 4.17 pare sia arrivato il tempo di pulizie di primavera.

Arnd Bergman, sviluppatore del Kernel Linux di vecchia data, ha proposto di rimuovere il supporto per alcune vecchie (ed anche abbastanza ignote) architetture per poi procedere anche con la rimozione dei device driver relativi.

In the end, it seems that while the eight architectures are extremely different,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!