Chrome OS

Il ritorno AL o DEL pinguino

by Enrico on

Scrivo poco qui, lo faccio ad occasione quando ho qualcosa da condividere. Succede spesso quando provo qualcosa di nuovo o quando ho un pensiero particolare da condividere con la comunità di Marco.
Se non lo sapete, per un anno circa ho avuto in casa un Chromebook, prima un convertibile Hp e poi un Pixelbook.
Ho dovuto rendere il primo per un bug hardware ed ho appena venduto il secondo, per prendere un Thinkpad

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Negli ultimi mesi ho dedicato ampio spazio qui su LFFL a Chrome OS che, come sapete, deriva da Gentoo Linux, in quanto gli sviluppatori hanno lanciato il progetto Crostini, ovvero un container Linux in Chrome OS.

Google nelle precedenti release del suo sistema operativo ha dato la possibilità agli utenti di usare le Linux apps dandogli anche  l’accesso alle cartelle Android. Ha garantito il supporto per l’USB. Big G ha poi implementato

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Intel sta continuando nella sua opera di ottimizzazione dei consumi per il kernel Linux (e per Chrome OS). Recentemente vi ho parlato delle migliorie riguardanti il driver Intel P-State, deputato alla gestione del frequency scaling e degli stati di potenza della CPU. Gli sviluppatori del Team Blue, deputati alla scrittura di questi driver, hanno preparato ben 10 patch che consentono di ottimizzare l’efficienza nei carichi dove viene sfruttata la CPU e

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

La notizia, se confermata, farà molto piacere ai gamer. Come riportato da Android Police Google è al lavoro per portare il client di Valve, Steam, su Chrome OS. A dichiararlo è stato Kan Liu, il product management director di Chrome OS. Grazie alla compatibilità con Linux sarà possibile giocare ai giochi preferiti mediante un client Steam ufficiale.

Tempistiche e dettagli sono ancora un segreto. Liu non ha svelato altro, ha lasciato però

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il binomio Chrome OS – Linux è cresciuto sensibilmente negli ultimi mesi, vi ho raccontato le varie novità qui su LFFL. Ecco un breve riepilogo. Google ha iniziato a garantire alle Linux apps l’accesso alle cartelle Android. Big G ha poi implementato la possibilità di eseguire automaticamente un backup di file e app Linux su storage esterno o sul cloud. Altra novità interessante il supporto all’USB per le Linux Apps. Inutile

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Google ha annunciato Chrome OS 78, il sistema operativo è in fase di rollout per tutti i dispositivi supportati con una miriade di migliorie e nuove funzionalità tra cui i desktop virtuali.

Negli ultimi mesi ho dedicato ampio spazio a Chrome OS, che come sapete deriva da Gentoo Linux, qui su LFFL in quanto gli sviluppatori hanno introdotto la possibilità di eseguire nel sistema operativo le Linux apps.

Google nelle precedenti release del

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Samsung ha annunciato due nuovi laptop: i modelli Chromebook 4 e Chromebook 4+. Entrambi prendono il posto del Samsung Chromebook 3, presentato ormai più di tre anni fa al CES 2016 di Las Vegas, e si basano su Chrome OS.

I Chromebooks stanno diventando sempre più completi, funzionali e potenti grazie al lavoro di Google. La casa di Mountain View ha migliorato molto il proprio sistema operativo attraverso le ultime release.

Negli ultimi mesi

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

ChromeOS tutti i giorni

by Enrico on

Ad alcuni l'avevo promesso, quindi adesso vi racconto come va, nei diversi ambiti di utilizzo di un computer. Cercherò di elencare tutte le operazioni che di solito faccio io con un computer e come è possibile farle tramite ChromeOS. Cosa viene bene e cosa è difficoltoso.
Ricordatevi una cosa, uso il portatile per un uso personale e non professionale, quindi le mi esigenze di editing fotografico, per fare un esempio, non sono

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Google ha finalmente rilasciato in via ufficiale Chrome OS 75. Negli ultimi mesi ho dedicato ampio spazio a Chrome OS qui su LFFL in quanto gli sviluppatori di Google hanno introdotto la possibilità di eseguire nel sistema operativo le Linux apps. Google nelle precedenti release del suo sistema operativo ha iniziato a garantire alle Linux apps l’accesso alle cartelle Android. Big G ha poi implementato il supporto per la segnalazione di ulteriori

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Pixelbook cosa ne penso?

by Enrico on

Prime impressioni

Ho voluto scrivere queste prime impressioni nei primi minuti di utilizzo del Pixelbook, per cercare di trasmettere la sensazione che mi ha dato appena aperto ed utilizzato.


Bello, bellissimo, non riesco a rendere correttamente quanto è bello appena lo vedi. Sottile il giusto, rifinito in maniera curatissima e il retro, con quel bicolore che trasmette un minimo di esclusività che fa comunque piacere. I materiali sono premium e la qualità costruttiva

Leggi il contenuto originale su Marco's Box