bsd

Ecco gli ultimi aggiornamenti dal mondo BSD. In particolare, sono stati rilasciati alcuni aggiornamenti minori per GhostBSD e FuryBSD, due distribuzioni basate su FreeBSD che hanno come obiettivo quello di fornire la migliore esperienza desktop possibile. Disponibile anche la prima beta della prossima FreeBSD 12.2.

BSD: aggiornati FreeBSD e GhostBSD

Il rilascio di FreeBSD 13.0 è previsto entro marzo 2021. Intanto continua lo sviluppo di FreeBSD 12, con la pubblicazione della prima beta

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Vuls è un tool open source per sysadmin. Permette, infatti, di automatizzare la scansione delle vulnerabilità presenti in un sistema. È disponibile non solo per le principali distribuzioni GNU/Linux ma anche per FreeBSD. Ecco cos’è e come funziona.

Vuls vulnerability scanner

Tra gli oneri dell’amministratore di sistema, c’è il dover eseguire, quotidianamente, l’analisi delle vulnerabilità della sicurezza e l’aggiornamento del software. Per evitare tempi di inattività in un ambiente di produzione, è prassi

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

GNU/Linux e le distribuzioni BSD-based, sono sistemi operativi Unix-like. Hanno, tuttavia, moltissimi punti di divergenza. In questo articolo, ad esempio, vi ho introdotto la ports collection di FreeBSD. Oggi, invece, vi parlerò del differente modello di sviluppo delle distribuzioni.

BSD e Linux, modelli comparati

Per quanto riguarda GNU/Linux, come ben sapete, esistono due principali modelli di sviluppo delle distribuzioni. Parliamo di rolling release se tutti i pacchetti inclusi vengono aggiornati alla loro ultima versione,

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Da qualche giorno è disponibile una nuova release di OpenBSD. Sul sito ufficiale è stata pubblicata una gigantesca lista di novità: vi illustro le principali, divise per categorie.

OpenBSD, migliorata la compatibilità con Raspberry e PineBook

OpenBSD è una storica distribuzione BSD-based UNIX-like. Il team OpenBSD, ha introdotto diverse idee nel mondo dei sistemi operativi open source, che ora sono date per scontate, come l’accesso pubblico al repository CVS e i log di

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Nelle precedenti guide, vi ho spesso suggerito di dare uno sguardo anche alle man pages. man è un comando  dei sistemi operativi Unix e Unix-like che consente di accedere alle pagine del manuale il quale offre un’ampia documentazion. Torna utile, ad esempio, per consultare tutte le opzioni disponibili nella creazione di un volume logico. Oppure se vogliamo scoprire funzionalità aggiuntive di logrotate. In questa mini-guida andremo a scoprire come utilizzare proprio

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

In questa breve guida vi parlo di una caratteristica tipica del cosmo BSD. Il sistema delle ports collection di FreeBSD è una piccola perla del sistema operativo alternativo al pinguino, spesso troppo poco considerato, soprattutto dagli utenti desktop.

FreeBSD ports collection

FreeBSD è un sistema operativo libero Unix-like, disponibile per piattaforme desktop, server o embedded. Uno dei suoi principali pregi è il suo sviluppo non frammentato tra kernel e sistema operativo. Questo, insieme

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

TrueOS, precedentemente conosciuto come PC-BSD, non sarà sviluppato ulteriormente ed è attualmente in stato di abbandono. Ne dà la notizia Kris Moore, vice presidente della sezione ingegneria presso la iXsystems, attraverso il forum ufficiale. Era considerata da molti la migliore distribuzione BSD orientata agli utenti desktop.

TrueOS non verrà più sviluppata, fine di un’epoca

TrueOS, nasce nel lontano 2006 ed è stato lungamente considerato uno dei fork più promettendi di FreeBSD, sopratutto in

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Il progetto Trident si prefigge come obiettivo la realizzazione di un sistema desktop centrato su: privacy; affidabilità; sicurezza. Fino a ottobre 2019 la base scelta, era TrueOS, una delle (tante) incarnazioni di FreeBSD, anche per l’uso di ZFS, giudicato come fonte di affidabilità. Ma le difficoltà di mantenere usabile un desktop con un sistema operativo…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’avvocato Kyle E. Mitchell, che si occupa di “law, technology, and the space between” (legge, tecnologia e lo spazio in mezzo) nell’ultimo suo blog post la fa breve: le licenze MIT e BSD (di cui abbiamo parlato recentemente in questo articolo) non andrebbero più utilizzate. Andrebbero deprecate, dimenticate, insomma… Hanno fatto il loro tempo.

Le argomentazioni poste a favore della sua tesi (perdonate il legalese) sono molteplici:

MIT and BSD don’t handle patents.

MIT

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Nei giorni scorsi, il ricercatore Narendra Shinde, ha scovato un bug nel servizio X.Org (la componente che gestisce l’ambiente grafico) che consente ad un utente limitato di effettuare una privilege escalation fino a diventare root.

Il bug è presente da almeno due anni, precisamente dalla versione 1.19.0; la CVE assegnata è  CVE-2018-14665:

An incorrect permission check for -modulepath and -logfile options when starting Xorg X server allows unprivileged users with the ability to

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!