Anbox

Il mercato degli smartphone è comandato da Android e da iOS, creature rispettivamente di Google ed Apple. Microsoft ha fallito nel tentativo di impossessarsi di una fetta di questo mercato (Windows Phone non è più in sviluppo da tempo) e allo stesso mopdo Canonical ha deciso di abbandonare il progetto Ubuntu Touch, che è ora portato avanti dai ragazzi di UBports. Il market share degli smartphone con a bordo Linux è

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Anbox Cloud è una nuova piattaforma sviluppata da Canonical per la distribuzione delle applicazioni Android su vasta scala in modo semplice e sicuro. Siamo ormai abituati al concetto di streaming dei contenuti (Netflix, Disney+) ma anche dei giochi (Google Stadia)… ma l’app streaming? Il concetto è semplice: un applicazione viene eseguita nel cloud e il suo flusso dati viene poi inviato all’utente finale. Il potere computazionale dei server nel cloud è infinitamente

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Lanciare le applicazioni Android preferite sul laptop Linux personale non è cosa facile ma può tornare utile a diverse persone. Un nuovo progetto open-source, chiamato SPURV, ambisce a risolvere questo problema.

SPURV è un environment, un container per essere precisi, che vi permetterà di lanciare le Android apps parallelamente a quelle GNU/Linux. L’ambiente Android potrà accedere alle risorse hardware e potrà sfruttare l’accelerazione grafica.

La principale peculiarità di SPURV è data dal fatto

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Anbox è un’app che permette di utilizzare su Linux le applicazioni pensate per sistemi operativi Android.

Pochi giorni fa vi abbiamo aggiornato sulle ultime news dal mondo Ubuntu Phone. Il team di UBports ha rilasciato un nuovo aggiornamento, l’OTA-3, che introduce diverse migliorie e nuove funzionalità ma… le novità non sono finite qui.

Vi ricordate di Anbox (Android-in-a-box)? E’ un tool che permette di far girare le app Android in modo nativo su

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Anbox è un’applicazione che permette di utilizzare su Linux le applicazioni pensate per sistemi operativi Android.

Esistono numerose soluzioni, più o meno efficaci, per portare le app Android su Windows, e su Chrome OS mentre Linux, fino ad oggi, è stato ignorato.

Anbox – Android in a box

Anbox rivoluziona la scena e lo fa con stile perchè permette di far girare le app Android in modo nativo su Linux, come fossero normali app

Leggi il contenuto originale su Lffl.org