AMD


Google ha appena annunciato, durante la Game Developers Conference 2019 (GDC 2019), Stadia, il suo nuovo servizio di gaming in streaming interamente basato sul cloud.


Grazie a Stadia gli utenti potranno giocare su qualsiasi dispositivo, inclusi laptop, computer desktop e telefoni e tablet selezionati. A seconda della propria linea internet si potrà giocare fino a 4K HDR a 60 f/s (ed in programma si parla di 8K a 120 f/s).

Essendo un servizio

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

La nuova Radeon VII è la nuova scheda targata AMD basata su GPU Vega (prodotta a 7 nanometri da TSMC). E sarà compatibile con Linux al day one (fissato per il 7 Febbraio). A confermarlo è la stessa AMD attraverso le parole di un PR che ha rilasciato un’intervista a Forbes nei giorni scorsi.

La scheda è dotata di 16 GB di memoria HBM2, di un bandwidth di 1 TB/s e dovrebbe

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Vi piacerebbe poter giocare ai vecchi giochi del vostro Atari su una console dedicata che sfrutti le moderne tecnologie?
Allora Atari VCS è quello che fa per voi. Annunciata un mese fa è ora disponibile in pre ordine su Indiegogo.
Atari VCS ci consente di giocare ai grandi classici arcade del vecchio Atari 2600 oltre che a titoli per PC moderni e indie provenienti da una vasta gamma di sviluppatori indipendenti.

L'interfaccia utente proprietari

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il sensazionalismo generato dall’annuncio di CTS Labs in merito alle falle AMD, di cui abbiamo parlato recentemente, non convince Linus Torvalds. Nel corso di una discussione su Google+ il creatore di Linux si è così posto nei confronti della questione:

When was the last time you saw a security advisory that was basically ‘if you replace the BIOS or the CPU microcode with an evil version, you might have a security problem?’ Yeah.

Quando

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Ricordate quando parlando di Meltdown e Spectre dicevamo di essere solo all’inizio? Ebbene, sono state scoperte da parte di CTS-Labs ben tredici falle relative ai processori AMD (e più precisamente la componente Platform Security Processor), divise in quattro distinte classi:

  • Ryzenfall: consente tramite codice malevolo di prendere il totale controllo sul processore permettendo, tra le altre cose, di bypassare Windows Credential Guard;
  • Fallout: permette di leggere e scrivere aree protette di memoria, consentendo all’attaccante

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

I test sono ancora in corso, cerchiamo di capire quale sarà l’impatto prestazionale che l’utente PC tradizionale dovrebbe vedere dopo i fix contro Spectre e Meltdown.

Come sapete la scorsa settimana sono emerse alcune falle che riguardano la stragrande maggioranza dei processori diffusi nel mondo. Le falle sono note come Meltdown e Spectre, esse portano allo stesso risultato, ovvero il potenziale furto di dati sensibili dal computer attaccato anche se il loro funzionamento è

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il codice di Vulkan sarà OpenSource entro Natale.

I driver AMD Vulkan hanno fatto il loro debutto ben due anni fa. Inizialmente il codice sorgente era closed-source ma AMD aveva promesso che l’avrebbe reso open una volta pronto e collaudato. Si pensava fossero necessari pochi mesi ma mai come in questo caso vale il detto meglio tardi che mai.

Sicuramente entro il prossimo Natale AMD pubblicherà il codice sorgente dei driver. La data

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Come ogni anno in questo periodo, AMD rilascia aggiornamenti del suo software Radeon e lancia l’Adrenalin Edition introducendo davvero moltissime novità:

  • miglioramento prestazioni del 15% dei Crimson ReLive (DirectX 11);
  • possibilità di impostare profili “compute” per utilizzare la GPU per i calcoli invece che i giochi, nel caso vogliate provare a minare qualche crypto valuta;
  • Radeon ReLive ora supporta la condivisione immediata sui social network dell’esperienza di gioco (screenshot, streaming);
  • Radeon Overlay che permette di

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

AMD ha rilasciato ufficialmente i driver AMDGPU-PRO 17.30.

Nuovo aggiornamento per i driver proprietari di AMD destinati agli utenti di GNU/Linux. AMDGPU-PRO 17.30 è sinonimo di supporto per Ubuntu 16.04.3 LTS, ovvero l’ultima point release di Xenial Xerus.

Ubuntu 16.04.3 è stato lanciato una decina di giorni fa con il kernel 4.10 e X.Org Server 1.19.3, per ulteriori dettagli vi rimando al nostro articolo dedicato.

Rilasciati i driver AMDGPU-PRO 17.30

I driver AMDGPU-PRO 17.30 introducono

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Circa un mese fa, in questo articolo abbiamo reso noto un problema sugli ultimi processori Intel ( 6th e 7th generazione ) riguardante l'utilizzo dell'HyperThreading.

Dopo Intel è il turno di AMD, in quanto è stato scoperto che in particolari condizioni di stress con a bordo un sistema operativo Linux, i processori Ryzen manifestano un potenziale malfunzionamento.
E' importante sottolineare come il problema sembra affliggere solamente i processori Ryzen, e non i Ryzen

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!