linux

In questa mini guida vi mostro come procedere per configurare il servizio di DNS over TLS su Fedora 32. Questa tecnologia permette di cifrare le query mandate dal vostro pc al server DNS. Ecco le istruzioni da seguire sulla distribuzione upstream di Red Hat.

DNS, rendiamo la comunicazione sicura

DoT, acronimo di DNS over TLS, è un protocollo di sicurezza che permette di cifrare le queries verso, e le risposte da, i server

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Flutter è un framework open-source lanciato da Google nel 2017 per lo sviluppo di applicazioni cross-platform da una singola codebase. Il tutto è iniziato concentrandosi sulle piattaforme mobile, iOS ed Android; per quest’ultimo, si contano più di 80.000 app sviluppate con Flutter pubblicate su Google Play. Visto il successo, da oltre un anno, Google sta…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Anche questa settimana PCOfficina aprirà le proprie porte, pronta ad accogliervi in tutta sicurezza, con mascherina e igenizzante per le mani. Questo martedì 14 Luglio sarà un po’ speciale, perché sarà anche l’ultima apertura prima della pausa estiva.Ma come, direte voi, avevate appena riaperto! In realtà già un mese è passato e con Luglio i pcmeccanici iniziano ad andar via e restiamo a ranghi ridotti.
Inoltre questo tempo di chiusura ci permette

Leggi il contenuto originale su PCOfficina

In questa mini-guida vi spiegherò come installare su Android una distribuzione GNU/Linux completa, come Kali Linux, senza dover eseguire il root del dispositivo. La procedura è abbastanza lineare, e l’installazione di AnLinux e Termux non sembra creare particolari problemi. Ho eseguito il tutto sia su un Redmi Note 8T che su un Samsung Galaxy S20 Ultra, senza riscontrare alcun tipo di errore.

AnLinux, Termux e VNC Viewer

Prima di procedere con l’installazione della

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Slackel 7.3 “Openbox”

by admin on

Slackel è una distribuzione Linux di tipo CD live basata su Slackware Linux e Salix OS.
L’ultima versione del progetto è Slaxel 7.3 “Openbox” che aggiorna la distribuzione dal ramo di sviluppo di Slackware.
“Novità: lo slim login manager viene utilizzato come predefinito; esiste anche gdm ma non viene utilizzato a causa di problemi di rendering dei caratteri; Slackel Live Installer (SLI) ora può eseguire una vera installazione su una chiavetta USB esterna (altro…)

In questa breve guida andiamo a vedere come riavviare GNOME Shell da terminale evitando la chiusura delle applicazioni su X11. GNOME Shell, alla base di Ubuntu dopo l’addio a Unity, può essere riavviato senza la chiusura delle app solo su X11. Se usate Wayland, infatti, la sessione viene riavviata ma si verificherà anche la chiusurà delle applicazioni. Se invece sta funzionando correttamente e non è crashato un riavvio senza chiusura delle

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Qrcp è un’utility open source e multipiattaforma, disponibile per GNU/Linux, Windows e MacOS, che, tramite terminale, permette di scambiare file tra desktop e dispositivi mobile. Come? Basta che i vari device, connessi alla medesima rete Wi-Fi, scansionino un QR code generato appositamente.

Qrcp: un server temporaneo per l’invio di file o directory

Qrcp funziona associando un server Web all’indirizzo dell’interfaccia di rete Wi-Fi su una porta casuale. Questo tool, quindi, similmente a fileserve

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Linux Mint 20 Ulyana è disponibile da diversi giorni ormai ma solo in queste ore il team di Linux Mint ha reso disponibile la procedura di aggiornamento da Linux Mint 19.3 Tricia a Mint 20. Prima di vedere come aggiornare la domanda che vi starete ponendo è la seguente: ne vale la pena? La risposta è sì, perché Linux Mint 20 introduce diverse novità interessanti di cui vi ho già parlato Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Abbiamo già raccontato di casi in cui, per evitare termini offensivi, alcuni software hanno cambiato termini al fine di rendere l’ambiente più “inclusivo”. Spesso si parla di termini quale il famoso “slave” (letteralmente, schiavo), termine storico usato spesso in ambiente cluster, come esempio più lampante di questa pratica. Recentemente lo sviluppatore di Intel, nonché maintainer…
Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!