The GNOME Project ha rilasciato la beta 2 di GNOME 3.32.

GNOME 3.32 beta 2 arriva due settimane dopo la beta 1 per permettere agli early adopters di scovare quanti più bug posibile prima della Release Candidate (che arriverà il 6 Marzo) e della final release, attesa per il 13 Marzo. D’ora in avanti il codice è in String Freeze: non saranno aggiunte nuove funzionalità ma ci si concentrerà solo sul bug

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

SystemRescueCd 6.0.0

by ice00 on

SystemRescueCd SystemRescueCd è una distribuzioneLinux live basata su Gentoo, predisposta per riparare un sistema e recuperare i dati dopo un crash. Fornisce anche un modo semplice per eseguire compiti da amministratore e contiene molte utility (GNU Parted, PartImage, FSTools). Il Kernel supporta i più importanti filesystem oggi usati: ext2, ext3, ext4, ReiserFS, Reiser4FS, btrfs, XFS, […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

Purism nel corso del 2017 ha annunciato una campagna di finanziamento per la realizzazione di uno smartphone basato su GNU/Linux che rispettasse la privacy degli utenti. L’idea dei crowdfunders consiste nel realizzare uno smartphone il più aperto possibile che garantisca la privacy degli utenti ad un prezzo ragionevole (pari a $599 dollari americani). La campagna di crowdfunding è stata un successo e il Librem 5, questo il nome del dispositivo, è

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Public Money, Public Code

Denaro pubblico, codice pubblico

Un concetto talmente banale che non dovrebbe nemmeno essere spiegato, ma, come sappiamo, la realtà è molto complicata.

Sintetizzando il pensiero in maniera molto semplice: visto che è il pubblico a pagare le tasse che finanziano lo sviluppo, allora il pubblico dovrebbe poter accedere al codice del software che, seppure indirettamente, ha pagato.

La Free Software Foundation europea ha creato a questo scopo il sito https://publiccode.eu/ che

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

C’era una volta un’azienda chiamata Psion che produceva degli oggetti straordinari denominati Personal Digital Assistants o PDA. La leggenda narra che alcuni dinosauri in via d’estinzione che oggi calpestano ancora la terra lo abbiano usato negli anni ’90.

Il dispositivo aveva uno schermo monocromatico a cristalli liquidi, una tastiera di tipo QWERTY e, sebbene qualcuno lo bollasse semplicemente come una calcolatrice evoluta, era in realtà tutto quello che si poteva desiderare per

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

OnionShare 2 è stato rilasciato dopo oltre un anno di lavoro. Questo tool si basa sulla rete Tor che non ha certo bisogno di presentazioni. Permette di “navigare il Web” senza esporre il proprio IP ai server remoti e, grazie a Tor Browser, di mantenere segreta la propria identità proteggendosi anche da codice utilizzato per “tracciare” gli spostamenti degli utenti da un sito web all’altro. La rete Tor può essere però

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

La poliedricità del kernel Linux fa si non solo che questo possa essere installato su quasi tutti i dispositivi, ma anche che aggiungendoci software intorno possa essere fornito in “collezioni” (distro) pensate ad uno scopo preciso.

E’ proprio questo il caso di Kali Linux, nata nel 2013 e basata su Debian, è attualmente considerata un ottimo punto di partenza per chi vuole utilizzare il sistema operativo di Torvalds per fare analisi di

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Alpine Linux 3.9.0

by ice00 on

Alpine Linux Alpine Linux è un sistema operativo orientato ai routers, firewalls, VPNs, box VoIP e servers, funzionando su hardware x86. E’ stato progettato con la sicurezza in mente: utilizza PaX e SSP per prevenire buchi di sicurezza. Utilizza BusyBox come interfaccia grafica. Versione 3.9.0 Questa versione contiene (in Inglese): New features and noteworthy new […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

The Debian Project ha annunciato l’ottava point release per l’ultima versione stable di Debian. Debian 9.8 “Stretch” arriva un mese dopo Debian 9.7 (rilasciato d’emergenza a causa di un bug) e mette a disposizione degli utenti nuove ISO con diversi aggiornamenti, migliorie e un importante lavoro di bug fixing. Sono stati aggiornati 186 packages. Tante le edizioni disponibili, ben 6: KDE Plasma, GNOME, Xfce, LXDE, MATE e Cinnamon.

Sono stati rimossi 23

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Ecco a voi la quarta puntata del podcast di Marco's Box. Trovate come sempre l'mp3 scaricabile e il player integrato per la riproduzione tramite browser.
Mi scuso per l'assenza di due settimane ma, ahimè, sono stato a letto con la febbre per una settimana e dopo questo periodo sono stato leggermente incasinato per il recupero del lavoro. A questo si aggiunge la voce che ancora ora è tornata quasi normale (la tosse

Leggi il contenuto originale su Marco's Box