Ubuntu

Dopo aver effettuato l'aggiornamento di versione dalla versione 16.04 alla versione 18.04 LTS ho avuto dei problemi di risoluzione DNS dopo l'aggiornamento. Poco male, dato che ora la gestione della rete è gestibile da systemd...

Leggi il contenuto originale su Software Open Sources – Il mondo di Paolettopn

Durante la Samsung Developer Conference tenutasi questa settimana a San Francisco, una delle tecnologie mostrate agli sviluppatori è stata  la beta di Linux on Dex.

L'applicazione Samsung Linux on DeX consente, su una selezione di modelli di cellulari e tablet Samsung Galaxy compatibili, di poter eseguire una sessione di Ubuntu sul proprio dispositivo insieme ad Android.

Samsung e Canonical hanno lavorato insieme per realizzare una versione modificata di Ubuntu 16.04 in grado di

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Ubuntu 18.10

by ice00 on

Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata da Canonical disponibile gratuitamente (tramite il supporto della comunità) oppure professionalmente a pagamento. Il desktop manager utilizzato è Unity, sviluppato dalla stessa Canonical, ma sono disponibili anche gli altri desktop manager (Gnome, KDE, XFCE…) Versione 18.10 Questa versione contiene (in Inglese): Codenamed "Cosmic Cuttlefish", 18.10 […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

Ho già dedicato di recente un articolo a Ubuntu 19.04, svelandone il codename che sarà “Disco Dingo“, e sicuramente ce ne saranno altri da qui ad Aprile. Innanzitutto va precisata la data di rilascio che è fissata per il 18 Aprile 2019.

Le altre date che solitamente vengono rispettate da ogni release di Ubuntu sono le seguenti:

  • Feature freeze: 21 Febbraio 2019
  • UI freeze: 14 Marzo 2019
  • Kernel freeze: 1 Aprile 2019

Anche per Ubuntu 19.04

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


In questa breve guida vedremo come convertire i file con estensione 264 nel formato mp4. Il formato 264 è largamente utilizzato dalle telecamere di sorveglianza. Il problema di questo formato è che non è facilmente riproducibile (qui potete vedere come riprodurlo con VLC con gli opportuni settaggi) e quindi è scomodo da passare ad altre persone.
Vediamo come fare in maniera rapida ed utilizzando solo il terminale.

Prerequisiti

La prima cosa da fare è

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il codename di Ubuntu 19.04 è stato svelato e sono certo che nessuno di voi l’avrebbe indovinato. Come si evince da Launchpad Ubuntu 19.04 sarà soprannominato “Disco Dingo“. Non c’è ancora stato il post di Mark Shuttleworth che va a ufficializzare il nome ma la pagina Launchpad difficilmente mente. Inoltre, Disco Dingo rispetta la solita regola non scritta secondo cui il nome è composto da due termini che iniziano con la

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Arne Exton ha rilasciato una nuova build di RaspEX Linux, sistema operativo per Raspberry Pi, che si basa sul recentemente rilasciato Ubuntu 18.10 (Cosmic Cuttlefish). La grossa novità della build è che il desktop environment è il leggerissimo LXDE (Lightweight X11 Desktop Environment) invece che LXQt. Quest’ultimo richiede certamente più RAM ed è più esoso per la CPU rispetto a LXDE ed è quindi meno adatto per una piccola Raspberry Pi.

RaspEX

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nella giornata di ieri è stato rilasciato l’attesa – e consueta – release semestrale di Ubuntu, la 18.10. Di fatto rappresenta un aggiornamento di tutto il parco software che costituisce la distribuzione, con le ultimissime versioni. Giusto per fare qualche esempio:

  • Kernel  4.18 (e quindi con anche le varie protezioni per Spectre et similia);
  • GCC versione 8
  • Mesa 18.2
  • X.Org Server 1.20.1
  • OpenSSL 1.1.1
  • OpenJDK 11
  • Gnome 3.30
  • LibreOffice 6.1.2

Non è difficile immaginare che nelle prossime point release verranno ulteriormente aggiornati,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Canonical ha rilasciato Ubuntu 18.10 Cosmic Cuttlefish. Edizione disponibile anche per i vari flavors: Kubuntu, Lubuntu, Ubuntu Budgie, Ubuntu Kylin, Ubuntu MATE, Ubuntu Studio e Xubuntu.

Questa versione dell’OS di Canonical si basa sul kernel Linux 4.18 e sul desktop environment GNOME 3.30. Offre una buona gamma di software open source: Firefox 62, LibreOffice 6.1, Shotwell 0.30 e Mesa 18.2.1 e le varie GNOME Apps (Maps, Calendar, etc). Quali sono le principali

Leggi il contenuto originale su Lffl.org