Torvalds

Questa volta il creatore di Linux ha da dire la sua sulle architetture ARM in ambito server. Seguendo un post sul forum Real World Technologies (in cui si annunciava la piattaforma Neoverse N1, nata per il cloud-computing).

A detta di Linus il problema è dato dalla base di sviluppatori che

will happily pay a bit more for x86 cloud hosting, simply because it matches what you can test on your own local setup,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Linus Torvalds ha dato il via allo sviluppo del kernel Linux 5.0. Nel più classico dei post sulla Linux Kernel Mailing List (LKML), Torvalds, mai banale, ha scritto quanto segue:

“Il cambio della numerazione non implica che è in arrivo qualcosa di speciale. se volete avere un motivo ufficiale diciamo che ho finito le dita delle mani e dei piedi per contare, così il kernel 4.21 è diventato 5.0”

In realtà c’è qualcosa

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds ha preparato il suo piccolo regalo di Natale per la comunità Linux rilasciando il kernel Linux 4.20.

Annunciato nella solita Linux Kernel Mailing List, Torvalds ha specificato che non c’era motivo per ritardare ulteriormente il rilascio. Inoltre, in questo periodo dell’anno, molti sono in vacanza e sarebbe servita a poco una settimana aggiuntiva. Ovviamente, come precisato dal buon Linus, non ci sono problematiche note in questa release pertanto potete installarla

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Questo è stato l’anno dei bug nelle CPU, specialmente nelle x86. Ne abbiamo visto varianti su varianti, tanto che anche noi, talvolta, ne abbiamo perso qualcuno.

Ultima in ordine di tempo è stata L1TF, per cui abbiamo dato notizia delle prime patch. Le patch definitive sono attese nella versione del kernel 4.20, attualmente ancora in fase di sviluppo, insieme alle patch per STIBP, ennesima variante degli attacchi per ottenere informazioni da processi

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La nuova vita di Torvalds, iniziata un mese esatto dopo il suo momentaneo e brevissimo ritiro, è cominciata. E si può dire che il lungo (!) sabbatico sia servito a qualcosa: la prima risposta a chi ha proposto, come sempre, di abilitare di default il proprio modulo all’interno del Kernel è stata… politicamente corretta.

Al posto della consueta pletora di insulti, lo sviluppatore del driver “BigBen Interactive”, che aveva abilitato di default il

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Avete presente tutte le discussioni che abbiamo affrontato nell’ultimo mese, precisamente da quando abbiamo annunciato l’abbandono da parte di Linus Torvalds del suo ruolo di dittatore benevolo del Kernel Linux? Tutte le dissertazioni filosofiche, tutti gli scenari prospettati, tutte le previsioni catastrofiche? Bene, possiamo tirare un sospiro di sollievo (se qualcuno realmente ha mai tenuto il fiato): Linus sta per tornare, in verità è già tornato, saldamente al suo posto.

Ma come?

Nel

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Se seguite il mondo Linux, e probabilmente se ci state leggendo lo seguite, non potete non aver sentito dei recenti avvenimenti: prima Linus Torvalds fa un passo indietro dalla guida del kernel Linux, poi presenta il “Codice di Condotta” che incendia la discussione; insomma, nell’ambiente c’e decisamente il mare mosso in questo periodo.

La BBC ha avuto uno scambio di mail proprio con il buon Torvalds per chiarire la sua posizione riguardo

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Linus Torvalds non ha mai dato l’impressione di essere uno che se la prende. Diciamo pure che è sempre apparso un individuo saldamente al volante di tutto ciò che controllava, Kernel in primis. È forse per questo che la recente manifestazione di umanità, se così la vogliamo chiamare, ha stupito un po’ tutti. Il fatto è che, ora che il vaso di Pandora è stato aperto, il tema del giorno pare

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Come vi ho annunciato prima sul nostro canale Telegram, se già non lo fate vi invito a seguirlo, il Code of Conduct della community di sviluppo del kernel Linux è stato aggiornato e rivisto dalla commissione tecnica. I cambiamenti arrivano sull’onda dell’impatto causato dall’annuncio riguardante il ritiro temporaneo di Linus Torvalds e hanno inaspettatamente sollevato un polverone nella community: vediamo perchè.

Code of Conduct: di cosa si tratta?

Innanzitutto, chiariamo di cosa si

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Non è dato di sapere se Linus Torvalds sia andato sul cammino di Santiago, in oriente a pregare Buddha, alla Mecca o altrove, ma rimane un fatto, o meglio una frase, contenuta in una mail inviata alla lista dello sviluppo del Kernel, che sancisce qualcosa di storico per il mondo Linux.

La mail, dal titolo “Linux 4.19-rc4 released, an apology, and a maintainership note” (quindi l’annuncio della release 4.19-rc4 del Kernel, una

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!