software

Molti analisti ritengono che i prossimi risvolti dell’informatica riguarderanno molto da vicino  la realtà virtuale. Mozilla ha deciso di prendere parte all’innovazione e ha presentato il primo browser web VR al mondo: Firefox Reality. Firefox Reality, mi piace dirlo subito, è un progetto completamente Open Source.

Stiamo parlando di un browser che può essere utilizzato, in tutte le sue funzioni, con un visore VR. Il browser è stato costruito da zero, basandosi

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

The Document Foundation ha annunciato la disponibilità della prima point release per LibreOffice 6.1, suite open source multi-piattaforma.

Continua la “sfida” tra gli antagonisti di Microsoft Office: oltre a LibreOffice è stata da poco rilasciata una nuova release di WPS Office e SoftMaker ha lanciato una promozione per regalare a scuole e università il suo Office 2018.

Questa point release arriva più di un mese dopo il lancio di LibreOffice 6.1, che ha

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

One Click su OpenSUSE

by trucchisuse on

Chiamato in diversi nomi come One-Click o 1 Click, o Start-Run, ecc.. è un sistema d'installazione più semplice del mondo ma pochissimo conosciuto e scopriremo anche il perché Continue reading

L'articolo One Click su OpenSUSE proviene da Blog di trucchisuse.

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse

The KDE Project ha da poche ore annunciato l’arrivo della beta di KDE Plasma 5.14. Plasma 5.14 sarà a tutti gli effetti una major release con nuove funzionalità e migliorie per diversi componenti del desktop environment.

Questa release è strettamente necessaria visto che ieri Plasma 5.13 è entrato ufficialmente in EOL (End of Life) e non sarà sviluppato ulteriormente. Plasma 5.13.5 è stato rilasciato lo scorso 4 Settembre ed è l’ultima point

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

E’ disponibile una nuova major release del text editor open source nano. Nano è uno dei text editor terminal-based più popolari ed è il rifugio di chi trova altri editor, come Vim o Emacs, troppo complessi. GNU nano 3.0 introduce diverse migliorie, vediamole insieme.

GNU nano 3.0: tutte le novità

Questo editor è perfetto per i beginners o per chi vuole avere a che fare con un prodotto semplice e intuitivo. GNU nano

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Leggendo questo articolo di Salil Deshpande l’accusa appare chiara: le grandi compagnie che operano nel cloud, Amazon su tutte, stanno mangiando alle spalle del software open-source. Già perché i servizi offerti, nel caso specifico di Amazon gli AWS, sono basati su software open-source costato nulla, pertanto è chiaro, siamo di fronte ad un abuso, per il quale esiste un’unica soluzione: una clausola definita commons.

O almeno è questa la tesi dell’autore che

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Si rinnova la sfida tra gli antagonisti di Microsoft Office: la nuova release di WPS Office è disponibile per il download sia per Ubuntu che per tutte le altre distribuzioni GNU/Linux.

L’anno scorso vi avevamo annunciato che c’erano molti dubbi circa lo sviluppo della suite che era fermo da tempo. L’azienda ne ha annunciato lo stop definitivo per poi fare retromarcia: qui trovate il sunto della vicenda. Questo aggiornamento è atteso dal

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Chrome fa 10 anni ma in casa Mozilla la cosa non interessa: gli sviluppatori hanno dato il via al rilascio di Firefox 62. L’update è in fase di distribuzione per tutti i sistemi operativi: Windows, macOS, Linux, Android e iOS.

Questa release non farà certo gridare al miracolo. Tutte le novità sono riassumibili in miglioramenti generali e qualche accorgimento che pone le basi per novità più succose, attese per il prossimo futuro.

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

GNOME 3.30 “Almeria” è stato rilasciato da pochi giorni, qui trovate tutte le novità, ma gli sviluppatori non si fermano mai e hanno già rilasciato la roadmap. GNOME 3.32 arriverà Mercoledì 13 Marzo 2019, il ciclo di sviluppo durerà quindi circa sei mesi come al solito. GNOME ci ha infatti abituato a una release in Marzo e una in Settembre.

L’ufficialità delle schedule è stata pubblicata anche sulla wiki di GNOME.

GNOME 3.32:

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Siamo onesti, con l’avvento di servizi come Netflix il media center Kodi ha meno senso di esistere rispetto al passato. Almeno personalmente penso che scaricare e salvarsi centinaia di GB di film non abbia più molto senso. Soprattutto se avete una buona linea internet a casa. In ogni caso, indipendentemente da come e perchè usiate Kodi, il modo migliore per farlo è usare una distribuzione che focalizzata su di esso.

LibreELEC è

Leggi il contenuto originale su Lffl.org