password

Se avete dimenticato la password di root su Ubuntu o Linux Mint non preoccupatevi, è abbastanza facile andare a resettarla. Vi bastano cinque minuti e un po’ di pazienza: vi spiego come fare!

La procedura è valida su Ubuntu e Mint ma dovrebbe funzionare anche sui vari flavor (Xubuntu, Kubuntu, Ubuntu MATE, e così via). Vediamo dunque come procedere.

Resettare la password di root: guida passo-passo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

I certificati in informatica servo per mille cose, fare da password, firmare documenti, crittografare, fare connessioni sicure, ecc. ecc.

Qui li vediamo su OpenSUSE… Continue reading

L'articolo Certificati OpenSSL in OpenSUSE proviene da Blog di trucchisuse.

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse

Come beccarsi i virus

by trucchisuse on

Come beccarsi i virus

Qui spiego le tecniche per beccarsi i virus, in modo che non li prendete.
Questo perché il 99% (anche i tecnici) si basa su false credenze! Continue reading

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse

Molto spesso, quando registriamo un nuovo account per un sito o un sistema, dobbiamo lottare con delle regole per una password complicata: maiuscole, minuscole, numeri, caratteri speciali, punteggiatura, evitare parole complete... Le varianti sono moltissime, tanto che inventarci e ricordarci le password è sempre più un vero e proprio problema. E come se non bastasse, le best practice prevedono che si passi da quell'inferno piuttosto spesso, al massimo ogni 90 giorni, per ogni

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

PDFCrack Quante volte vi sarà capitato di cercare come rimuovere password PDF per quei documenti protetti che magari un vostro amico vi ha inviato per email, dimenticandosi però la password. Può capitare (specie in ufficio o al lavoro) di maneggiare PDF che presentano restrizioni relative alla stampa e alla modifica (come abbiamo già visto qui) ma spesso il mittente o l’autore applica restrizioni ancora più pesanti che impediscono di unire/dividere il

Leggi il contenuto originale su Linux – ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia

Oggi voglio mostrarvi tre semplici metodi per creare una password robusta che non contempli date di nascita dei parenti o il nome del proprio animale domestico. E che non sia 123456.

1) OpenSSL

OpenSSL è disponibile sia su Linux che su Solaris, Mac OS X e Windows.

Per generare la password aprite il terminale e date

  1. openssl rand 14 -base64

L’output del comando sarà simile a questo:

  1. wXCHXlxuhrFrFMQLqik=

2) Pwgen

pwgen è un utility che vi creerà una password

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Odiate l’immissione della password da tastiera ogni volta che si accede al sistema? Cercate un metodo migliore d’autenticazione, magari da portare in “tasca”? È possibile convertire una chiavetta USB Flash in una vera e propria ‘chiave’ per effettuare l’accesso all’account del nostro computer.

Nessuna necessità di immettere nuovamente la password, è sufficiente collegare l’unità flash e saremo dentro, come se avessimo effettuato il login. Potremo raggiungere un livello di sicurezza elevato per

Leggi il contenuto originale su Linux – Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia