Pantheon

Ieri c'è stato l'annuncio del rilascio di Fedora 30. Questa nuova release di Fedora vede l'introduzione, nei repository della distro, di Pantheon Desktop, il desktop environment di elementary OS.
Attualmente non è presente nessuna ISO ufficiale ma l'unica cosa che possiamo fare è installare Pantheon Desktop sulla nostra Fedora 30 con GNOME seguendo la guida ufficiale messa a disposizione dai manutentori della distro.  Ci sono però alcuni problemi che di seguito vi illustrerò.

Premessa:

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


In questi giorni mi sono rimesso a provare alcuni distro con i relativi desktop environment di riferimento: Fedora con GNOME, Ubuntu con la sua personale visione di GNOME, KDE neon con KDE, Linux Mint con Cinnamon, Manjaro con Xfce, elementary OS con Pantheon e Deepin Linux con Deepin (ok, qui ho barato perché ho usato Manjaro Deepin perché preferivo avere software più aggiornato, però in passato ho usato Deepin Linux).

Fra tutti

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

 

È stata rilasciata la nuova versione stabile di elementary OS 0.5 Juno (in questa pagina potete leggere l’annuncio ufficiale). La nuova release è basata su Ubuntu 18.04 LTS.

Se conoscete questa distribuzione, saprete già che elementary OS è costruita per essere semplice ed essenziale. Allo stesso tempo, però, potrebbe risultare troppo minimale e poco versatile per gli utenti più esigenti. Come quella precedente, anche questa guida ha l’intento di fornire vari consigli per rendere eOS più

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso

A meno di un mese dalla versione Beta 2, il team di elementary OS ha annunciato il rilascio di elementary OS 5, nome in codice Juno.
Come di consueto, anche questa release di eOS 5 è basata su l’ultima versione LTS di Ubuntu, ossia 18.04 LTS Bionic Beaver.
Oltre ai miglioramenti “sotto il cofano” dell’ultima LTS di Canonical, questo nuovo rilascio di elementary OS introduce diverse novità che migliorano l’ambiente desktop Pantheon, il desktop environment interamente “fatto in

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso


Utenti di Debian innamorati di elementary OS? Lo sapevate che è possibile installare Pantheon, il desktop environment di elementary OS, anche su Debian?
Scopriamo come fare grazie al repository realizzato da Bruguier Nicolas (gandalfn).

Premessa personale
Prima di procedere voglio specificare che attualmente non ho testato personalmente la guida sul mio PC ma la guida è sicura ed è stata postata anche sul gruppo Google+ degli utenti di Elementary OS.

Cosa contiene il repository e

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Una delle caratteristiche più amate e odiate di elementary OS è che non permette di aggiungere icone e file sul desktop. O meglio, si potrebbe fare  tramite alcune configurazioni, ma è una scelta che comporta degli svantaggi, tra cui l’installazione di un secondo gestore di file. Da un po’ di tempo, per fortuna, è disponibile un’app che permette di aggiungere dei widget sul desktop, fra cui delle aree in cui posizionare

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso

Non è passato molto tempo da quando ho pubblicato questa guida per completare l’installazione di elementary OS 0.3 Freya. Si rende però necessario il suo aggiornamento, in quanto di recente è stata rilasciata la nuova versione stabile elementary OS Loki 0.4 (in questa pagina potete leggere l’annuncio e le note di rilascio). La nuova release si basa su Ubuntu 16.04 LTS.

Fra le varie novità, troviamo il kernel Linux 4.4 LTS, Vala 0.32, nuovi indicatori

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso

Questo mese è stata rilasciata la versione beta della prossima release di elementary OS 0.4 Loki che introduce alcune intressanti novità (per maggiori informazioni leggere questo post). Se i tempi di sviluppo saranno analoghi alle ultime due versioni Luna e Freya, potrebbero volerci ancora tanti mesi per il rilascio della prossima versione stabile. In attesa quindi che venga rilasciata elementary OS 0.4 Loki basata su Ubuntu 16.04 LTS, possiamo sempre installare l’ultima stable, ovvero

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso