Nvidia

Nvidia ha rilasciato una nuova versione dei driver proprietari per GNU/Linux, FreeBSD e Solaris. I driver Nvidia 390.77 migliorano la compatibilità con le nuove versioni del kernel e fixano diversi bug. Non è stato reso noto se questi driver saranno compatibili con il kernel 4.18 che sarà rilasciato a breve.

Questa versione dei driver non è una major release ma va a correggere diversi bug, su tutti un problema che si verificava

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nvidia ha da poco reso disponibile la versione 390.77 dei suoi driver proprietari per supportare gli ultimi kernel rilasciati, anche se non è ancora noto se la compatibilità sia estesa anche al prossimo Linux Kernel 4.18.

Oltre alla compatibilità, questa minor release della serie Long Lived Branch indirizza anche un problema randomico che si verificava durante l’esecuzione di applicazioni Vulkan in full-screen, che rimanevano bloccate.

Altro bug risolto quello che si verificava con

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Feral Interactive qualche mese fa ha annunciato il porting di Rise of the Tomb Raider su GNU/Linux. Il gioco, che verrà rilasciato proprio oggi 19 Aprile, includerà tutti i DLC usciti sino ad oggi. Di fatto sarà la conversione della versione PlayStation 4 lanciata nel 2016. Le modalità di gioco presenti saranno Stoicismo, Fredda Oscurità, L’Incubo di Lara, Baba Jaga: il tempio della strega e Legami di Sangue.

Feral Interactive non è

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Utilizzare i driver NVIDIA su openSUSE Tumbleweed in passato è sempre stato difficile per via della natura rolling della distro. Spesso gli utenti hanno bisogno di disinstallare avevano infatti bisogno di disinstallare i driver NVIDIA  prima di installare l'ultimo snapshot di Tumbleweed e reinstallare successivamente i driver NVIDIA dopo l'update al fine di evitare problemi con Mesa.
Inoltre con ogni aggiornamento del Kernel gli utenti dovevano ricompilare il modulo del kernel o ripetere

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Il team di Nvidia ha rilasciato i driver 384.59.

Lunedì Nvidia ha presentato i driver 384.59, pensati per Linux, FreeBSD e Solaris, introducono il supporto per nuove schede video oltre a una buona serie di bug fix e migliorie.

Le schede Nvidia GeForce GT 1030 e Nvidia GeForce MX150 che precedentemente non venivano rilevate vengono ora riconosciute correttamente. Gli sviluppatori hanno anche aggiornato nvidia-persistenced per poter inizializzare il modulo nvidia-modeset.ko oltre all’nvidia.ko quando

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nvidia ha rilasciato una nuova versione dei driver Vulkan, sia per OS GNU/Linux che per Windows.

Con questi nuovi driver (Nvidia 381.10.10 per Linux e Nvidia 382.68 per Windows) Nvidia ha introdotto il supporto per una serie di estensioni Vulkan e OpenGL oltre a migliorie dal punto di vista delle performance. Numerosi i bug corretti dagli sviluppatori.

Nvidia rilascia una nuova versione dei driver Vulkan

Tra le estensioni Vulkan ora supportate citiamo le due

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Se avete eseguito l’assemblaggio di un PC in questi mesi, o se comunque seguite il settore, probabilmente avrete notato le molte lamentele di alcuni utenti. In seguito al boom del fenomeno delle criptovalute, infatti, si è nuovamente diffuso il mining di nuove realtà come l’ethereum, ma anche bitcoinlitecoin. Visto che per eseguire queste operazioni è necessario utilizzare GPU con una certa potenza di calcolo, alcuni modelli di scheda grafica sono praticamente andate sold out in tutto

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

News in vista per Fedora 26 Workstation (e non solo)!

Christian Schaller di RedHat ha pubblicato un corposo post sul suo blog in cui descrive alcuni dei progetti sui quali il team in RedHat si sta focalizzando per venire in contro alle esigenze degli utenti, sia per la release 26 (che uscirà a luglio) che per le successive.

Alcuni dei cambiamenti ed ottimizzazioni includono:

  • Miglioramento dell'integrazione dei driver Nvidia: GLVND (GL Vendor-Neutral Dispatch library)

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La casa di santa Clara starebbe per lanciare schede dedicate specificamente al mondo del mining.

In un periodo di relativa calma nel mondo Linux e in assenza di roboanti annunci o grosse novità diamo un’occhiata al segmento hardware. Se lato CPU la lotta AMD-Intel è più accesa che mai con Ryzen alla ribalta e Intel un attimo in difficoltà dal punto di vista delle schede video Nvidia è sempre a capo del

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nvidia 375.66 è l’ultima serie di driver considerati stabili rilasciati da Nvidia per Linux, FreeBSD e Solaris.

I nuovi driver sostituiscono i driver precedenti, 375.26, e introducono migliorie e tanto tanto bug fixing. Partiamo dall’introduzione del supporto per alcune schede video che in precedenza non venivano correttamente rilevate, ovvero: Nvidia GeForce GTX 1080 Ti, Nvidia Quadro P3000, Nvidia Quadro M520 e Nvidia TITAN Xp. Segnalo che su Solaris verranno correttamente rilevate solo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org