Notizie

È ufficiale ormai da qualche giorno: SUSE è tornata ad essere una società totalmente indipendente e, ad oggi, è anche la più grande compagnia open source ad esserlo, fatto non indifferente dopo l’acquisizione di Red Hat da parte di Big Blue nei mesi scorsi.

Current IT trends make it clear that open source has become more important in the enterprise than ever before. We believe that makes our status as a truly

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Non si può dire che Purism non stia tenendo tutti con il fiato sospeso per il suo Librem5. Tante sono le notizie che l’azienda californiana sta rilasciando nei mesi, e con un rilascio previsto per la seconda metà di quest’anno, tutte queste “indiscrezioni” non possono che alimentare la voglia di provare questo dispositivo quando uscirà.

In questi giorni, sul blog dell’azienda stessa, si è parlato di come verrà garantita la sicurezza e

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Come ben sappiamo la The Linux Foundation organizza e sostiene ecosistemi intorno a progetti open source con lo scopo di accelerare lo sviluppo e l’adozione degli stessi. Grazie al supporto finanziario, infrastrutturale, e molto altro, da oramai quasi 20 anni è uno dei punti di riferimento nell’ambiente Linux.

In questi giorni ha annunciato due nuovi progetti con due scopi ben differenti: Red Team Project e Continuous Delivery Foundation (CDF).

Red Team Project nasce

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Michael Stapelberg è un sviluppatore e contributore della distribuzione Debian da moltissimo tempo, è maintainer di parecchi pacchetti oltre che dei sotto siti codesearch.debian.net e manpages.debian.org.

Bene, Micheal si è stufato.

In questo suo blog post ha annunciato che da qui alle prossime settimane passerà ad altri i pacchetti che gestisce (rendendo orfani i pacchetti che non possono essere riassegnati) e gestirà in best effort (ossia quando avrà tempo) i servizi codesearch e

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

L’avvocato Kyle E. Mitchell, che si occupa di “law, technology, and the space between” (legge, tecnologia e lo spazio in mezzo) nell’ultimo suo blog post la fa breve: le licenze MIT e BSD (di cui abbiamo parlato recentemente in questo articolo) non andrebbero più utilizzate. Andrebbero deprecate, dimenticate, insomma… Hanno fatto il loro tempo.

Le argomentazioni poste a favore della sua tesi (perdonate il legalese) sono molteplici:

MIT and BSD don’t handle patents.

MIT

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


Nei giorni scorsi F5 Networks, società che si occupa, tra le altre cose, di Application Delivery Networking (erogazione, sicurezza e performance delle applicazioni web), ha annunciato l’acquisizione di Nginx per la ragguardevole cifra di… 670 milioni di dollari!

Il progetto Nginx nasce nel 2004, distribuito sotto licenza BSD-like, affermandosi nel corso del tempo come il terzo webserver più diffuso al mondo, alternativo alle soluzioni Microsoft ed Apache.

Secondo il CEO di Nginx,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La Russia, tramite la sua agenzia Federal Security Service (che è più il vecchio KGB che la controparte della NSA americana), ha diramato un ordine per il blocco dei servizi di ProtonMail.
Questa società offre degli strumenti (compresi app e webmail) per l’uso semplice di email criptate con PGP (ne parlammo velocemente per e-fail). Questo tipo di crittografia rende (si spera) impossibile intercettare il contenuto di una email, cosa che il governo

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


È diverso tempo, forse dalla creazione stessa di VMWare ESX (l’hypervisor Linux-based per macchine fisiche), che l’azienda del popolare software per la virtualizzazione viene accusata di utilizzare impropriamente il codice open-source non pubblicando il codice da esse derivato a sua volta come open-source.

Diverso tempo dopo, se si considera che ne avevamo parlato nell’agosto del 2016, ecco che mediante uno (striminzito) blog post, VMWare annuncia l’archiviazione del caso di contenzioso con Christoph

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Era già successo mesi fa, quando Microsoft si era unita alla Open Invention Network, ed aveva reso Open Source circa 60.000 brevetti.

Oggi Microsoft annuncia l’open sourcing del tool Calcolatrice, sotto licenza MIT, e già disponibile su GitHub (sempre di loro proprietà)… meraviglioso, no?

Our goal is to build an even better user experience in partnership with the community.

Il nostro obiettivo è quello di costruire una user experience migliorate grazie anche alla

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Abbiamo citato spesso Purism, soprattutto in relazione al loro progetto Librem 5 per la realizzazione di un cellulare senza codice proprietario di sorta, come già fatto per i laptop Librem 13 e Librem 15.

Il post sul blog ufficiale di mercoledì riguarda PureOS, il sistema operativo di questi prodotti, derivato da Debian; in particolare – in toni piuttosto trionfalistici – si annuncia la convergenza del sistema:

The two big mobile OS vendors have

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!