News

FFmpeg è una suite software completa usata per registrare, convertire e riprodurre audio e video. Si basa su libavcodec, libreria per la codifica audio/video. The FFmpeg project ha rilasciato FFmpeg 4.1, primo major update del multimedia framework open-source (e cross-platform) usato in numerose app e giochi.

Il codename scelto per questa release è “al-Khwarizmi“: sto ancora cercando di capire come vada pronunciato. Cercando su Google ho scoperto che si tratta di un

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il Single-board computer maker Radxa ha annunciato la board meno cara sul mercato che utilizza il chipset Rockchip RK3399. Sto parlando del Rock Pi 4, scheda dalle dimensioni simili al Raspberry Pi, ma con una dotazione superiore. Il Rock Pi 4 si aggiunge a una vasta lista di concorrenti della Raspi: il Pine64, i cui produttori sono al lavoro anche per uno smartphone, il NanoPi M1 Plus, M4 e NEO 4

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Gli sviluppatori di GIMP hanno voluto riassumere così GIMP 2.10.8:

Questa release non introduce nuove funzionalità ma “solo” una lunga lista di ottimizzazioni e migliorie.

Come si legge nell’annuncio ufficiale, che potete consultare qui, le dimensioni dei blocchi delle proiezioni delle immagini vengono ora determinate dinamicamente al variare della velocità di elaborazione del vostro pc, ciò consente una migliore reattività sia su macchine datate che su pc nuovi. Sono stati aggiunti nuovi tool

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Ecco le novità su Linux on DeX, il progetto di Samsung che porta Linux su smartphone.

Abbiamo già parlato del progetto Linux on Dex a Febbraio, ma da allora non ci sono più state novità. “Linux on Dex” è un’app che apre il vostro smartphone al mondo Linux. L’obiettivo è installare l’app sui top di gamma Samsung per far girare più sistemi operativi e avere quindi qualsiasi distro Linux a disposizione sul

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nel Windows 10 October 2018 Update preparato dagli ingegneri di Microsoft sono state aggiunte diverse nuove feature al Windows Subsystem for Linux (WSL). L’azienda di Redmond ha pubblicato un post con tutti i dettagli sulle novità, i bug fix e le migliorie introdotte delle quali beneficeranno gli utenti di Windows 10 (a partire dalla build 1809 in poi). Vediamole insieme.

WSL: tutte le novità

E’ ora possibile lanciare la Linux Shell da Windows File

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds, di rientro da una pausa di riflessione, ha dato il via allo sviluppo del kernel Linux 4.20 che durerà almeno 6 settimane. Sarà dunque Linux 4.20 il successore di Linux 4.19, rilasciato da Greg Kroah-Hartman lo scorso 22 Ottobre 2018, e non Linux 5.0 che, stando alle parole di Torvalds, arriverà nel 2019.

Linux 4.20 ha avuto una merge window abbastanza corposa ma non sufficientemente grande per battere il precedente

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Da qualche giorno è disponibile Manjaro 18.0 “Illyria”: non me ne ero dimenticato, semplicemente ho avuto poco tempo per provarla e darci uno sguardo. Questa release arriva dopo una lunga serie di release candidates rilasciate nelle scorse settimane.

Come ho già detto in più occasioni in passato, mi piace l’esperienza desktop un po’ raffinata offerta da Manjaro. Va da sé che questa release introduce numerose correzioni diffuse in tutto il sistema e

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Ho già dedicato di recente un articolo a Ubuntu 19.04, svelandone il codename che sarà “Disco Dingo“, e sicuramente ce ne saranno altri da qui ad Aprile. Innanzitutto va precisata la data di rilascio che è fissata per il 18 Aprile 2019.

Le altre date che solitamente vengono rispettate da ogni release di Ubuntu sono le seguenti:

  • Feature freeze: 21 Febbraio 2019
  • UI freeze: 14 Marzo 2019
  • Kernel freeze: 1 Aprile 2019

Anche per Ubuntu 19.04

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Criptext è un servizio di posta elettronica crittografato abbastanza nuovo che “non memorizza alcuna e-mail nei suoi server“. Le e-mail infatti sono memorizzate solo sul tuo dispositivo. Il servizio utilizza il protocollo open-source Signal per crittografare le e-mail in modo end to end.

Lanciato nel 2014 come soluzione per Gmail Criptext è entrato in beta ad Agosto come servizio a se stante. Chi ha pensato, sviluppato e poi lanciato Criptext ha una

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Domenica vi abbiamo anticipato la notizia della settimana o forse del mese: l’acquisizione di Red Hat da parte di IBM. Notizia che ha scatenato, sia qui su LFFL che sul web in generale, tanti commenti con visioni diverse da parte degli utenti. Non posso prevedere come sarà il matrimonio tra le due società ma personalmente sono ottimista. Red Hat è un’organizzazione solida e se IBM permetterà, come ha promesso, al produttore

Leggi il contenuto originale su Lffl.org