Musica

Da qualche anno a questa parte i ragazzi di SUSE Linux amano deliziarci con cover parodia di alcune delle più note canzoni della musica contemporanea con testi ispirati a SUSE, Linux e l'open source.

Quest'anno hanno deciso di presentare due canzoni. La seconda si intitola Linus Said ed è la parodia di Momma Said cantata da Lukas Graham.
Buon ascolto!

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Da qualche anno a questa parte i ragazzi di SUSE Linux amano deliziarci con cover parodia di alcune delle più note canzoni della musica contemporanea con testi ispirati a SUSE, Linux e l'open source.

Quest'anno hanno deciso di presentare due canzoni. La prima si intitola It's Been 25 Years ed è la parodia di 7 Years cantata da Lukas Graham.
Buon ascolto!

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Ora, in rete, esiste un sito realizzato ad hoc per trovare facilmente una licenza da utilizzare per distribuire e 'proteggere' il vostro lavoro dalle azioni non permesse di terzi.

Leggi il contenuto originale su Software Open Sources – Il mondo di Paolettopn

Installare MIXXX su OpenSuse

by trucchisuse on

 

Mixxx ha tutto il necessario per iniziare a fare DJ: Mixa in un pacchetto integrato “stretto”. Sia che fai il DJ in casa tua alla prossima festa, che in un club, o in trasmissioni come DJ radio, Mixxx ha ciò che è necessario per farlo bene. In ITALIANO e altre lingue.

Integrazione iTunes : Tutte le tue playlist e brani da iTunes, automaticamente pronti per la tua prossima performance DJ dal vivo.

Supporto

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse


I ragazzi di SUSE hanno deciso di deliziarci con una nuova canzone parodia che va ad affiancarsi a Dopo Can't Stop the SUSE di cui vi ho parlato l'altro giorno.
La nuova canzone parodia è Coding in the Name of cover parodia della famosissima  "Killing in the Name" de Rage Against the Machine.

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


I ragazzi di SUSE ne hanno fatta un'altra delle loro. Da qualche ora è online la nuova canzone parodia a tema SUSE e Linux pensata per il SUSECon 2016.
Il titolo della nuova canzone è Can't Stop the SUSE e si basa su Can't Stop the Feeling di Justin Timberlake.
Buona ascolto a tutto e mi raccomando, mettete le casse a manetta e cominciate a ballare!

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

L’arrivo dei servizi di streaming online come Spotify e simili ha relegato ad un ruolo di secondo piano l’ascolto dei brani disponibili su YouTube, da sempre principale fonte per l’ascolto dei nostri artisti preferiti. Per quando riguarda il download di brani da Internet (legali e meno) Windows è pieno di soluzioni in grado di soddisfare tutte le esigenze. Ma se volessimo scaricare video YouTube con Linux, in particolare brani musicali? Vediamo

Leggi il contenuto originale su Linux – Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia

Quelli di SUSE ci hanno abituato, nel corso degli ultimi anni, a diverse cover ispirate a successi della musica internazionale con i testi opportunamente modificati a tema SUSE e open source.
Quest'oggi hanno presentato la loro nuova cover chiamata "Code Together" che, come lascia presagire il nome, è una parodia di "Come Together".
Eccola!



Di seguito trovate le info sui musicisti e il testo della canzone.

"Code Together" music video (parody of "Come Together") from

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Clementine è un player musicale distribuito con licenza GNU GPL e disponibile per Windows, Mac e Linux. È uno dei riproduttori musicali più completi disponibili per gli amanti del pinguino. Alcuni di questi ultimi utenti di recente lamentavano il mancato rilascio di versioni aggiornate del programma. Fortunatamente, dopo un’attesa di  circa due anni, è stato appena rilasciato Clementine 1.3.

La nuova versione comprende alcune novità più o meno interessanti (supporto a Vk.com e a Seafile, compatibilità con server Ampache, alcune features

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso

La modifica dei file audio è una procedura vista da molti come complessa e fattibile solo da professionisti o persone molto abili: in realtà non è proprio così perché ad oggi apportare modifiche ad un file audio è un’operazione che (nei limiti dell’amatoriale) può essere vista come alla portata di tutti. Oggi vi parleremo delle principali, e più semplici, operazioni che potrete fare sui vostri file audio sfruttando il semplice e

Leggi il contenuto originale su Linux – Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia