Kernel Linux

Linus Torvalds, di rientro da una pausa di riflessione, ha dato il via allo sviluppo del kernel Linux 4.20 che durerà almeno 6 settimane. Sarà dunque Linux 4.20 il successore di Linux 4.19, rilasciato da Greg Kroah-Hartman lo scorso 22 Ottobre 2018, e non Linux 5.0 che, stando alle parole di Torvalds, arriverà nel 2019.

Linux 4.20 ha avuto una merge window abbastanza corposa ma non sufficientemente grande per battere il precedente

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Leggermente in ritardo rispetto alla tabella di marcia Linus Torvalds ha annunciato il kernel Linux 4.18.

“Abbiamo una settimana di ritardo ma ora ci siamo, il kernel 4.18 è ufficialmente disponibile. Questa settimana è stata molto tranquilla e avrei forse potuto rilasciare il kernel già la scorsa settimana rispettando la schedule” queste le parole di Torvalds.

Linux 4.18 è in sviluppo dal mese di Giugno e il changelog è bello ricco: vediamo le

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linux Torvalds ha rilasciato il kernel 4.16 lo scorso 1 Aprile. E’ un rilascio di passaggio che non porta grosse novità, è stato definito “small and calm” dallo stesso Torvalds.

Introduce importanti migliorie per i driver delle schede video e per VirtualBox ed è proseguito il lavoro sul fronte Meltdown&Spectre. La merge window per il kernel 4.17, che invece dovrebbe essere foriero di novità, è già stata aperta.

Kernel 4.16? Ecco come installarlo

Se

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds ha annunciato il rilascio della nona RC del kernel 4.15.

Ve l’avevamo preventivato la settimana scorsa e Torvalds ci ha dato ragione. Il kernel 4.15 non è ancora pronto a causa dei ritardi dovuti all’incidente Meltdown&Spectre e in parte alle vacanze natalizie.

Questa versione del kernel non sarà una LTS ma contiene diverse novità degne di nota. Sarà implementata una migliore gestione delle porte USB Type-C. Gli sviluppatori introdurranno poi il

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds ha puntualmente annunciato il rilascio dell’ottava RC del kernel Linux 4.15.

Il kernel 4.15 sarà una release importante perchè introdurrà diverse nuove funzioni tra cui una miglior gestione delle porte USB Type-C. Gli sviluppatori introdurranno poi il supporto alla lettura delle temperature dei processori della famiglia AMD Zen. 

Lo sviluppo, iniziato verso la fine di Novembre, volge al termine. La release candidate di oggi potrebbe però non essere l’ultima, come confermato da

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds ha annunciato l’RC 3 del kernel 4.15: ecco tutti i dettagli.

La settimana scorsa vi abbiamo parlato della RC2 del kernel 4.15 che era più grande e voluminosa rispetto alle aspettative del padre di Linux, Linus Torvalds. Durante la scorsa settimana di lavoro gli sviluppatori hanno messo ulteriore carne al fuoco e infatti questa RC3 è molto corposa.

Le dimensioni sopra la media di questa release candidate non sono un buon

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Linus Torvalds ha rilasciato la prima RC del kernel 4.15.

Dopo due settimane di merge window, necessarie dopo il rilascio del kernel 4.14 LTS, Torvalds ha dato il nullaosta per l’arrivo della RC1 del kernel 4.15.

Come dichiarato da Torvalds la maggior parte delle novità sono state gestite durante la prima settimana della merge window, pertanto tutto è proceduto per il meglio.

Torvalds rilascia la prima RC del kernel 4.15

Nonostante non sia una LTS

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il kernel 4.14 diventa stabile: è stata rilasciata la prima point release.

Sono passati ormai 10 giorni dal rilascio del kernel Linux 4.14 e finalmente è disponibile la prima point release che rende il kernel definitivamente stabile e pronto per “l’adozione di massa”.

Gli sviluppatori lo aggiungeranno presto ai repositories delle varie distribuzioni GNU/Linux. Ad esempio Arch ha già introdotto quest’ultima versione del kernel nei “Testing repo”.

Kernel 4.14: disponibile la prima point release

Il

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Canonical ha annunciato oggi la disponibilità di un nuovo aggiornamento del kernel per Ubuntu 16.04 LTS (Xenial Xerus).

Ubuntu 16.04 LTS è basato sul kernel Linux 4.4. Questo major update rilasciato da Canonical va a patchare ben 13 gravi falle di sicurezza.

Risolta una condizione di corsa trovata nel sottosistema ALSA, problemi riguardanti il key management subsystem e l’USB subsystem. Quest’ultimo ha ricevuto molta attenzione da parte degli sviluppatori dato che diverse problematiche

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

A partire dal Kernel 4.4 il supporto per i Kernel LTS durerà ben sei anni!

In particolari ambienti lavorativi, non è possibile aggiornare il kernel di frequente per questo si adotta software il cui supporto è garantito per molto tempo.

Le versioni del kernel Linux con la dicitura LTS (Long Term Support), attualmente garantiscono fino a 2 anni di “backporting” di patch e fix di bug.  Il normale rilascio di nuove versioni avviene ogni

Leggi il contenuto originale su Lffl.org