kernel

Come spiega questo articolo di Red Hat il Kernel Linux soffre di una falla che è stata battezzata SegmentSmack e riguarda la gestione di pacchetti TCP confezionati a regola per provocare denial of service.

A scoprire il problema, come spiega ZDNet, è stata la sezione CERT/CC della Carnegie Mellon University la quale ha fornito anche la lista delle implementazioni TCP che soffrono del problema e come appare chiaro… Non si salva praticamente

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Sembrava ormai solo questione di giorni prima che la versione 4.18 del kernel Linux venisse ufficialmente resa disponibile quando, dopo aver rilasciato la release candidate 7 nella serata di domenica, il Supremo Torvalds ha fermato tutto al grido di “Revert!”

I think I’ll do an rc8 with the revert, just so that we’ll have some time to figure this out. It’s only Tuesday, but I already have 90 commits since rc7, so

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


WireGuard si propone come una soluzione VPN che sia più semplice da usare delle soluzioni tradizionali (come IPSec), ed al contempo – parecchio – più performante di quelle basate su SSL (in particolare OpenVPN). Ecco un video di presentazione, ma più sotto trovate una breve spiegazione del funzionamento (o almeno un tentativo WireGuard verso l’inclusione nel Kernel ).

Come spesso accade, una parte di WireGuard è un modulo specifico del kernel per generare e gestire l’interfaccia di rete da esso

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Mancano solo pochi giorni al rilascio delle versione 4.18 del Kernel Linux ma si sta già discutendo su tutto il lavoro che il 4.19 richiederà visto la mole di feature e migliorie schedulate (salvo inghippi tecnici) per la prossima release.

Segnaliamo alcune delle caratteristiche che finora sono emerse:

  • Supporto a Microsoft Surface Dial e Dell Totem, strumenti utilizzati principalmente dai creativi digitali per avere un accesso più rapido a funzioni e strumenti per

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Risale già a qualche settimana fa la scoperta di una nuova falla della serie Meltdown/Spectre da parte dei team di Microsoft e Google ed arrivano anche le prime mitigation nel kernel Linux.

La versione 4.17 rilasciata negli scorsi giorni infatti include anche diverse patch per arginare i problemi che hanno introdotto Spectre e Meltdown:

  • Fix per alcune CPU x86 di produzione cinese;
  • Fix per Spectre per IBM s390;
  • Fix per Spectre V4 per Power7, Power8

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Non è una grande novità il fatto che a Linus Torvalds, creatore e principale sviluppatore del Kernel Linux, i numeri di versione interessino veramente poco.

Infatti in seguito all’annuncio della release candidate del Kernel 4.17 Linus ha fatto intendere che la prossima release potrebbe essere la 5.0. Anche se, di fondo:

The version numbers are meaningless, which should mean that they don’t even follow silly numerological rules

I numeri di versione sono insignificanti, il

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Con il filone “Microsoft ama Linux” ci siamo abituati a vedere comportamenti sempre più controcorrente rispetto alla storia di Microsoft.

Dal rilascio dei propri software in open source, alla collaborazione con Canonical per il rilascio di uno strato Linux in Windows, fino all’inclusione (e promozione) di distribuzioni Linux officiali nello store Azure, pensavamo di aver fatto il callo a questa nuova tendenza.

Ma proprio in un momento di serenità, ecco l’esplosione: Microsoft rilascia

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!