Guide

In questi giorni sto provando Fedora 29 Workstation nell'edizione con GNOME e la sto usando come distro principale. Fra le attività quotidiane che compio su Linux c'è quella dell'editing di file dwg e per farlo mi appoggio a DraftSight (di cui l'altro giorno è uscita una nuova versione).

Installare DraftSight su Fedora 29 si è però rivelato problematico per via di alcuni problemi connessi con la versione del pacchetto fontconfig presente nei

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


In questa breve guida vedremo come convertire i file con estensione 264 nel formato mp4. Il formato 264 è largamente utilizzato dalle telecamere di sorveglianza. Il problema di questo formato è che non è facilmente riproducibile (qui potete vedere come riprodurlo con VLC con gli opportuni settaggi) e quindi è scomodo da passare ad altre persone.
Vediamo come fare in maniera rapida ed utilizzando solo il terminale.

Prerequisiti

La prima cosa da fare è

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Avete provato a fare un CD con K3b e vi siete imbattuti nella seguente schermata di errore?


cdrecord non ha il permesso di aprire il dispositivo

Modifica le impostazioni del dispositivo in K3b per risolvere il problema

Per risolvere questo problema dobbiamo andare a modificare i permessi di cdrecord e wodim, due programmi che vengono utilizzati da K3b per la realizzazione di CD/DVD.

Possiamo farlo sia nelle impostazioni di K3b andando su Programmi > Imposta

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Vi siete messi a pasticciare (come me) con GNOME Meteo aggiungendo località (magari nella speranza di beccare il meteo per la tua città che non esce manco a pagarlo) e ora non sapete come rimuovere le località cercate su GNOME Meteo dalla lista località?

Tre località per Foggia e nessuna mi da le previsioni


Purtroppo GNOME Meteo non consente la rimozione delle località da interfaccia grafica. I dati relativi alle località sono conservate

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Il team di Kubuntu ha reso disponibile KDE Plasma 5.14 per Kubuntu 18.10 tramite il Kubuntu Backports PPA.

Se siete dunque su Kubuntu 18.10 e volete aggiornare all'ultima release di KDE Plasma vi basterà seguire questa semplice guida.

Come prima cosa da terminale aggiungiamo il Kubuntu Backports PPA

sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports

Adesso ci basterà aggiornare il sistema dando

sudo apt update && sudo apt dist-upgrade

Una volta completato riavviate il sistema e godetevi KDE Plasma 5.14

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

 

È stata rilasciata la nuova versione stabile di elementary OS 0.5 Juno (in questa pagina potete leggere l’annuncio ufficiale). La nuova release è basata su Ubuntu 18.04 LTS.

Se conoscete questa distribuzione, saprete già che elementary OS è costruita per essere semplice ed essenziale. Allo stesso tempo, però, potrebbe risultare troppo minimale e poco versatile per gli utenti più esigenti. Come quella precedente, anche questa guida ha l’intento di fornire vari consigli per rendere eOS più

Leggi il contenuto originale su Linux – Pinguini per caso


Canonical ha annunciato il rilascio, grazie al lavoro del team Mozilla Release Engineering, del pacchetto Snap di Firefox ESR destinata ai partner aziendali di Canonical. Per chi non lo sapesse, Mozilla rilascia da qualche tempo Firefox Extended Support Release (ESR per l'appunto), una versione di Firefox con supporto esteso per bugfix e aggiornamenti di sicurezza destinata ad imprese, istituzioni pubbliche o università che non possono aggiornare ad una nuova versione principale

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Thunderbird 60 è stato rilasciato da oltre due mesi e ad oggi l’ultima versione disponibile è la 60.1.2. Inspiegabilmente però Ubuntu 18.04, Linux Mint 19 (ma anche la beta di Ubuntu 18.10) continuano ad offrire la versione 52. Non solo: Mozilla Thunderbird è disponibile anche su Flathub… ma anche lì è aggiornato alla versione 52.9.1 e non alla 60.

Visto che non c’è motivo per utilizzare una versione così vecchia del client

Leggi il contenuto originale su Lffl.org


Fra i tanti tool che noi utenti Linux abbiamo a disposizione per scoprire le informazioni sul nostro hardware, uno dei migliori per completezza, chiarezza di risultato e semplicità di sintassi è senza ombra di dubbio inxi.
Questo tool non è altro che un insieme di script in grado di rilevare e mostrarci tramite terminale una serie di informazioni riguardanti l'hardware, i dettagli del produttore nonché i driver in uso.

Installiamo inxi su Ubuntu

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Al giorno d’oggi praticamente ogni device si connette ad internet e senza la rete diventa (quasi) inutile. Talvolta torna utile creare al volo un network, magari per connetterci una raspberry, direttamente dal proprio pc che può comportarsi esattamente come un router. Ubuntu ci permette di realizzare un Hotspot WiFi con molta facilità. La procedura, dopo l’avvento di GNOME, è cambiata rispetto ai tempi di Unity. Vediamo come procedere.

Ecco come creare un hotspot con

Leggi il contenuto originale su Lffl.org