GNU/Linux

In un precedente articolo, qualche anno fa, avevo raccolto i passaggi necessari per installare Zabbix 2.2 su Debian. Ora a distanza di un po’ di tempo vorrei esporre i passi per installare Zabbix 3.4 su Debian Stretch 9. In questo caso Zabbix 3.4 è l’ultima versione disponibile destinata ad ambienti produttivi di Zabbix. Nel nostro tutorial andremo ad installare Zabbix 3.4 su un server Debian 9 (Stretch) in modo rapido e

Leggi il contenuto originale su linux – valent

Il Paradosso di Linux

by MrRiky54 on

Il Paradosso di Linux

Linux: ogni volta che torno a parlarne mi rendo conto di apparire sempre più entusiasta delle mie scoperte e dei miei “pensieri”. Ecco, forse oggi non è da meno.

In breve: ero su Youtube a vedere un’intervista di Linus Torvalds, padre di Linux, quando, in risposta a una domanda, interviene riguardo l’ambito in cui Linux è usato.
Il ragazzo che era intervenuto aveva infatti chiesto come sia possibile che Linux sia tuttora

Leggi il contenuto originale su Morrolinux

Non sembra arrestarsi la crescita di Linux secondo i rilevamenti di Netmarketshare.

Linux sarebbe in crescita netta nell’utilizzo da parte dell’utenza, stando ai dati rilevati da Netmarketshare. La compagnia basa le proprie statistiche registrando i sistemi operativi dai quali vengono acceduti i principali siti internet nel mondo. Lo scorso mese di Agosto Linux aveva toccato un nuovo record storico (ad oggi superato) toccando quota 3,37%.

Netmarketshare: Linux fa segnare un nuovo record

A Settembre

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Richard Stallman parteciperà all'Hackathon on Rare Disease che si terrà a Firenze nei giorni dal 29 al 30 Settembre 2017.
Stallman sarà presente all'inizio dei lavori nella giornata del 29 Settembre con un intervento dal titolo ""Freedom and privacy in your computers, in your life and in your health".
Per partecipare all'hackaton basterà contattare gli organizzatori all'indirizzo hackathon@futuro-summit.com.

Per maggiori informazioni http://www.futuro-summit.com/hackathon/

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


Vi ricordate quando qualche settimana fa vi chiesi se fosse possibile avere un a sola distribuzione?
Qualche giorno fa Jono Bacon, ex dipendente Canonical, ha scritto un articolo intitolato
Consolidating the Linux Desktop App Story: An Idea all’interno del quale si auspica l’aggiunta nel core delle distribuzioni GNU/Linux di un solo software center. Ha identificato gli elementi di partenza in Wayland, GNOME Software per una nuova idea di software center centralizzato, multidistribuzione, multifilosofico,

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


La sicurezza è un argomento caro a tante persone, specialmente in ambito informatico. Tra i tanti motivi per l’utilizzo di GNU/Linux molti utenti mettono la privacy davanti a tutto.

Il perché è facile da indovinare: Essendo il sistema open, posso sapere cosa fa la mia macchina in qualsiasi momento. E’ un utilizzo trasparente, se conosco cosa fa ogni singolo processo so anche quanto la mia privacy possa essere tutelata e mi sento

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


La community che in diverse maniere e forme sta dietro a GNU/Linux vive da anni con un dato da alcuni anche più volte messo in discussione a dire la verità:
L’1% di adozione di GNU/Linux su Desktop.

Succede spessissimo infatti che nelle discussioni che sfiorano l’argomento adozione, che parlano di futuro e di “anno di Linux”, più di una persona tiri fuori quel dato, rimarcando il fatto che questa percentuale è la stessa

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Steve McIntyre e Jonathan Wiltshire informano la comunità sui recenti sviluppi del prossimo Debian 9. Stretch, nome in codice del sistema operativo Linux per eccellenza non supporterà il Secure Boot. Questa caratteristica sarà, probabilmente, aggiunta in seguito. Dalla mailing list si apprende che si è scelto di non inserirla dato che i volontari dispongono di poco tempo. Una funzione così importante ha bisogno di essere testata e senza lavori adeguati il

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Installare Joomla! 3.6.x su openSUSE 

In questa guida vi mostreremo come installare correttamente Joomla! 3.6.x sul vostro server LAMP basato su openSUSE. Prima di procedere è necessario accertarsi di avere a disposizione le componenti principali di un server LAMP: Apache, MySQL e PHP. Nel caso voi dobbiate ancora procedere nell'installazione ed attivazione del server LAMP vi lasciamo la nostra guida basata su openSUSE Leap 42.2.

Nel momento in cui viene scritta questa guida

Leggi il contenuto originale su LinuxMX

Aggiornate le derivare di Ubuntu 17.04

Dopo rilascio ufficiale di Ubuntu 17.04 Zesty Zapus, avvenuto da poco più di dieci giorni, sono state aggiornate tutte le distribuzioni derivare (ufficiali e non). Con questo articolo vogliamo vedere una panoramica delle principali derivare rilasciate e capirne le peculiarità.

Ubuntu vanta da sempre di esser una tra le distribuzioni GNU/Linux maggiormente supportate e più orientate a sistemi user friendly. Di conseguenza, negli anni, sono nate tante varianti partite dal

Leggi il contenuto originale su LinuxMX