gnome

A volte capita di dover registrare quello che avviene sullo schermo. Magari per mostrare a un amico come fare qualcosa. Se la vostra esigenza di screen-recording è estemporanea e non vi interessano particolari funzioni avanzate sappiate che Ubuntu mette a disposizione uno screen recorder semi-nascosto.

Lo screen recorder in questione è parte integrante di GNOME Shell ed è decisamente basilare come funzionalità. Non c’è un app-launcer, non c’è una menù entry e

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Nonostante il largo uso dell’ambiente desktop GNOME su almeno due delle distribuzioni Linux più importanti, Fedora e Ubuntu, GNOME non è mai stato un progetto particolarmente redditizio.

Se andiamo a vedere gli introiti netti (dati dalla differenza tra il ricevuto e lo speso) di fatto negli ultimi anni gli introiti della GNOME Foundation, l’organizzazione no-profit alla base del progetto GNOME, sono andati via via assottigliandosi sempre di più:

  • 2014: $174.484
  • 2015: $151.019
  • 2016: $77.373

Certo, il

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

La GNOME Foundation ha annunciato di aver ricevuto oltre $1,000,000 (sì avete letto bene, 1 milione di dollari) da un donatore anonimo. Questi soldi non sono arrivati tutti d’un colpo ma saranno donati un po’ alla volta per i prossimi due anni dalla medesima persona.

La fondazione si è detta orgogliosa e ha affermato che questi soldi saranno investiti per aumentare il numero di persone al lavoro sul progetto GNOME in modo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Gli sviluppatori di GNOME Christian Kellner e Thomas Haller sono riusciti a implementare il supporto per Thunderbolt networking in GNOME.

Thunderbolt Networking è un complemento allo standard di interconessione che permette agli utenti di trasferire dati tra diversi computer collegati via cavo emulando una connessione Ethernet.

Il supporto a GNOME è garantito dal kernel Linux 4.15 e permette trasferimento di dati ad altissima velocità. Nonostante l’implementazione lato kernel ci sia da tempo a livello

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Impostare uno sfondo diverso per ogni monitor che utilizzate dovrebbe essere una funzione semplice da implementare… ma GNOME non offre nativamente questa possibilità. Se usi GNOME un modo per avere un wallpaper dedicato per ogni monitor è utilizzare l’applicazione HydraPaper.

Quest’applicazione funziona anche in accoppiata con Nautilus e vi permette di impostare wallpapers diversi per ogni monitor, mantenendo tutte le desktop-icons funzionanti.

 HydraPaper: impostare sfondi diversi su ogni monitor con GNOME

Va detto innanzitutto

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Fedora 28

by ice00 on

Fedora Fedora è una distribuzione Linux sponsorizzata da Red Hat ma dallo sviluppo open e totalmente collaborativo con l’obiettivo di creare una distribuzione contenente solo software open source e di utilizzo generale. E’ disponibile con diversi desktop manager anche se Gnome è il principale. Versione 28 Questa versione contiene (in Inglese): What’s new in Fedora […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

Matthias Clasen ha annunciato la disponibilità di GNOME 3.28.2, seconda point release di GNOME 3.28.

Arriva un mese dopo la prima point release e introduce un importante lavoro di bug fixing e improvements che rendono il desktop environment ancora più stabile. Non sono state aggiunte particolari nuove funzioni.

GNOME 3.28.2: fixato il memory leak

Un mese e mezzo fa vi abbiamo parlato di un (grosso) problema che affligge(va) GNOME Shell. Si tratta(va) di un

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Ubuntu 18.04

by ice00 on

Ubuntu Ubuntu è la distribuzione Linux basata su Debian sviluppata da Canonical disponibile gratuitamente (tramite il supporto della comunità) oppure professionalmente a pagamento. Il desktop manager utilizzato è Unity, sviluppato dalla stessa Canonical, ma sono disponibili anche gli altri desktop manager (Gnome, KDE, XFCE…) Versione 18.04 Questa versione contiene (in Inglese): The Ubuntu team is […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

GNOME 3.28, come sapete, è l’ultima versione stabile di GNOME, noto desktop evnironment open-source usato su Ubuntu e Fedora (e tante altre). GNOME 3.28,  lanciato lo scorso 14 Marzo, ha ricevuto nella giornata di ieri la sua prima point release. Gli sviluppatori hanno corretto una miriade di bug e introdotto diverse migliorie per numerosi core components.

Con questa prima point release GNOME 3.28 diventa finalmente pronto per l’adozione di massa. Come saprete

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Quale ambiente grafico usare per il nostro Suse ma anche altri Linux?
Qui vedremo diverse soluzioni per tutti i gusti aggiornato al 20188! Continue reading

L'articolo L’ambiente grafico in Linux proviene da Blog di trucchisuse.

Leggi il contenuto originale su Blog di trucchisuse