firefox


Canonical ha annunciato il rilascio, grazie al lavoro del team Mozilla Release Engineering, del pacchetto Snap di Firefox ESR destinata ai partner aziendali di Canonical. Per chi non lo sapesse, Mozilla rilascia da qualche tempo Firefox Extended Support Release (ESR per l'appunto), una versione di Firefox con supporto esteso per bugfix e aggiornamenti di sicurezza destinata ad imprese, istituzioni pubbliche o università che non possono aggiornare ad una nuova versione principale

Leggi il contenuto originale su Marco's Box


A partire da Firefox 64, il supporto ai feed RSS / Atom sarà gestito tramite componenti aggiuntivi e non sarà più integrato nel browser. Scompariranno dunque la funzionalità di anteprima del feed, l'interfaccia utente per la sottoscrizione e il supporto "segnalibri live".

I motivi della rimozione
La decisione di rimuovere tale funzionalità da Firefox è stata presa per ridurre il carico di lavoro durante lo sviluppo di Firefox; mantenere aggiornata tali funzionalità significava

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Quando si dice essere eclettici… qualche giorno fa ci chiedevamo cosa fosse realmente Mozilla e, nell’articolo in questione, vedevamo come l’azienda si è trasformata dall’essere una “mera” realizzatrice di software, ad organizzazione per la difesa della libertà e della sicurezza digitale.

E proprio in questi giorni viene rilasciato un nuovo servizio che, entrando a far parte della famiglia Firefox, promette di rendere i nostri account un pochino più sicuri.

Esce così Firefox Monitor,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!


Mozilla ha lanciato un nuovo servizio gratuito chiamato Firefox Monitor, grazie al quale sarà possibile scoprire se il proprio indirizzo e-mail associato ad un account è stato violato in un precedente attacco hacker ed essere avvisati su eventuali futuri attacchi.

Il servizio è realizzato in collaborazione con Have i Been Pwned, il famoso sito che raccoglie nel suo database le informazioni relative agli account violati negli attacchi hacker che continuamente vengono effettuati nel

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

È stato scoperto un grave bug nel browser Mozilla Firefox. Il bug permette a un utente (da remoto) di mandare in crash il browser su sistemi desktop. Il bug è stato scoperto dall’esperto di sicurezza Sabri Haddouche (che si definisce developer, pentester, bug hunter & privacy advocate).

Haddouche ha creato uno script per dimostrare il modo in cui si può sfruttare il bug e l’ha aggiunto al proprio sito web, dove troviamo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Ok, è solo una domanda. Ok, è solo presente nell’ultimo update di Microsoft Windows 10, destinato ad uscire il prossimo ottobre. Ok, è stato segnalato dai tester e quindi non è detto che arrivi alla versione finale. Rimane però il fatto, come segnala The Verge, che la domanda posta dal sistema operativo all’utente in fase di installazione di un browser alternativo al default (quindi Google Chrome o Mozilla Firefox) sia piuttosto

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Chrome fa 10 anni ma in casa Mozilla la cosa non interessa: gli sviluppatori hanno dato il via al rilascio di Firefox 62. L’update è in fase di distribuzione per tutti i sistemi operativi: Windows, macOS, Linux, Android e iOS.

Questa release non farà certo gridare al miracolo. Tutte le novità sono riassumibili in miglioramenti generali e qualche accorgimento che pone le basi per novità più succose, attese per il prossimo futuro.

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Sono diverse le discussioni in corso ed i pareri in merito al recente annuncio da parte di Mozilla Firefox di voler usare DNS di terze parti per la risoluzione dei nomi effettuata dal browser.  Leggendo questo articolo del blog di powerdns.com appare chiaro come siano molti gli aspetti da valutare. Certo, offrire un’opzione per utilizzare DNS differenti da quelli di sistema durante l’utilizzo del browser è certamente la cosa più evidente,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Firefox 61 è già realtà: Mozilla ha iniziato il rilascio sia su sistemi desktop (Windows, Mac e Linux) che su mobile (Android). Le novità principali sono molteplici: incrementate le prestazioni e velocizzata l’esecuzione di alcune operazioni durante la navigazione.

E’ ora possibile aggiungere nuovi motori di ricerca alla barra degli indirizzi dedicata (situata alla destra di quella principale) attraverso la funzione “Cerca con“, sfruttando il plugin OpenSearch sui siti web che lo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Firefox Monitor è un nuovo strumento per la tutela della propria privacy e sicurezza in rete annunciato da Mozilla. Gli sviluppatori di Firefox hanno ufficializzato la collaborazione con il sito https://haveibeenpwned.com/ della quale vi avevamo già parlato a Novembre 2017.

Il sito consente a ogni utente di scoprire se il proprio indirizzo e-mail è stato bucato da cybercriminali. La procedura è semplice. Aprite “haveibeenpwned” e inserite il vostro indirizzo e-mail: saprete istantaneamente

Leggi il contenuto originale su Lffl.org