Consigliati

La versione definitiva di Android Oreo sarà presentata e distribuita da Google nella giornata di oggi, 21 agosto.

Oreo, questo dovrebbe essere il nome scelto da Google, sarà pronto, da oggi, per tutti i dispositivi “stock” ossia Google Pixel e Google Nexus. Come prassi il nome della nuova versione del sistema operativo è legato al mondo dei dolci. In attesa del roll-out, scopriamo tutte le novità pensate da Big G per

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il team di sviluppo ha rilasciato ufficialmente Wine 2.15.

Wine è un software scritto in C che permette il funzionamento dei programmi sviluppati per il sistema operativo Microsoft Windows su Linux.

Wine 2.15 è una release di sviluppo che va a migliorare quanto fatto di buono nelle versioni precedenti. Le novità non sono molte, anzi è forse la più piccola release da diverso tempo.

Disponibile Wine 2.15: migliorie per Adobe Illustrator CS6 e Microsoft

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Musixmatch vi consente di visualizzare il testo delle canzoni in riproduzione sullo schermo del PC.

Il panorama GNU/Linux offre agli utenti molte app di questo tipo, ci sono, ad esempio, Instant Lyrics e Lyricifer. L’app Musixmatch offre però qualcosa in più e finalmente è disponibile anche su Linux.

MusixMatch è disponibile per Linux

Spotify, la più grossa piattaforma musicale del mondo, ha promesso di migliorare le funzioni legate ai testi ma attualmente è tutto

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Il Solus Project ha rilasciato Solus 3: tante le novità sotto il cofano.

Sono passati un paio d’anni dal rilascio della prima versione stabile di Solus Linux. In questi due anni Solus è cresciuto e da progetto nato quasi per caso è diventato molto di più: una distribuzione matura e con una buona base di utenti.

Solus 3 porta con sè numerose novità e aggiornamenti oltre al supporto per lo snap packaging: vediamo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

KDE Project ha annunciato la disponibilità di KDE Applications 17.08.

KDE Applications 17.08 è l’ultima versione della suite progettata per il desktop environment Plasma 5. E’ stata in sviluppo da metà Luglio 2017 e ha ricevuto una beta e una release candidate. Ora la final release è ufficialmente disponibile e presto la troverete nei repo della vostra distribuzione di riferimento.

Disponibile KDE Applications 17.08

Abbiamo lavorato sulla suite e migliorato l’esperienza utente rendendola più

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Didier Roche ha svelato l’Ubuntu dock, una modifica della Dash to Dock per GNOME.

L’Ubuntu dock, della quale vi abbiamo già parlato, arriverà con Ubuntu 17.10 Artful Aardvark il prossimo mese di Ottobre 2017. Il motivo dello sviluppo di questa nuova dock è legato al passaggio da Unity a GNOME Shell su Ubuntu.

Il team di Ubuntu ha deciso, per facilitare il passaggio degli utenti e l’adozione del nuovo ecosistema, di arricchire la

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Raspbian OS si aggiorna ed è ora basato su Debian 9 “Stretch”.

Raspbian OS è il famoso sistema operativo debian-based per le note schede Raspberry Pi. Gli sviluppatori della Raspberry Pi Foundation hanno completato il passaggio da Debian 8 “Jessie” a “Stretch”.

Debian 9 “Stretch” è l’ultima versione stabile di Debian che sarà supportata per i prossimi 5 anni grazie al lavoro combinato del Debian Security team e del Debian Long Term Support team.
Debian

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Disponibile Krita 3.2

by Matteo Gatti on

Gli sviluppatori hanno rilasciato Krita 3.2: ecco tutte le novità.

Krita, programma di grafica tra i più popolari del panorama open source, dispone adesso di una nuova versione: la 3.2. Conosciuto per la modifica di raster, basato su Qt, l’applicativo è divenuto popolare  anche grazie ad alcune campagne mirate su Kickstarter.

Gli sviluppatori hanno lavorato sui problemi segnalati dagli utenti correggendo una buona serie di bug e problematiche.

Disponibile Krita 3.2

Con Krita 3.2 è possibile dipingere

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Celebriamo due compleanni importanti, quelli di Debian e GNOME: Auguri!

Nel lontano 16 Agosto 1993 Ian Murdock annunciò Debian, che in questi 24 anni ha fatto parecchia strada.

Qualche anno dopo, il 15 Agosto 1997, Miguel de Icaza e Federico Mena Quintero annunciavano lo sviluppo di “un set completo e libero di applicazioni e strumenti per il desktop user-friendly, simile a CDE e KDE ma con una base interamente fatta di software libero”:

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

AMD ha rilasciato ufficialmente i driver AMDGPU-PRO 17.30.

Nuovo aggiornamento per i driver proprietari di AMD destinati agli utenti di GNU/Linux. AMDGPU-PRO 17.30 è sinonimo di supporto per Ubuntu 16.04.3 LTS, ovvero l’ultima point release di Xenial Xerus.

Ubuntu 16.04.3 è stato lanciato una decina di giorni fa con il kernel 4.10 e X.Org Server 1.19.3, per ulteriori dettagli vi rimando al nostro articolo dedicato.

Rilasciati i driver AMDGPU-PRO 17.30

I driver AMDGPU-PRO 17.30 introducono

Leggi il contenuto originale su Lffl.org