Android

Google sicuramente ha aiutato a definire internet così come lo conosciamo, arrivando in alcuni casi a diventare sinonimo di internet stesso (quante volte qualche nostro parente ci ha chiamato perchè “non andava più Google”?).

Seppur con i suoi prodotti si pone come a paladino della libertà degli utenti e dell’open source, e nonostante l’incredibile lavoro che abbia innegabilmente fatto per quest’ultimo, spesso inciampa e mostra quello che è uno dei suoi lati,

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

SharkLinux è la dimostrazione che ormai chiunque, da solo e senza necessitare di chissà quali risorse, possa essere in grado di “creare” una distribuzione tutta sua.

SharkLinux è l’ennesima distribuzione basata su, rullo di pinguini, Ubuntu (Xenial LTS) e desktop MATE. Nulla di eclatante se non fosse per il fatto che:

  • è un progetto sviluppato da una persona sola, Marcus Petit;
  • è stata stata sviluppata interamente utilizzando un telefono Android collegato ad una piattaforma

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Arne Exton ha ufficializzato l’arrivo della prima versione di RaspAnd che porta l’ultima versione dell’OS di Google (Android 8.1 Oreo) su Raspberry Pi 3.

Nonostante questa build (numero 180707) non sia ancora da considerarsi stabile Android 8.1 Oreo funziona già abbastanza bene e viaggia a meraviglia sulla Pi 3. A bordo troverete: Google Play Services, Google Play store, Google Play Game via GAPPS, YouTube, Spotify 4.6, Jelly Browser, TeamViewer, Aptoide TV, ES

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

La possibilità di far girare le app Android sul sistema Chrome OS è ormai disponibile da mesi su diversi Chromebook. Come sapete se seguite LFFL presto i Chromebook ospiteranno anche le app Linux.

Ma è possibile effettuare il root sulla componente Android di Chrome OS? Da oggi la risposta è affermativa grazie al lavoro dello sviluppatore nolirium che ha reso nota la procedura con cui è possibile ottenere i permessi di root

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

La Inateck ha deciso di proporre un particolare tipo di telecomando per slide compatibile per Power Point, ottimizzandone la forma a vantaggio della comodità di utilizzo. L’idea ci è piaciuta ma analizziamola nel dettaglio.

Confezione

La confezione contiene:

  • il WP2002
  • il manuale per le istruzioni
  • un cavo ricarica micro-USB
  • un ricevitore per porta USB
Recensione di Inateck WP2002: l’anello per slide Power Point Recensione di Inateck WP2002: l’anello per slide Power Point

Design ed ergonomia

La vera caratteristica “rivoluzionaria” del dispositivo risiede nella sua forma anulare.
La parte circolare semi-chiusa che avvolge il nostro dito è in TPU, gommato

Leggi il contenuto originale su Linux – ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia

Quasi due anni fa parlavamo di questa stessa vicenda, che ormai si trascina da otto anni. E, incredibilmente, non è ancora finita.

L’oggetto del dibattito è il sistema Android, scritto (in gran parte) in Java, grazie alla sua particolarità di generare del codice eseguibile da una grande varietà di dispositivi tramite un programma, la Java Virtual Machine, specifico per il dispositivo. Le specifiche del linguaggio sono libere, ma le implementazioni sono molte; quella di

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Android P, la prossima release del robottino verde, non è ancora stata annunciata da Google. Le informazioni sul suo conto iniziano però ad ammucchiarsi e abbiamo deciso di delineare un primo quadro della situazione.

Innanzitutto, la data di rilascio. Stando a quanto visto con le release precedenti, Android P ha buone probabilità di essere annunciato durante il mese di marzo sotto forma di developer preview per poi essere rilasciato al grande pubblico

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Per un motivo o per un altro potreste chiedervi come vedere la password WiFi a cui si è connessi, e in questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come poter ottenere queste informazioni sia da PC che da smartphone, in maniera veloce ed intuitiva.

Conoscere la password WiFi infatti potrebbe essere molto utile se state configurando un nuovo PC o un nuovo smartphone, ma anche se volete che un amico acceda alla

Leggi il contenuto originale su Linux – ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia

Abbiamo già parlato approfonditamente di Acestream, il modo preferito dai pirati per vedere le partite in streaming gratis. I pirati invece che preferiscono pagare piccole somme mensili usano liste iptv private che ricordiamo essere illegali e molto pericolose.

Oggi però parliamo di Acestream e Kodi. In questa guida vedremo come fare andare bene i flussi Acestream su Kodi.

In moltissimi usano Kodi su TV Box Android collegati alle TV, bisogna ammettere in effetti che

Leggi il contenuto originale su Linux – ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia

Dopo la triste disfatta di Ubuntu Phone e Firefox OS, ma anche il successo di qualche mese fa della campagna per Librem Phone, arriva una nuova campagna di crowfounding per eelo: un OS mobile completamente Open Source, con un occhio di riguardo per la privacy.

L’idea è di Gaël Duval, il creatore di quella che fu Mandrake Linux (momento amarcord: è stata la mia prima distro Linux), che si è detto stanco delle grandi

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!