Dopo avere dato un’occhiata al funzionamento di SELinux, ora ci concentriamo su un altro MAC: AppArmor.

Il funzionamento di questo MAC è basato su profili definiti in file di testo nei quali sono impostati i permessi consentiti e le regole di controllo degli accessi. I profili vengono poi utilizzati per porre limiti su come le applicazioni interagiscono con i file e i processi presenti nel sistema.

Un insieme di profili è disponibile “out-of-the-box” con il sistema operativo,

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Durante la giornata del 17 Giugno, KDE ha annunciato il rilascio e la disponibilità al testing pubblico della versione Beta di KDE Plasma 5.7. Questa Beta arriva con un giorno di ritardo rispetto a quanto pianificato dagli sviluppatori, ma finalmente è qui e dando anche solo una veloce occhiata alle note di rilascio (che trovate a questo indirizzo) possiamo notare che sono state introdotte un sacco di novità.

Novità in KDE Plasma 5.7

La prima

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

In questa breve recensione andremo a provare un pratico ed economico Hub USB 3.0 autoalimentato, stiamo parlando dell’Aukey Hub USB 3.0, un prodotto facilmente reperibile su Amazon ad un prezzo di soli 12,99 euro.

Confezione e specifiche

La confezione del prodotto è semplice, compatta e realizzata in cartone riciclato, in pieno stile Aukey. Nella parte frontale è presente il logo dell’azienda ed una raffigurazione del prodotto, mentre in quella posteriore alcune informazioni relative al

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale. Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà nell'usare efficacemente le esistenti ed emergenti tecnologie, progettate nella maggior parte dei casi senza

Leggi il contenuto originale su Nel Regno di Linux

 Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale. Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà nell'usare efficacemente le esistenti ed emergenti tecnologie, progettate nella maggior parte dei casi senza

Leggi il contenuto originale su Nel Regno di Linux

Come sapete, tempo fa qui su lffl abbiamo iniziato una “rubrica” con cui abbiamo cercato di rendere l’uso del terminale più semplice e produttivo (potete trovare un piccolo elenco degli articoli a riguardo qui). Un tool fondamentale all’interno del terminale è sicuramente man, il manuale che possiamo consultare in qualunque momento e con cui possiamo imparare ad utilizzare al meglio tutti i comandi.

Se però vogliamo trovare un difetto in man è

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

UBports.com è un gruppo di sviluppatori indipendenti che si sono posti come obiettivo il porting di Ubuntu Touch sul maggior numero di device possibile.

Stando alle parole di Marius Gripsgård il gruppo inizierà a breve a lavorare al porting, il telefono è già stato ordinato. Sul loro sito è già stata aperta la sezione dedicata al nuovo top di gamma di OnePlus, il telefono, lo trovate sotto la dicitura “op3”, è ora

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Se abbiamo installato LibreOffice sul nostro sistema saremo rimasti sicuramente colpiti dalla bontà della suite d’ufficio, disponibile gratuitamente e con tutto il necessario per gestire fogli di calcolo, documenti e presentazioni senza dover pagare licenze o affidarsi a pericolosi crack per attivare soluzioni proprietarie. Ma (volendo a tutti i costi trovare un difetto) LibreOffice propone di default una grafica che potrebbe far storcere il naso alla maggior parte degli utenti, abituati

Leggi il contenuto originale su Linux – Chimera Revo – News, guide e recensioni sul Mondo della tecnologia

Se state usando un Ubuntu phone è ora più difficile rimanere in contatto con i vostri amici su Facebook.

Il social network inventato da Mark Zuckerberg sta bloccando l’accesso alle chat attraverso Facebook, imponendo ai suoi utenti l’installazione dell’app nativa Messenger.

La prima soluzione che vi verrà in mente è aprire messenger.com vero? Purtroppo anch’esso vi richiederà il download dell’applicazione. Ora starete pensando: embè? Il problema è che non esiste alcuna app “Messenger

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

GNOME Foundation e KDE e.V. hanno quest'oggi annunciato l'adesione all'Advisory Board della The Document Foundation (TDF) e la TDF ha annunciato a sua volta l'adesione all'Advisory Board delle due organizzazioni.
L'obiettivo è quello di rafforzare le relazioni fra le più grandi organizzazioni del mondo dell'open source e di favorire la crescita dell'intero ecosistema.
Ecco dove trovare gli annunci ufficiali:

GNOME Foundation:

KDE e.V.:

Leggi il contenuto originale su Marco's Box