LibreOffice: nuovo look per KDE Plasma grazie a LiMux

LibreOffice: nuovo look per KDE Plasma grazie a LiMuxAbbiamo recentemente parlato di LiMux, un progetto sviluppato dal 2006 dalla città di Monaco nato per sostituire Windows ed altri software proprietari su tutti i computer utilizzati dalla Pubblica Amministrazione. Purtroppo il progetto sembra essere giunto ad un capolinea.

Un piccolo barlume di speranza arriva stamane da un tweet della community di KDE:

LibreOffice for Plasma will be getting a new look soon courtesy of Katarina Behrens and the LiMux project

LibreOffice per Plasma avra presto un nuovo look grazie a Katarina Behrens e al Limux Project.

LiMux è ancora in uso e la città di Monaco ha intenzione di continuare ad utilizzare al meglio la suite di LibreOffice su propri computer tanto da sponsorizzare il porting su Qt 5 della suite per KDE Plasma.

Capitanato da Katarina Behrens, il team della popolare suite ha illustrato alla recente LibreOffice Conference 2017 tenutasi a Roma la scorsa settimana come stiano lavorando intesamente su VCL, plugin utilizzato dal software per disegnare la propria interfaccia grafica e che per funzionare bene su KDE Plasma richiede ancora molti miglioramenti.

VCL supporterà Wayland ed i monitor HiDPI ed il tutto si prevede verrà implementato nella versione 6.0; entro la fine di questa settimana invece sarà disponibile invece la prima versione Alpha.

Sembra sempre di fare un passo avanti e due indietro… ma almeno ne è stato fatto uno e piano piano (molto piano piano) si va avanti, verso “Die IT-evolution”.

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!