Jitsi Meet è un servizio open source per realizzare video-conferenze e per molti aspetti è al pari di alternative proprietarie. Vediamo dunque come funziona questa piattaforma, che ha ricevuto anche l’endorsement della Free Software Foundation.

Jitsi Meet è per tutti

La crescente diffusione dello smart working, ha di recente spostato l’attenzione su come organizzare, in remoto, le classiche riunioni aziendali. Software proprietari come Zoom, Microsoft Teams (da poco disponibile anche per sistemi GNU/Linux),

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Come iniziare bene la settimana! Oggi partiamo con del sano ottimismo (sì, sono sarcastico) parlando dei router, quei fantastici apparecchietti che ci vengono (generalmente) forniti dal nostro ISP (Internet Service Provider) e che colleghiamo per poi dimenticarcene fino a quando non abbiamo problemi di rete (o quando cambiamo operatore). Alcuni ricercatori del Fraunhofer Institute in… Read more

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Alpine Linux 3.12.0

by ice00 on

Alpine Linux Alpine Linux è un sistema operativo orientato ai routers, firewalls, VPNs, box VoIP e servers, funzionando su hardware x86. E’ stato progettato con la sicurezza in mente: utilizza PaX e SSP per prevenire buchi di sicurezza. Utilizza BusyBox come interfaccia grafica. Versione 3.12.0 Questa versione contiene (in Inglese): We are pleased to announce […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

Il supporto per Ubuntu 19.10 Eoan Ermine termina il 17 luglio 2020. Disponibile da ottobre 2019 Eoan Ermine è una short-term release pertanto il supporto è limitato a soli 9 mesi. 9 mesi che ormai stanno per concludersi. Tra 15 giorni tutti gli utenti di Ubuntu 19.10 dovrebbero dedicare 10 minuti del proprio tempo a emigrare verso Ubuntu 20.04 “Focal Fossa”.

Canonical smetterà di supportare questa versione di Ubuntu. Niente patch, niente

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Tails 4.8 è disponibile per il download e porta con sé importanti patch di sicurezza. The Amnesiac Incognito Live System (Tails) è un sistema operativo basato su Debian, nato con lo scopo di garantire all’utente un completo anonimato durante la navigazione internet.

Tails 4.8

La principale novità riguarda il browser Unsafe che è stato disabilitato di default. Questa scelta è dovuta alla scoperta di alcune falle nel browser che consentivano di rivelare l’indirizzo IP anche

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

Su Ubuntu 20.04 LTS e derivate come Linux Mint 20, non è più possibile installare aMule in quanto il programma non è presente nei repository.
In questa piccola guida scopriremo come aggirare il problema scaricando le componenti necessarie all'installazione di aMule direttamente da Launchpad.
Ci serviranno i seguenti file:
Scaricate tutti i file, metteteli in una cartella e installateli in quest'ordine: libwxgtk3.0-0v5.deb, amule-common.deb, amule.deb, In alternativa possiamo fare tutto da terminale nel

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

BlackArch Linux 2020.06.01

by ice00 on

BlackArch Linux BlackArch Linux è una distribuzione Linux basata su Arch Linux predisposta per il penetration testing e la ricerca della sicurezza. fornisce anche una immagine live DVD predisposta con diversi desktop manager leggeri (Fluxbox, Openbox, Awesome e spectrwm). Versione 2020.06.01 Questa versione contiene (in Inglese): added more than 150 new tools disabled iptables/ip6tables service […]

Leggi il contenuto originale su Blog di eeepc901

Purism ha annunciato il Librem 14. Si tratta di un nuovo laptop che va a sostituire il Librem 13 e, parola di Purism, è progettato sulla base dei feedback raccolti dalla creazione e dalla vendita di quattro generazioni di laptop Librem.

La principale novità, si può dedurre anche dal nome, è lo schermo, che sarà da 14” e non più da 13”. Gli ingegneri di Purism sono riusciti ad aumentare la dimensione

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom

SIFT è una raccolta di strumenti open source per effettuare investigazioni forensi in ambito informatico. Realizzato dalla SANS Forensics, è disponibile per Ubuntu, Windows 10 ed anche in bundle come macchina virtuale.

SIFT: Sans Investigative Forensic Toolkit

SIFT Workstation è un insieme di tool progettati per eseguire esami forensi digitali in una grande varietà di contesti. Fornisce gli strumenti necessari per eseguire approfondite analisi, per file system, memorie e reti. Realizzato dalla SANS,

Leggi il contenuto originale su Linux Freedom