Pronti a mettere le mani sulla nuova beta di Kdenlive?

Kdenlive (acronimo di KDE Non-Linear Video Editor) è un software libero per l’elaborazione video non lineare per l’ambiente desktop KDE.

Il progetto, avviato da Jason Wood nel 2002, è ora mantenuto da un piccolo gruppo di sviluppatori. Questo programma vi permette di gestire tutti i formati supportati da FFmpeg (come Ogg, WebM, MPEG, AVI, QuickTime, WMV, e Flash Video), e supporta anche formati

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Come sapete lo scorso 5 Aprile Mark Shuttleworth ha annunciato la cessazione dello sviluppo di Unity 8 da parte di Canonical abbandonando così ogni possibile sogno di “convergenza”. La notizia ha creato molto rumore, anche qui sul blog è stata tra le più cliccate di sempre con oltre 300 commenti.

Il giorno seguente il leader di UBport Marius Gripsgård ha pubblicato un post su Google+ in cui si è fatto carico dello sviluppo di

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Ormai vicini al definitivo rilascio della nuova versione LTS di Ubuntu, abbiamo ancora qualche notizia – e novità.

In questo caso parliamo dell’installer, ovvero di quel programma, usato solo una volta, con il preciso scopo di installare il sistema operativo in un computer vergine (sia fisico o virtuale). Ubuntu, da molto tempo ormai, ha una sua versione grafica chiamata Ubiquity, ma che – per l’appunto – necessita il caricamento di tutto l’ambiente

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!

Gli sviluppatori di UBports hanno annunciato oggi su Twitter che Canonical gli ha donato un po’ di Ubuntu Phone per facilitare lo sviluppo di Ubuntu touch.

Ora che Canonical, come sapete, ha smesso di sviluppare sia Unity 8 che Ubuntu touch ha ritenuto di fare un bel gesto aiutando il team di Marius Gripsgård.

Come sapete il team di UBports è al lavoro per portare in auge Ubuntu touch, sviluppando il sistema operativo

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

elementary OS fa uso di Plank come dock di sistema. Una delle feature che manca alla versione di Plank presente nei repository di elementary OS è la possibilità di attivare un effetto ingrandimento delle icone al passaggio del mouse.


Vediamo come fare per aggiungere questo tipo di effetto grazie al PPA Docky/Plank Testing di Rico Tzschichholz.
Aggiungiamo il suddetto PPA dando da terminale

sudo add-apt-repository ppa:ricotz/docky

ed aggiorniamo il sistema con

sudo apt update && sudo apt upgrade

Una

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Chi usa Ubuntu e derivate da lungo tempo e fa uso di PPA aggiuntivi nella sua vita si sarà di sicuro imbattuto almeno una volta nell'errore

E: Sub-process /usr/bin/dpkg returned an error code (1)

che si verifica durante l'aggiornamento del sistema dopo l'aggiunta di qualche PPA. A me è nuovamente capitato in questi giorni dopo aver aggiunto a elementary OS il PPA Daily per testare le ultime novità di Pantheon. L'errore nel mio

Leggi il contenuto originale su Marco's Box

Android P, la prossima release del robottino verde, non è ancora stata annunciata da Google. Le informazioni sul suo conto iniziano però ad ammucchiarsi e abbiamo deciso di delineare un primo quadro della situazione.

Innanzitutto, la data di rilascio. Stando a quanto visto con le release precedenti, Android P ha buone probabilità di essere annunciato durante il mese di marzo sotto forma di developer preview per poi essere rilasciato al grande pubblico

Leggi il contenuto originale su Lffl.org

Un recente sondaggio, pubblicato e (giustamente) pubblicizzato da Red Hat, ha stabilito come per i carichi di produzione all’interno dei cloud pubblici la scelta del sistema operativo da parte degli operatori sia per la maggioranza la stessa: Red Hat Enterprise Linux.

Oltre comunque ai dati in favore di Red Hat, tutti consultabili in questo pdf, il sondaggio aiuta a ricostruire quella che è in generale la situazione nei cloud pubblici oggi in

Leggi il contenuto originale su Mia mamma usa Linux!